BAGNACAVALLO

20. giu, 2019

Si svolgerà martedì 2 luglio alle 20.30 presso il Teatro Goldoni di Bagnacavallo, nell’ambito del progetto Le Dimore del Quartetto, il concerto del quartetto Echos.
Ospite nel settecentesco Palazzo Longanesi Cattani di Bagnacavallo, il quartetto è formato da Andrea Maffolini (violino), Ida Di Vita (violino), Giorgia Lenzo (viola), Martino Maina (violoncello). Il concerto è offerto alla cittadinanza dalla famiglia Longanesi Cattani in collaborazione con il Comune.
Il programma di sala prevede brani di Anton Webern (1883-1945), Leos Janacek (1854-1928) e Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791).
Le Dimore del Quartetto è un’organizzazione che sostiene giovani quartetti d’archi nell’avvio alla carriera e valorizza il patrimonio di dimore storiche. Grazie alla fitta rete di case, vengono organizzate residenze gratuite per i musicisti alla vigilia di un loro impegno artistico, in cambio di un concerto. Le Dimore del Quartetto collabora con i principali concorsi e accademie di musica da camera in Europa, oltre che con le più importanti società per concerti italiane.

L’ingresso è gratuito, la prenotazione è consigliata a questo link:
www.ledimoredelquartetto.eu/2-luglio-bagnacavallo-ra/
Il giorno dello spettacolo la biglietteria del Teatro Goldoni, in piazza della Libertà, aprirà alle 19.30.

Il Quartetto Echos nasce nel 2013 all’interno del Conservatorio Verdi di Torino. Nel 2015 il intraprende un percorso di perfezionamento con il Quartetto di Cremona presso l’Accademia Stauffer di Cremona. Il gruppo si perfeziona inoltre con Adrian Pinzaru (Quartetto Delian), e presso l’Accademia di Musica di Fiesole con Antonello Farulli, Miguel da Silva e Andrea Nannoni. Partecipa a corsi e masterclass con Lukas Hagen, Oliver Wille, Andras Schiff, Quartetto di Cremona, Ezio Bosso, Simon Rowland Jones, e nella stagione 2018-2019 seguirà un ciclo di lezioni con il Quartetto Belcea presso la Scuola di Musica di Fiesole. È stato invitato come quartetto italiano al festival “Quatuors à Bordeaux” 2018, esibendosi in concerto presso Chateau Lafite e frequentando le lezioni di Alain Meunier e Luc-Marie Aguera (Quartetto Ysaye).
Il Quartetto è stato selezionato come ensemble ECMA (European Chamber Music Academy). Ha suonato per importanti stagioni concertistiche italiane tra le quali Unione Musicale di Torino, Società del Quartetto di Milano, Filarmonica Laudamo di Messina, festival MiTo Settembre musica, CaMu di Arezzo. Il quartetto è stato selezionato per partecipare al progetto “Le Dimore del Quartetto”. È stato insignito del premio Abbiati “Piero Farulli”, prestigioso premio della critica italiana, per l’anno 2016 presso l’Accademia di Musica di Fiesole (info: www.quartettoechos.com).
Per informazioni: 0545.280889 (Ufficio Cultura)
www.ledimoredelquartetto.eu