8. mag, 2019

Il Mercato Coperto di Bagnacavallo tornerà luogo di aggregazione, commercio e relazioni

BAGNACAVALLO: Tornerà a nuova vita il Mercato Coperto di Bagnacavallo. È stata infatti di recente firmata dalla Regione Emilia-Romagna la convenzione con il Comune per la ristrutturazione dell’edificio di via Baracca, che prenderà il via il prossimo autunno per concludersi entro la primavera del 2020.
Grazie al progetto, condiviso anche dalle associazioni di categoria, il Mercato Coperto potrà così tornare all’originaria funzione di luogo di aggregazione, commercio e relazioni che ha avuto dalla prima metà del Novecento fino agli anni Ottanta.
Le opere prevedono la ripavimentazione dell’area centrale e dei vani accessori laterali, la realizzazione di servizi igienici, nuovi impianti elettrici e meccanici, la verifica e il rinnovo delle vetrate, il ripristino dei calcestruzzi e degli intonaci interni ed esterni, il ripristino delle guaine del tetto e la sistemazione dei marciapiedi e delle porte d’accesso.
Gli spazi resi nuovamente disponibili potranno ospitare, su una superficie di oltre 500 metri quadrati, mercati specializzati sia ordinari che straordinari, manifestazioni, mostre ed esposizioni. Alcuni locali potranno inoltre essere destinati a temporary shop e attività pop-up a servizio dell’offerta commerciale del centro storico. Ci sarà poi la possibilità di condividere iniziative di promozione del territorio con la rete di imprese dei commercianti “Bagnacavallo Fa Centro” e le associazioni di volontariato.
Il costo dell’intervento ammonterà complessivamente a 200mila euro, 120mila dei quali finanziati all’interno di un bando della Regione Emilia-Romagna destinato a progetti di riqualificazione e valorizzazione della rete commerciale.