15. lug, 2019

Fatta l’Italia… mettiamo a tavola gli Italiani! Nuovo gioco di Italia in Miniatura per Food Blogger

Che la cucina italiana sia al primo posto in tutte le classifiche del gusto lo sanno bene a Italia in miniatura, il parco tematico riminese di Costa Edutainment, che lancia il concorso Ricette in Miniatura, il gioco online per diventare food blogger in un’estate e vincere i parchi.
Tutti possono partecipare anche senza essere chef: l’importante è inviare una ricetta e una bella foto del piatto, registrandosi al sito https://ricetteinminiatura.italiainminiatura.com/ 
Oltre a vedere la propria creazione pubblicata online (in un vero e proprio blog) per tutta l’estate, si vincono subito sconti immediati e si può aspirare al super premio: il tour dei parchi romagnoli con tutta famiglia per la stagione 2020.

Come partecipare
Partecipare è semplicissimo: basta registrarsi al sito e postare la propria ricetta, che deve essere originale, regionale, di semplice realizzazione, corredata di una foto del piatto finito.
Si può partecipare anche solo votando: registrandosi al sito, infatti, si ottiene un coupon sconto da 5 Euro sul biglietto combinato per visitare Italia in miniatura con un altro parco CE fra Aquafan, Acquario di Cattolica, e Oltremare entro il 30 settembre 2019.
L’idea alla base del concorso, che si svolgerà solo online e terminerà il 31 agosto 2019, è quella di una grande tavolata, da nord a sud alle isole, con i sapori di tutta Italia. Non c’è limite alla fantasia: sono benvenute sia le ricette di nonna, sia quelle che mettono a tavola tutti in 20 minuti: l’importante è che siano piatti italiani.

In giuria: sette “top” Food blogger
A ispirare i concorrenti, sette food-blogger di tutta Italia, ciascuno con un approccio alla cucina personale e originale.
Due di loro sono di Napoli (Elena Amaducci, gnamgnam.it e Licia Sangermano, liciasangermano.it), una è veneta (Paola Scomparin, iosonopaola.it), uno arriva dalle Marche ed è il “fornostar” Francesco Saccomandi (pandispagna.net), Liguria e Tirreno sono rappresentate da Alessia Gribaudi Tramontana (casaorganizzata.com) e Francesca Vassallo (lamaggioranapersa.com), fra Puglia e Milano c’è anche Azzurra Rossi (foodiary.it).

I premi
Oltre ai coupon sconto immediati, fra le venti ricette più votate a fine stagione ne verrà scelta una. Il vincitore o la vincitrice, decretato da una giuria della quale fanno parte staff dei parchi e food-blogger, sarà ospite con tutta la famiglia nei parchi Costa Edutainment in Romagna, nella stagione 2020
La cucina: un fattore culturale determinante nella scelta dei viaggi
Ricerche turistiche (l’ultima è Tasty Travels condotta da One Poll su un campione di 9mila intervistati in 29 Paesi) indicano che addirittura due millennial su tre (70%) considerano il cibo il fattore numero uno per la scelta di una vacanza. Il cibo ha il potere di far tornare bambini, o ricordare amori o eventi, o far sentire l’aria di casa e di famiglia o di far rivivere viaggi magici.

Italia in Miniatura e l’educazione alimentare
L’educazione alimentare è fra i percorsi didattici messi a punto dal Dipartimento Didattico Costa Edutainment. Migliaia di studenti che ogni anno visitano Italia in Miniatura partecipano anche a laboratori che spaziano dall’educazione sensoriale, alla gastronomia regionale, al viaggio in Italia attraverso il cibo. La difesa della qualità inizia dalla conoscenza: non è mai troppo presto per diventare “gourmet”, soprattutto se si ha la fortuna di abitare nel Bel Paese.
“Ricette in miniatura” è il concorso dove partecipare… dà gusto!