FERRARA E DINTORNI

24. apr, 2019

Venerdì 26 aprile, ore 21.30al Torrione di Ferrara.
DAN WEISS STAREBABY
Craig Taborn, pianoforte e tastiere
Matt Mitchell, pianoforte e tastiere
Ben Monder, chitarra
Trevor Dunn, basso elettrico
Dan Weiss, batteria
Venerdì 26 aprile il Jazz Club Ferrara ospita Starebaby, progetto ad alto voltaggio sonoro del batterista statunitense Dan Weiss che fonde jazz, heavy metal ed elettronica, per il quale si è avvalso di uno stuolo di portenti creativi quali Craig Taborn e Matt Mitchell al pianoforte e tastiere, Ben Monder alla chitarra e Trevor Dunn al basso elettrico.
Venerdì 26 aprile (inizio ore 21.30) il Jazz Club Ferrara ospita Starebaby, progetto ad alto voltaggio sonoro del batterista statunitense Dan Weiss, per il quale ha composto tutte le musiche oltreché avvalersi di uno stuolo di portenti creativi quali la “doppietta” Craig Taborn-Matt Mitchell al pianoforte e tastiere, Ben Monder alla chitarra e Trevor Dunn al basso elettrico.
Starebaby rappresenta la realizzazione di un sogno a cui Weiss ha lavorato a lungo: contornarsi di alcuni dei più valenti musicisti del panorama internazionale per suonare una musica che combini la natura improvvisativa del jazz con la potenza dell'heavy metal e dell’elettronica. Il risultato è un’opera decisamente originale, in gran parte senza precedenti, che riflette lo stato di grazia del musicista statunitense e lascia intravvedere il suo modo di intendere e vivere la musica.
Tra le fonti d’ispirazione dichiarate vi è la serie televisiva Twin Peaks di David Lynch, il cui paesaggio emotivo surreale ha contribuito a plasmare la sensazione generale di questa musica, come anche sonorità elettroacustiche e il ritmo ciclico tipico della musica indiana. L’insieme che ne deriva è stupefacente: un’enorme varietà di trame e colori vorticosi eseguiti fondendo meticolosa precisione, potenza prodigiosa e magistrale improvvisazione. Cosa aspettarsi quindi da questo concerto? Qualcosa di magniloquente, “come un Pat Metheny ipercinetico e in fissa coi King Crimson o dei Weather Report in anfetamina”.
Dan Weiss (Tenafly – New Jersey, 1977) è attualmente uno dei batteristi più richiesti in ambito jazz e si esibisce indifferentemente con svariati artisti quali Rudresh Mahanthappa, Chris Potter, John Zorn e Jen Shyu, a testimonianza della sua versatilità e della vastità dei suoi orizzonti musicali.

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com  - jazzclub@jazzclubferrara.com 
Per informazioni e prenotazione cena 331 4323840 tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 22:00.
Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.
DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.
COSTI E ORARI
Intero € 25 - Ridotto € 20
Non si accettano pagamenti POS
Apertura biglietteria 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set 21.30
Secondo set 23.00

20. apr, 2019

Mercoledì 24 aprile, ore 21.30 al Torrione di Ferrara
SEAMUS BLAKE & ELEMENTI JAZZ
Seamus Blake, sax tenore
Alfonso Santimone, pianoforte
Danilo Gallo, contrabbasso
Enzo Zirilli, batteria
Seamus Blake è unanimemente considerato uno dei sassofonisti più poliedrici e creativi della scena jazz contemporanea internazionale. Oltre vent’anni di carriera di base a New York, dagli esordi a fianco di Victor Lewis, ai tour con John Scofield e nei collettivi Shanga e Opus 5, senza tralasciare l’attività di bandleader. Ora il trasferimento a Londra, dove Blake ha incontrato il batterista Enzo Zirilli al mitico Ronnie Scott’s e la scintilla è scattata con la conseguente decisione di costituire una band assieme.

INFO E PRENOTAZIONI CENE
Tel. 331.4323840 (tutti i giorni dalle 12.00 alle 22.00)
jazzclub@jazzclubferrara.com - www.jazzclubferrara.com
Affiliazione ad Endas. L’ingresso è riservato ai soci
COSTI E ORARI
Apertura biglietteria 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set 21.30 - Secondo set 23.00
Intero € 20 - Ridotto € 15
Siamo spiacenti, ma non disponiamo di dispositivi per pagamenti con bancomat e carte di credito
La riduzione (non cumulativa) è valida:
– prenotando la cena al wine bar
– accedendo al solo secondo set
– fino ai 30 anni di età
– possessori della Bologna Jazz Card
– possessori di MyFe Card
– possessori della tessera Accademika
– possessori di un abbonamento annuale Tper
– possessori di un biglietto Italo Treno, avente destinazione Ferrara, valido nel weekend del concerto
– studenti e docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara
– iscritti ai corsi di studio e ai dottorandi dell’Ateneo ferrarese

20. apr, 2019

Sabato 27 aprile, ore 21.30 al Torrione di Ferrara.
Crossroads & Ferrara in Jazz presentano:
GIIOVANNI GUIDI QUINTET "AVEC LE TEMPS"
Francesco Bearzatti, sax tenore
Roberto Cecchetto Music, chitarra
Giovanni Guidi, pianoforte
Thomas Morgan, contrabbasso
João Lobo, batteria
Release tour del nuovo progetto di Giovanni Guidi registrato per la prestigiosa etichetta bavarese ECM. Dedicato a Léo Ferré e intitolato Avec Le Temps – uno dei brani più toccanti del repertorio del grande cantautore francese – il disco si muove lungo coordinate artistiche che suscitano un impatto immediato, con particolare enfasi sul personalissimo aspetto melodico e lirico, ma che non disdegna anche ampie digressioni in territori più imprevedibili e meno esplorati.

INFO E PRENOTAZIONI CENA 
Tel. 331.4323840 (tutti i giorni dalle 12.00 alle 22.00)
jazzclub@jazzclubferrara.com  - www.jazzclubferrara.com 
Affiliazione ad Endas. L’ingresso è riservato ai soci
NB concerto fuori abbonamento
COSTI E ORARI
Apertura biglietteria 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set 21.30 - Secondo set 23.00
Intero € 20 - Ridotto € 15
Siamo spiacenti, ma non disponiamo di dispositivi per pagamenti con bancomat e carte di credito
La riduzione (non cumulativa) è valida:
– prenotando la cena al wine bar
– accedendo al solo secondo set
– fino ai 30 anni di età
– possessori della Bologna Jazz Card
– possessori di MyFe Card
– possessori della tessera Accademika
– possessori di un abbonamento annuale Tper
– possessori di un biglietto Italo Treno, avente destinazione Ferrara, valido nel weekend del concerto
– studenti e docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara
– iscritti ai corsi di studio e ai dottorandi dell’Ateneo ferrarese

18. apr, 2019

Mare di Musica è il Festival Europeo delle Scuole di Musica che accoglie a Comacchio e Lidi i giovani musicisti di tutta Europa sull’onda degli ultimi giorni di scuola. Quest’anno è la seconda edizione che si realizzerà sotto l’egida del brand Biosfera Delta Po.
L’edizione 2019 del Festival Mare di Musica offre un ampio programma di eventi dal 7 al 16 giugno ed è articolata in 3 momenti principali:
– Concerti del 1° Weekend, 8-9 giugno (Musica classica, leggera e popolare)
– Workshop e Corsi di Formazione sulla Vocalità e sulla Didattica della Musica, 7-10-11-12 giugno
– Concerti del 2° Weekend, 14-15-16 giugno (Musica Moderna, Pop & Rock)