CONSIGLIperl'ASCOLTO

31. lug, 2019

THE OTHERS

(Indie, rock, pop)

L. Acciarri, R. Acciarri, C. Sacchetti

Rispetto al primo CD in cui lo stile era  sul rock pop anni 60' in questo la band c'è una radicale modifica verso sonorità più commerciali e melodiche. Un cambiamento voluto per avvicinare il pubblico giovane.  I The Others band dopo un inizio a farsi conoscere nei locali della riviera romagnola come il "caffè degliartisti" a Cesenatico e al Sidro di Savignano sul Rubicone come band di apertura a diversi concerti come quello degli Avvoltoi si sono messi in luce nel panorama nazionale con la partecipazione al contest di Radio Deejay a Riccione "Deejay on the stage* e a San Remo Rock oltre a partecipazioni televisive su Tele Romagna e Canale Italia 83.

Romina Rinaldi

18. lug, 2019

GIULIANO LIGABUE
“CI PUÒ STARE”
Ed. Musicali Bagutti
Distribuito da: Fonola Dischi S.r.l.
Grazie alla Bagutti Music & Publishing, rimasta entusiata dall'incredibile sua voce swing jazz e dagli arraggiamenti che fanno viaggiare dall'Italia all'America, uscirà il 26 luglio 2019, in versione digitale e fisica, il CD "Ci può stare", il primo album di inediti di Giuliano Ligabue.
Il CD è composto da dodici tracce; sei inediti, con testi scritti da Massimo Boeri, rimasto folgorato dalle composizioni musicali dell'artista che si allinea alla contemporaneità, fotografata in maniera cristallina, e restituita con un filtro di ironia che unisce una composizione musicale fresca e attuale fondendo le radici del jazz attraverso stili musicali differenti e sei cover in inglese che fanno del nuovo CD "Ci può stare" un album che trasmette il ricco e variegato mondo dell'artista, autore di musiche originali e arrangiamenti.
Come dice Massimo Boeri quando racconta il suo incontro con Giuliano Ligabue: «Scrivo da molti anni ormai e posso dire che con Giuliano è stato tutto semplice ed immediato: la sua musica e la sua capacità interpretativa sono rare e questo mi ha permesso di esprimermi al massimo. È stata una bellissima esperienza».
Ascoltando i testi e la musica si può viaggiare tra Swing, ritmi latini e R&B e capire chi è Giuliano Ligabue e il perchè ha deciso di "Fare Musica".
Conoscendo queste cose unite alle notevoli esperienze e confronti negli anni con altri artisti, si capisce come è nato "Ci può stare", album che esalta la voce straordinaria in perfetto equilibrio fra i grandi interpredi dell'American Songbook e l'incalzante era digitale e unendo la musicalità delle Big Band ad un romantico intimismo di voce e chitarra.

Hanno collaborato alla registrazione dell'album: Gianni Azzali, Alessandro Bertozzi, Andrea Zermani (sax), Davide Ghidoni, Gianni Satta (tromba), Carlo Napolitano (trombone), Luca Savazzi (pianoforte), Michele Morari (batteria), Stefano Carrara (basso), Sabrina Pasolini, Maurizio Russo, Giuseppina Grecchi, Alessandro Bertozzi, Massimo Boeri (cori), Serafino Tedesi (archi).
TRACCE - TRACK
1 - CI PUÒ STARE
Giuliano Ligabue - Massimo Boeri
2 - COMPLICATO
Giuliano Ligabue - Massimo Boeri
3 - I'VE GOT YOU UNDER MY SKIN
Cole Porter
4 - EVERY BREATH YOU TAKE
Sting
5 - DA QUANDO IN QUA
Giuliano Ligabue - Massimo Boeri
6 - ANCHE NO
Giuliano Ligabue - Massimo Boeri
7 - MY BABY JUST CARES FOR ME
Walter Donaldson - Gus Kahn
8 - DON'T STOP ME NOW
Freddie Mercury
9 - GROSSI GUAI IN CITTÀ
Giuliano Ligabue - Massimo Boeri
10 - FEVER
Eddie Cooley - John Davenport
11 - CAN'T HELP FALLING IN LOVE
Hugo Peretti - Luigi Creatore - George Weiss
12 - SAN FRANCISCO BAY
Giuliano Ligabue - Massimo Boeri

Link al videoclip del brano “Ci può stare”: https://youtu.be/HVVcmYUs6bY 

 

1. apr, 2019

Al Lavoro per un progetto cinematografico e uno nelle scuole e un nuovo bando che preveda anche un incontro di calcio.
Materiale Resistente 2.0, il contest realizzato dalla Casa della Musica di Faenza insieme al MEI con il sostegno della Regione Emilia – Romagna dopo avere realizzato sei grandi serata live e una compilation on line con 16 brani di giovani artisti di tutti i generi musicali provenienti da tutta Italia (Link per ascolto su: http://meiweb.it/2019/01/04/ecco-la-compilation-di-materiale-resistente-2-0-15-brani-dedicati-alla-lotta-partigiana-e-alla-resistenza/) che valorizzano anche i luoghi della Liberazione dell’Unione della Romagna Faentina, continua a produrre i suoi effetti anche dopo la chiusura della kermesse.
Infatti, in occasione del 25 aprile escono in fatti due dischi dedicati a Bruno Neri di grande impatto e rilevanza culturale e musicale.
Il primo è “Resistenza Elettriche” il nuovo disco di inediti del grande musicista romagnolo fondatore degli Area Patrizio Fariselli con il gruppo musicale de Lo Zoo di Berlino tutto registrato durante Materiale Resistente 2.0 a Monte Battaglia di Casola Valsenio e al Teatro Comunale di Cesenatico: tutto il disco e’ dedicato a Materiale Resistente 2.0 e alla figura di Bruno Neri, mentre il secondo disco è della band emiliana Gasparazzo Bandabastarda che uscirà sempre in occasione del 25 aprile con il suo nuovo cd Pane e Musica che contiene un brano intitolato proprio “Bruno Neri” e dedicato alla storia e alla figura del calciatore partigiano faentino che è tornato a essere noto tra i giovani musicisti di tutta Italia grazie al contest regionale.
Due uscite importanti di grande rilievo che fanno tornare al centro la Guerra di Liberazione dal Nazifascismo attraverso una delle sue figure piu’ rappresentive del territorio faentino: quella di Bruno Neri, calciatore di Serie A nel Torino, Fiorentina e Lucchese, dopo essere nato nelle Giovanili del CA Faenza Calcio, spesso ricordato sui principali giornali sportivi nazionali.
Ma poi sono in cantiere altre iniziative: la Casa della Musica ha infatti presentato nuovamente il bando per la sua terza edizione, mentre il rapper Kento dopo la partecipazione a Materiale Resistente 2.0 al Teatro Masini di Faenza porta la figura di Bruno Neri nei suoi laboratori musicali nelle scuole elementari del Sud e il cantautore Giulio Wilson porta in tour la sua Mia Bella Ciao vincitrice del contest insieme al rapper Tueff. Infine, il regista Francesco Cordio sta lavorando a un documentario su Bruno Neri. E’ infatti in fase di presentazione al Nuovo Imaie il cortometraggio Bruno Neri: il calciatore partigiano. Dedicato ad una figura poco nota, ma centrale per la Resistenza italiana, racconta, lungo i luoghi che lo hanno visto protagonista, la vicenda di Bruno Neri, grande calciatore morto per la causa della Resistenza. La regia sarà affidata a Francesco Cordio. Fra gli attori presi in esame Dario Leone. Il progetto, ideato da Giordano Sangiorgi, vede la consulenza musicale di Renato Marengo e le musiche originali di Marco Testoni. Tra le iniziative su cui si sta ragionando quella di un incontro di calcio tra la Nazionale Artisti Indipendenti Associati, la squadra di artisti del MEI che esordirà il prossimo 17 aprile a Bologna per We Love Football, con una rappresentativa di giovani del CA Faenza Calcio per ricordare Bruno Neri in occasione del prossimo MEI 25 a Faenza.

21. nov, 2018

40 anni di carriera, 40 anni di vita nel segno della musica, 40 anni di successi in tutto il mondo. In breve: “40 & lode”.
È fuori “40 & lode”, il nuovo album di Dan, cantautore modenese da anni di casa a Rimini. La raccolta contiene 20 brani di cui 15 inediti e 5 canzoni scelte dal recente repertorio del cantautore modenese, come “Luciano”, dedicata al grande tenore Luciano Pavarotti, o “Modena ha gli occhi”, anch’essa legata a doppio filo alla città della Ghirlandina. Non mancano naturalmente i due singoli estivi, usciti lo scorso mese di giugno, nella versione italiana – “Brucio” – e spagnola – “La cabeza me quema”.
“In questi 40 anni ho scritto più di 250 canzoni e ho dovuto naturalmente fare una scelta – spiega Dan. – Alla fine ho deciso di non inserire le canzoni che mi hanno dato notorietà come “Vai Ferrari”, “Monica”  e “Navigando nuvole”, ma ho voluto portare con me, nel mio album alla carriera, soprattutto gli ultimi brani a cui sono molto legato”.
“40 & lode” è un disco d’autore che conferma, ancora una volta, il talento e la versatilità musicale di un Artista capace di raccontare in musica i sentimenti, le passioni e le emozioni degli italiani. L’album, prodotto da Lungomare Srl e distribuito da Universal Music, è già in vendita in digitale e in fisico sia online che nei migliori negozi di dischi.
BREVE BIOGRAFIA
Dan (vero nome Dante Meschiari) inizia la carriera nel 1978 con il gruppo “I Moderni”. Nel 1984 esce “Vai Ferrari”, inno dedicato alla “Rossa” di Maranello, che vende oltre quattro milioni di copie in tutto il mondo. Sull’onda del successo partecipa a molte trasmissioni televisive. Nel 1987 esce il primo 45 giri d'autore ,“Monica”, dedicato alla figlia, con cui vince il Free Show Estate; segue a breve l'LP “Navigando nuvole”, la cui title track vince il Free Show Inverno 1989.
Nel 1989 incontra Giuseppe Dati e Paolo Vallesi e da questa amicizia nasce il secondo LP “Disordinatamente Dante”. Nel luglio 1994 riceve il Grammy Europeo per la Canzone d'Autore-Premio Rino Gaetano con il brano “Non arrenderti”, che tratta del rapporto tra un malato terminale e i suoi cari. Seguono gli album “Non arrenderti” e “Trash ...d'autore”, che contiene il tormentone “Ivo...se lo sapevo”. Il 9 giugno 2014 Dante Meschiari viene premiato a New York, durante il “ 34th International Award Fontane di Roma”, dall’Accademia Internazionale La Sponda di Roma “per aver diffuso l’italianità nel mondo”. Nel 2015 esce l’album “Sono sempre stato così” mentre nell’estate 2017 è la volta de “Il Mondo canta Ferrari”, omaggio al Commendatore Enzo Ferrari. I brani del cd (prodotto da Lungomare e distribuito da Universal Music) sono interpretati, oltre che da Dan, da artisti del calibro di Concato, Ferradini, Mingardi, Toquinho, Skorpions, ecc. Sempre per Lungomare (distribuzione Universal Music) nel 2017 esce “Il piacere è tutto mio”: 11 brani inediti scritti da Dante Meschiari, Vittorio Costa e Stefano Bianchi. Il singolo omonimo è corredato da un video che ha superato 2 milioni di visualizzazioni su Youtube e ha raggiunto il quarto posto fra i brani più scaricati su iTunes.
Dan è anche autore di sigle televisive (Tandem” - Rai2,“Sport 7” -Rai2, “Forza Italia” - sigla del “Mundial 86” su Rai2). In ambito sportivo ha scritto brani dedicati a Francesco Moser (“Moser Campione”), alla squadra di pallavolo di Modena (“Panini Olè”), alla Nave Scuola della Marina Militare Italiana Amerigo Vespucci (“Veliero”) e ai 100 anni del Modena calcio (“Modena 1912”).

21. nov, 2018

E’ stato presentato oggi il cd  Made in Romagna il decimo disco del cantautore Vittorio Bonetti, “il Paolo Conte della Romagna”
intitolato "Made in Romagna" che vuole essere una fotografia della Romagna in Musica della nostra terra tra tradizione innovazione
Un mix di brani che vede anche il reading musicale in un brano dello scrittore Cristiano Cavina e la partecipazione dell’attrice Maria Pia Timo nel brano La Gumbarera, mentre Staino ha regalato i disegni della copertina e interno del nuovo disco.
Il disco di Vittorio Bonetti esce il 1 dicembre e sarà in tour con Cristiano Cavina, in teatro recentemente, per i tipi di Crotalo New Lm di Gigi Mazzesi di Ravenna  e Materiali Musicali di Giordano Sangiorgi per le edizioni musicali con ospiti di grande rilievo come Cristiano Cavina, Maria Pia Timo, e i musicisti Christian Ravaglioli, Quinzan e tanti altri.
Invio link per ascolto e scheda per articolo L.
MADE IN ROMAGNA
Artista: Vittorio Bonetti
Titolo: Made In Romagna
Nr. Catalogo: MM004
Uscita: 1 dicembre 2018
Stile Musicali: Cantautore rock
Paese: Italia/Romagna
Formato: CD Digipack + Libretto 24 pagine
Etichetta: Materiali Musicali /New LM Records
Editori: Crotalo e Materiali Musicali
Codice Barre: 8021016070049
Distribuzione Fisica: IRD
 
Made in Romagna vuole essere un omaggio alla sua terra, dopo una vita passata a cantare e suonare in giro per l’Italia.
In questo lavoro sono presenti alcune canzoni storiche registrate con la partecipazione di musicisti come il maestro Michele Carnevali all'ocarina, il maestro Christian Ravaglioli alla fisarmonica, un cammeo dello scrittore Cristiano Cavina, Pietro Quinzan e la sua band con la partecipazione straordinaria di Maria Pia Timo per la registrazione in audio e video del brano Gumbarera.
Il cd contiene anche brani originali scritti da Vittorio oltre ad una versione di Romagna mia (in blues) e T’aspetto a Cesenatico un documento storico cantato e suonato da un vero e proprio artista di strada e di osteria: il grande Fisci'.