REP. DI SAN MARINO

20. feb, 2019

Venerdì 22 febbraio alle ore 21, al Teatro Titano, per la rassegna “Microphonie” di San Marino Teatro, Cristina Zavalloni si esibirà in un concerto con OCM JAS - Jazz Acoustic Strings (Cesare Carretta violino, Carlo Cantini violino, Matteo Del Soldà viola, Gregorio Buti violoncello, Stefano Dall’Ora contrabbasso con gli arrangiamenti di Cristiano Arcelli)-
Cristina Zavalloni è una delle figure più interessanti del panorama musicale odierno, una delle poche voci italiane in grado di disorientare l'orecchio di un pubblico colto o anche solo appassionato. La sua versatilità (è mezzosoprano, ballerina, compositrice) l'ha portata a non avere vincoli di sorta e a riuscire ad abbattere le barriere dei generi musicali.
I suoi concerti sono delle vere e proprie performance in cui è possibile ascoltare pezzi tratti da opere liriche, musiche popolari o classici della musica rock o pop. Il tutto ambientato in una scena suggestiva e carezzevole in cui questa eccezionale artista si muove con disinvoltura sul palco riuscendo, come pochi, a rappresentare le emozioni oltre che cantarle.
Passa disinvoltamente dal Barbican di Londra con Louis Andriessen & Peter Greenway, alla la Scala e la Biennale con Carlo Boccadoro, dal jazz con Stefano Bollani, alla dance con Nicola Conte, dall' etnopop con Roy Paci e Vinicio Capossela alla la musicista classica contemporanea.
Si presenta come”una cantante jazz. Che fa lirica”. Mentre il Los Angeles Time la definisce “Mezzosoprano straordinariamente versatile, cantante jazz e specialista della new music”.

I biglietti saranno in vendita giovedì 21 febbraio il Teatro Titano dalle ore 17 alle ore 20. Il giorno stesso della rappresentazione dalle ore 17. Oppure sul sito www.sanmarinoteatro.sm  o presso la Biglietteria del Cinema Concordia tutti i giorni dalle 21 alle 22.