24. giu, 2019

Torna Cinema all'aperto con due mesi di film nel Chiostro del Carmine di Lugo

Le proiezioni sono in programma da sabato 29 giugno e fino alla fine di agosto
Tempo di cinema all’aperto a Lugo. Torna infatti anche quest’anno la rassegna cinematografica estiva, che porterà in centro nuovi film per tutti i gusti. Quest’estate l’arena cinematografica sarà ospitata dal chiostro del Carmine (piazza Trisi 4) fino alle fine di agosto. La prima parte è in programma a partire da sabato 29 giugno e fino al 31 luglio, ma sarà solo un assaggio. Ad agosto sono infatti previste altre proiezioni con anteprime nazionali e bellissimi film.
La rassegna è stata presentata in conferenza stampa lunedì 24 giugno nel Salone Estense della Rocca alla presenza dell’assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati e di Alberto Beltrani di Cinemaincentro.
“Dopo il positivo esperimento portato avanti la scorsa estate, abbiamo deciso di riproporre anche quest’anno la rassegna cinematografica in centro con una importante novità – ha dichiarato Anna Giulia Gallegati -. Il pubblico potrà godersi tanti film di qualità per due mesi. Quest’anno infatti le proiezioni accompagneranno l’estate lughese fino alla fine di agosto, facendo così incontrare una vasta offerta culturale come quella proposta e la valorizzazione degli spazi del nostro centro storico”.
Nella prima parte la rassegna propone diverse pellicole cinematografiche, dai film italiani a quelli internazionali, in programma ogni sera con una sola pausa di qualche giorno dal 25 al 27 luglio. Si comincia sabato 29 giugno con Green Book, film di Peter Farrelly che ha conquistato nel 2019 l’Oscar per il miglior film e miglior attore non protagonista (proiezione replicata il 14 luglio). Le proiezioni continuano il giorno successivo, domenica 30 giugno, con la pellicola dedicata ai Queen Bohemian Rhapsody di Bryan Singer, vincitore quest’anno di quattro Oscar e due Golden globes 2019 (proiezione replicata il 15 luglio).
Per gli appuntamenti successivi non mancheranno altre pellicole premiate, come Dilili a Parigi di Michel Ocelot (1 luglio), La favorita di Yorgos Lanthimos (3 luglio), Tutti lo sanno di Asghar Farhadi (4 luglio), Troppa grazia di Gianni Zanasi (5 luglio), Dolor y gloria di Pedro Almodóvar (6 luglio), Quasi nemici di Yvan Attal (8 luglio), Cafarnao di Nadine Labaki (10 luglio), A star is born di Bradley Cooper (11 luglio), Cold war di Pawel Pawlikowski (16 luglio), Dafne di Federico Bondi (19 luglio) e Il colpevole di Gustav Möller (29 luglio).
Completano la programmazione Il traditore di Marco Bellocchio (2 e 24 luglio), Il corriere - The mule di Clint Eastwood (7 luglio), Le invisibili di Louis-Julien Petit (9 luglio), Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti (12 luglio), Book Club di Bill Holderman (13 luglio), Juliet Naked di Jesse Peretz (17 luglio), Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità di Julian Schnabel (18 luglio), Non ci resta che il crimine di Massimiliano Bruno (20 luglio), Il verdetto di Richard Eyre (21 luglio), 7 uomini a mollo di Gilles Lellouche (22 luglio), Old man & the gun di David Lowery (23 luglio), Toy Story 4 di John Lasseter e Josh Cooley (28 luglio), Sarah e Saleem di Muayad Alayan (30 luglio) e Stanlio e Ollio di Jon S. Baird (31 luglio).
Le proiezioni iniziano alle 21.30. I biglietti costano 6 euro intero; 5 euro ridotto (tessera web, under 13, over 65) e 4,50 euro per soci LaBcc. È possibile sottoscrivere l’abbonamento per dieci ingressi al costo di 40 euro. È inoltre possibile acquistare, al costo di 13 euro, l’abbinamento cena&cinema con i locali convenzionati Jolly Lugo e Vineria Rossini (si consiglia la prenotazione).
La rassegna è organizzata da Cinemaincentro e dal Comune di Lugo e il contributo di Bcc Credito Cooperativo ravennate, forlivese imolese e Confcommercio Ascom Lugo.