CATTOLICA E DINTORNI

15. gen, 2019

Dal 7 gennaio sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla terza edizione dell'Italian Challenge, l'evento del Motoclub Strade Bianche in Moto ASD di Rimini che, in chiave più turistica e 'rilassata', mette a disposizione l’organizzazione e lo staff del Transitalia Marathon, la manifestazione ormai divenuta un simbolo dell'Adventouring, per una manifestazione Discovering della Federazione Internazionale Motociclismo.
Confermati la partenza da Misano Adriatico (RN), le quattro tappe e l'arrivo a Maratea (PZ), una cornice davvero irripetibile: poi, tante novità a cominciare dal giorno di partenza anticipato a martedì 4 giugno 2019. Questo significa che il village scatterà lunedì 3 giugno 2019 fra piazzale Roma e viale della Repubblica, a pochi metri dal mare Adriatico e dalla spiaggia di Misano.
La prima tappa si concluderà a Roccaporena, il paese che diede i natali a Santa Rita, a pochi chilometri da Cascia dopo 400 chilometri di strade inesplorate, per non dire avventurose, nella tradizione del patron Mirco Urbinati. Poi, mercoledì 5, altri 350 chilometri per approdare a Campitello Matese (CB), ai piedi del monte Matese. Da qui, il giorno dopo, un balzo di oltre 300 chilometri per tuffarsi nelle acque bollenti di Contursi Terme (SA), una località dell'entroterra salernitano poggiata su un vasto bacino termale che origina decine di sorgenti sulfuree. Venerdì, infine, l'arrivo ai piedi del Cristo di Maratea (PZ) dopo aver attraversato i paesaggi più suggestivi della Basilicata, e la festa con l'immancabile tuffo in piscina di tutti i partecipanti.
La novità, qui, è proprio nel giorno di arrivo: a tutti coloro che ne faranno richiesta sarà rilasciata una traccia Gpx che guiderà il rientro attraverso percorsi poco trafficati e di grande valore panoramico avendo ancora a disposizione il sabato e la domenica. Quindi, l'Italian Challenge 2019 regalerà un'intera settimana di moto, paesaggi e amicizia: per iscriversi basta andare sul sito www.italian-challenge.com."