30. mag, 2019

Un mare di musica con la motonave in rotta al concerto di ottoni della Cherubini

Venerdì 7 giugno SAPIR mette a disposizione un servizio navetta gratuito per il concerto al Centro Direzionale.
Non poteva mancare - non nell’anno in cui Ravenna Festival celebra anche quelle onde che hanno modellato storia e identità della città - la scoperta degli spazi del porto, area di incontro e scambio che ha già rivelato una vocazione a reinventarsi come spazio creativo. In ricognizione, in questo caso, c’è il Quintetto di Ottoni dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini che venerdì 7 giugno getterà l’ancora del Festival nella Corte Interna del Centro Direzionale SAPIR, per un concerto il cui programma spazia da David Short e Duke Ellington a Debussy, Morricone, Lennon e McCartney. E per festeggiare la comparsa di questo nuovo luogo di spettacolo nella mappa del Festival, SAPIR metterà a disposizione un servizio navetta gratuito in motobarca: la Stella Polare accompagnerà cinquanta fortunati spettatori dalla Darsena di città, alle 17.30, alla Darsena San Vitale in tempo per il concerto delle 19, al termine del quale un bus riporterà i passeggeri al punto di partenza. La prenotazione di quest’insolita prospettiva sulla darsena sarà possibile via Facebook dalle ore 12 di venerdì 31 maggio, fino a esaurimento posti disponibili. Sarà comunque possibile per chi non è riuscito a prenotarsi raggiungere il Centro Direzionale (in via Zani 1) autonomamente; il concerto è a ingresso libero. Info 0544.249214.