12. feb, 2018

Salute e Gusto con "Polenta e Lumachine di mare"

Le Lumachine risultano essere con bassissimi contenuti calorici quindi quasi zero grassi e carboidrati, mentre abbondano con le proteine. Recenti studi affermano addirittura un ottimo contenuto di ferro, potassio e sodio. Provate le Lumachine seguendo la nostra ricetta
POLENTA E LUMACHINE DI MARE
Ingredienti
400 g di farina gialla macinata fine
1,5KG. lumachine di mare di Bellaria
1 spicchio di aglio
1 gambo di sedano
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco
1 ciuffo di prezzemolo tritato
3 foglie di salvia
1 foglia di alloro
1 grattugiata di noce moscata
1 cipolla
60 g di burro
sale
pepe
Preparazione
Lavare accuratamente le lumachine di mare. Immergerli in acqua bollente per un paio di minuti e poi scolarle. Tritate la cipolla e l'aglio e fateli appassire con il burro e l'olio extravergine di oliva. Unite il sedano tagliato a dadini, il concentrato di pomodoro sciolto in un bicchiere di acqua e lasciate
insaporire per 10 minuti. Aggiungere le lumachine assieme al vino bianco e lasciare cuocere a fuoco lento per un paio di ore aggiungendo metà prezzemolo e la salvia tritata, la foglia di alloro spezzettata e la noce moscata. Lasciarle raffreddare e toglierle dal loro guscio. Una volta sgusciate rimetterle nel sugo di cottura e aggiungere un bicchiere d’acqua tiepida e lasciarle cuocere per un ora circa.
Portate a ebollizione 1,3 litri di acqua salata, versatevi a filo la farina gialla e fate cuocere per 50 minuti mescolando (se avete acquistato la polenta istantanea verificare le istruzioni riportate nella confezione).
Disponete la polenta su un piatto di portata e ricopritela con il sugo delle lumachine; spolverizzate con il prezzemolo tritato rimasto e servite ben caldo.
OP Bellaria Pesca Soc. Coop.

Angelo Gori