RICCIONE e DINTORNI

21. giu, 2019

Dal 21 giugno al 8 settmbre, "photosynthesis experience", la galleria d'arte moderna e contemporanea a Villa Franceschi di Riccione.
Ci sono fiori dappertutto per coloro che vogliono guardare. (Henri Matisse)
Inaugura venerdì sera con un opening party Photosynthesis experience, un progetto site specific unione tra arte e il rigoglioso mondo della natura, che vivrà per tutta l’estate in uno spazio unico e prezioso, un’esperienza in continua trasformazione. Sarà Villa Franceschi, esempio di art noveau, il luogo pregiato che ospiterà l’innovativo e originale vivaio artistico che mette in relazione l'arte visiva con l'universo botanico: piante, fiori, foto, illustrazioni, musica a due passi dal mare, per nuotare sulla terraferma alla ricerca di un sogno.
La Villa, unica galleria di arte moderna e contemporanea presente nella nostra provincia, ospita una collezione permanente di importanti opere del Novecento italiano che, grazie a Photosynthesis Experience, dialogheranno in maniera inedita con le fotografie di Enrico De Luigi, uno dei fotografi più importanti del cinema italiano, e Filippo Zaghini, giovane fotografo e artista. In particolare, le immagini fotografiche si confrontano con i dipinti di Enrico Pantani, artista toscano con uno stile tutto particolare, dai tratti sghembi e minimali, e con alcune tele della collezione, tra cui Alberto Burri, Mario Schifano, Virgilio Guidi, Mattia Moreni.
Un cantiere fiorito, in continuo movimento, che giorno dopo giorno si plasma seguendo la vita del luogo, rendendo ogni visitatore protagonista di questa macro installazione. L’arte si declina grazie a diverse tecniche e sarà coinvolto ogni spazio della Villa, sia interno che esterno: le sale si trasformeranno anche in studi fotografici e set per ritratti che i due artisti realizzeranno per tutta la durata della mostra. Saranno presenti anche installazioni di piante e fiori, curate da artisti e fioristi: i colori accesi e saturi lasceranno l’osservatore affascinato trasportandolo in una dimensione indefinita tra finzione e realtà. Saranno numerosi e differenti i mondi da esplorare. L’universo botanico si presenta in una veste accattivante e inaspettata mentre il vivaio artistico vedrà all’opera creativi, flower designer e illustratori che realizzeranno dal vivo le loro opere, interagendo con l’ambiente che li circonda.
Le diverse stanze fioriscono raccontando una storia sempre nuova, da installazioni sospese, piccole serre e set fotografici per ritratti floreali: un percorso espositivo che cambia di giorno in giorno presentandosi continuamente in una veste nuova e in divenire.
Per tutta l’estate Photosynthesis Experience sarà il contenitore di performance, dj-set, live painting, incontri con gli artisti, fotografi, designer e blogger.
Dopo l’inaugurazione di venerdì Photosynthesis Experience si potrà visitare fino all’8 settembre dalle ore 18 a mezzanotte. L’ingresso è libero.

Photosynthesis Experience
Opening party
Venerdì 21 giugno alle ore 21:00
Jack Torsani dj set, selezione musicale di Flora Botanica e Sissetta Sinclair
live handpan music con Blesspan

sessione di ritratti con Enrico De Luigi e Filippo Zaghini
live painting degli artisti ospiti
drink e frutta fresca a cura di Indaco Riccione

Fotografie: Enrico De Luigi e Filippo Zaghini
Creative project coordinator: Francesca Fabbri
Fiori e piante: Lucia Chiavari, Il Profumo dei Fiori, JA flowering, I fiori del mare, Anna Conti
Eventi: Francesco Kambo Figliola e Mattia Mazzoli
Logotipo: Leonardo Sonnoli
Stampa Fine Art e Cornici: Massimo e Loris Ceccoli per Olimpia Fine Art San Marino
Vivaio Artistico: Davide Pagliardini, Enrico Pantani, Uno, Edoardo Bertuccioli e tanti altri artisti saranno ospiti durante l'estate.
Drink e frutta fresca: Indaco Riccione

21. giu, 2019

Domenica sera la Prima dell’imponente spettacolo, prodotto da Costa Edutainment che va in scena all’Oltremare Theatre. Arte, musica e tecnologia in un mix coinvolgente che vede sul palco un cast di ballerini e performer di fama nazionale e internazionale
Riccione come Broadway e Hollywood all’Oltremare Theatre, dove si stende il red carpet per MOVIE, il musical novità 2019, prodotto da Costa Edutainment, regia di Elena Ronchetti, che va in scena domenica 23 giugno alle 21, in prima nazionale.
Dedicato a un pubblico di tutte le età e tutte le nazionalità, il musical vanta ballerini e performer di altissimo livello, con esperienze anche a livello internazionale, che condurranno gli spettatori in un viaggio di emozione e magia. Il musical andrà in scena con due repliche settimanali pomeridiane nel mese di giugno (nei giorni 25 e 30 alle 15:00), tre recite pomeridiane settimanali in luglio e agosto e quattro date serali, l’11 e 21 luglio, 11 e 25 agosto con inizio alle 21:00.
Un cine-teatro dalle possibilità immense, per una produzione sulla quale il Polo Romagnolo dei parchi Costa, diretto da Patrizia Leardini, ha voluto investire: “Si tratta di un impegno importante che Costa Edutainment ha voluto firmare. Passione ed emozione, talenti da valorizzare e un territorio che godrà di un ulteriore arricchimento di offerta di qualità per il tempo libero di ospiti, turisti e residenti”
La regia dello show è di Elena Ronchetti. Ballerina, attrice, coreografa e regista, lavora da anni nei teatri più famosi d’Italia, collaborando con registi di fama mondiale come Garinei, Giovannini, Gino Landi, Nanni Moretti e Saverio Marconi. Ha lavorato accanto ad attori come Gino Bramieri, Enrico Brignano, Sabrina Ferilli, Maurizio Mattioli, Valerio Mastandrea, Enrico Montesano.
Lo spettacolo è un grande tributo al grande cinema, ai film d’animazione, agli Oscar, alla commedia musicale, su uno degli spazi scenici i più particolari d’Italia:120 metri quadrati di palco e un gigantesco schermo da 600 metri quadrati dove si producono contaminazioni inarrivabili fra tecnologia e arte, altissima definizione del suono e dell’immagine che esaltano la bravura del cast, con il risultato di offrire allo spettatore settanta minuti di esperienza totalmente avvolgente.
La direzione musicale è di Andrea Tosi, i testi sono di Gianfranco Vergoni. Visual project Massimiliano Pontellini, luci e fonica Mirco Casadei e Massimo Fabbri, costumi Sartoria D’inzillo e Elena Brighi.

CAST
Alan Bertozzi (“Men in Italy” regia di Alfonso Lambo e “La Vedova Allegra” regia Gino Landi), Vincenza Brini (“Canto perché non so nuotare” regia Massimo Ranieri, coreografie Franco Miseria e “Aggiungi un posto a tavola“ regia Gianluca Guidi, coreografie Gino Landi), Nico Buratta (“Mary Poppins the Broadway musical” regia di Federico Bellone, “Loretta Goggi in Gypsy il musical” regia di Stefano Genovese), Andrea Carli (“La famiglia Addams” e “Bronx Tale” regia Claudio Insegno), Giulia Cesaroni (Disneyland Paris, coreografie Anthony Depras, "Vorrei la pelle nera", regia Maurizio Colombi), Giada d'Auria (“Flashdance” regia di Federico Bellone Stage Enteritainment, “Priscilla la regina del Deserto” di Bellone - Broadway production, “La Febbre del sabato sera” regia di Claudio Insegno), Matteo Faieta ("Rugantino" di Garinei e Giovannini, "Priscilla, la regina del deserto il musical" di Simon Philips), Sara Filipucci (“Aggiungi un posto a tavola” di Gino Landi e “Notre Dame de Paris” di Gilles Maheu e Weyne Fowkes), Giampiero Giarri (“Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo” di Giuliano Peparini e “Notre Dame de Paris” di Gilles Maheu e Weyne Fowkes), Maria Sacchi (“Grease” regia di Saverio Marconi, “Peter Pan” regia di Maurizio Colombi), Lorenzo Tognocchi (“Flashdance” e “The Blues Legend” regia di Chiara Noschese prodotto da Stage Entertainment Italia), Renato Tognocchi ("Footloose" regia Martin Michel, "La febbre del sabato sera" regia Carline Brouwer), Nicole Zignani ("Ballet Inoffensif" regia Mauro Bigonzetti e "Il Principe Ranocchio" regia di Melina Pellicano).

TRAMA
Un Regista, sognatore e caotico, vuole rievocare le emozioni provate da spettatore. Una pignola Assistente controlla la pianificazione dello spettacolo, le audizioni, le prove... mentre una misteriosa figura, si aggira per il teatro in una magica dimensione. Come se fosse lui a saperla più lunga di tutti… Una carrellata di grandi successi dai film musicali alle atmosfere classiche dei grandi maestri del cinema, rivisitate come in un sogno. Un racconto dolce, esilarante e imprevedibile, che mette in luce alcuni tra i migliori talenti del musical italiano; questi sono gli ingredienti di “MOVIE”, un viaggio colorato e poetico che risveglia in tutti noi la capacità di meravigliarci insieme.

14. giu, 2019

Con La Notte Rosa esplode l’estate di Radio Deejay a Riccione con uno straordinario speciale Deejay chiama Riccione in diretta live e radiofonica dall’arena affacciata sul mare in piazzale Roma con protagonisti Linus e Nicola Savino.
Un’unione naturale per interpretare il Capodanno dell’estate con un nuovo format - spettacolo del tutto inedito, una festa all’insegna del divertimento, della musica e dello stare insieme.
“Abbiamo scelto di accendere insieme a Radio DEEJAY l’estate di Riccione a partire dalla Notte Rosa – afferma l’assessore al turismo Stefano Caldari – una festa che comincia il 5 luglio e che durerà tutta l’estate tra concerti, spettacoli e dirette radio. Un anno speciale perché a inaugurare tutto questo ci saranno i due principi della radio, Linus e Nicola, per uno straordinario DEEJAY chiama Italia che per l’occasione si trasforma anche in Riccione chiama Italia”.
PINK LIKE A DEEJAY CON LINUS E NICOLA SAVINO
Venerdì 5 luglio Linus e Nicola Savino saranno in diretta dalle 18 alle 20 dall’iconico truck di Radio DEEJAY con un live radiofonico fronte mare che avvolgerà la spiaggia e piazzale Roma, palcoscenico privilegiato degli eventi estivi riccionesi. Sarà una lunga Notte Rosa quella di Riccione che comincia alle 18 con il programma più famoso e seguito d’Italia per poi proseguire con la musica in consolle dei dj della radio che trasformeranno la piazza in un magnifico e infinito dancefloor interrotto solo dalla magia dei fuochi d’artificio a scandire la mezzanotte del capodanno estivo della Riviera Adriatica. Si alterneranno sulla pedana Chicco Giuliani, dj, produttore e speaker della radio, Alex Farolfi, disc jockey, remixer e regista radiofonico, colonna portante del programma Deejay chiama Italia, Wad, una delle figure più influenti nel settore “urban” italiano, e Milla, parte fondamentale delle Strulle, trio tutto al femminile, un’artista che ha suonato nei club e festival più importanti, sia in Italia che all’estero.
“La Notte Rosa è arrivata al 14° anno di età – ha sottolineato Linus in conferenza stampa - e i quattordici anni sono un’età di passaggio. Abbiamo pensato dunque di fare una cosa nuova, una Notte Rosa diversa dal solito, e Riccione ha sempre un ruolo da capofila in queste occasioni”.
La Notte Rosa di Deejay proseguirà il 6 e il 7 luglio con una grande novità della radio, la coppia Daniele Bossari e Federica Cacciola, che conducono in diretta live da piazzale Roma il programma Il Boss del weekend, sabato e domenica dalle 10 alle 13.
SUMMER LIKJE A DEEJAY CON RUDY ZERBI, ANDREA & MICHELE E LA PINA: L’ESTATE ON STAGE DI RICCIONE
Dopo la versione invernale DEEJAY On Ice, con il memorabile live dei Måneskin, la Notte Rosa di luglio è di fatto la grande anteprima di un’estate riccionese che ormai da tempo è accompagnata dalla colonna sonora e dai protagonisti di Radio DEEJAY. Un rapporto prezioso e unico quello tra la radio e la città che ogni volta dà vita a un palinsesto di iniziative e spettacoli che contribuiscono a rendere ancora più ricca e memorabile l’estate di Riccione. Dal 3 al 24 agosto sul palco di piazzale Roma saranno ospiti i migliori artisti della scena musicale che alterneranno le loro performance con le esibizioni dei tantissimi giovani cantanti e musicisti che partecipano alla nuova edizione del contest DEEJAY On Stage. Un vero e proprio festival a cielo aperto, unico in Italia, condotto dai grandi e amatissimi protagonisti della radio, Rudy Zerbi, Andrea & Michele in compagnia del magico trio di Pinocchio - La Pina Diego e La Vale – e di Chicco Giuliani, che daranno vita a un format ormai collaudato in grado di far interagire sullo stesso palco da sogno le giovani promesse della musica con gli artisti più affermati e amati dal pubblico. Anche per il contest, sempre più all’insegna della qualità. quest’anno ci saranno delle novità: sarà inferiore il numero di interpreti selezionati che arriveranno ad esibirsi ma potranno farlo più volte, sia con il loro inedito che con una cover (le iscrizioni partono lunedì).
Il pubblico avrà ancora una volta l’occasione non solo di assistere ma di essere parte di un progetto artistico straordinario, un format unico nel suo genere, a ingresso libero, che si è affermato tra i più conosciuti e amati del Paese - una ricerca Nielsen del 2018 lo colloca tra i 5 più noti nel panorama nazionale - e che, come accade ad ogni edizione, trasforma Riccione nella capitale italiana della musica
Se i protagonisti sono di indiscutibile livello lo saranno anche i partners dell’evento che vede tra gli altri la partecipazione di New Balance e la conferma di FIAT che all’interno del piazzale, ma non solo, accompagneranno con i loro contenuti le giornate riccionesi.
IL PROGRAMMA DELLE DIRETTE
La colonna sonora diffusa in tutte le vie della città sarà ovviamente la musica e le voci di Radio DEEJAY, la radio da Riccione si accenderà già dal 15 luglio con le dirette da Aquafàn e dal Summer Studio in Piazzale Roma a partire dal 3 agosto e proseguirà fino al 31 agosto e si alterneranno in un palinsesto ricchissimo di trasmissioni uniche, La Pina, Diego & La Vale, Rudy Zerbi, Andrea & Michele e Chicco Giuliani.
AQUAFÀN
Linus
DEEJAY CHIAMA ITALIA
dal 13 al 14 giugno dalle 10.00 alle 12:00
giovedì e venerdì
La Pina, Diego & La Vale
PINOCCHIO
dal 15 luglio al 2 agosto
dalle 18:00 alle 20:00
dal lunedì al venerdì
Rudy Zerbi
dal 5 al 31 agosto dalle 9:30 alle 12:00

dal lunedì al sabato
Andrea & Michele
dal 5 al 24 agosto, dalle 12:00 alle 14:00

dal lunedì al sabato
SUMMER STUDIO di RADIO DEEJAY piazzale Roma
La Pina, Diego & La Vale
PINOCCHIO
dal 5 al 23 agosto, dalle 18:00 alle 20:00
dal lunedì al venerdì
Chicco Giuliani dal 3 al 24 agosto, dalle 17:00 alle 20:00
sabato e domenica
Il progetto, l’organizzazione e la realizzazione sarà a cura di San Marino Performance con la direzione artistica di Radio DEEJAY nella figura di Linus e con il patrocinio, contributo e supporto dell’Assessorato al Turismo del Comune di Riccione.

5. giu, 2019

Nel parco di Riccione iL sogno di molti bimbi si avvera: nelle giornate 8, 22 e 29 possono diventare veterinari per un giorno.
E i nonni che accompagneranno i nipoti a Oltremare, per tutto il mese, riceveranno l’ingresso gratuito.
Un mese all’insegna dell’amore e del rispetto per l’ambiente e per tutte le specie viventi. Giugno a Oltremare di Riccione riserva nuove e entusiasmanti sorprese nel ricco calendario di eventi del Family Experience Park.
Per tutto giugno Oltremare festeggia i nonni d’Italia: ogni ‘over’ che accompagnerà un nipote al parco (pagante biglietto ridotto o biglietto intero), potrà entrare gratuitamente.
Questo mese diventerà l'occasione giusta per offrire a tutta la famiglia, nonni compresi, la possibilità di provare a conquistare i timbri dello speciale Passaporto dell’Avventura, da riempire per raggiungere il premio finale. Anche gli ospiti ‘over’ potranno farsi un selfie con #Ulissedelfinocurioso e abbracciare la mascotte del delfino più famoso d’Italia. I nonni potranno scatenarsi nella nuova Isola di Ulisse, in oltre 4.000 mq tra ponti sospesi, barche e cannoni ad acqua, partecipare ai programmi interattivi (su prenotazione) ‘Incontra il delfino’ e ‘Addestratore che passione’ per apprendere tante curiosità sui delfini o scoprire i segreti del Mulino del Gufo con i programmi ‘Falconiere per un giorno’ e ‘Incontra i rapaci’.
Mille emozioni per nonni e nipoti durante il Volo dei Rapaci, con l’antica arte della falconeria, al Volo dell’arcobaleno con i coloratissimi pappagalli, o negli spazi picnic all’aria aperta del Delta, con tanto di attività birdwatching a due passi dal laghetto del parco. Dedicati a grandi e piccini, l’incontro con gli animali della Fattoria, i percorsi Pianeta Mare e Pianeta Terra e la fantastica esperienza di Darwin giungla preistorica dove vedere gli alligatori!
Le sorprese di Oltremare a Giugno non finiscono qui: per gli ospiti più piccoli (da 0 a 5 anni) l’8 il 22 e il 29 giugno le giornate saranno in compagnia dello staff di Oltremare con ‘Veterinario per un giorno’. Cosa significa diventare dottori di delfini, rapaci, pappagalli e tanti altri animali insoliti? Il sogno dei bimbi si avvera: nei sabati dedicati potranno trasformarsi in dottori...di pelouche, con tanto di camice bianco e ‘attrezzi’ del mestiere come i mini fonendoscopi. L’appuntamento è alle ore 12:15 davanti alla vetrata di Pianeta Mare. L’attività è gratuita su prenotazione (capienza massima 20 bambini). Basta chiamare il centralino 0541.4271 oppure rivolgersi direttamente all’ufficio informazioni nella piazza d’ingresso, una volta arrivati al parco.
Per scoprire tutto il calendario experience di Oltremare, le promozioni, gli acquisti di biglietti online e tutte le altre novità 2019 del parco, basta visitare il sito www.oltremare.org.

28. mag, 2019

Dal 2 al 5 luglio, in parallelo con la manifestazione professionale delle Giornate di Cinema, a Riccione torna Cinécamp – il grande cinema a misura dei più piccoli, un campus realizzato con la partnership e la direzione del più grande festival internazionale per ragazzi, il Giffoni Film Festival (le iscrizioni sono aperte fino al 14 giugno sul sito www.cinegiornate.it/cinecamp  compilando l’apposito form).
In attesa del programma definitivo e di conoscere tutte le novità pensate per i piccoli partecipanti dai 6 ai 16 anni, anche quest’anno al Cinécamp si avrà la possibilità di vedere anteprime selezionate dal team di Giffoni, di incontrare le star del momento, ma anche di divertirsi e imparare attraverso laboratori e workshop. Per l’edizione 2019, tra gli altri, si segnala la partecipazione di due partner importanti come l’Istituto Luce-Cinecittà e D-Hub Studios con Backlight Digital che offriranno la possibilità ai piccoli partecipanti di conoscere dal vivo i retroscena più divertenti e appassionanti della settima arte.
Tutti i segreti del doppiaggio si potranno scoprire grazie al laboratorio Quella voce la conosco! – come trasformare un film dalla lingua originale all’italiano a cura di Lidia Cudemo per D-Hub studios e Luciano Vittori per Backlight Digital con il coordinamento di Claudia Simonetti e Danijela Nincevic. Un workshop dedicato ai ragazzi dai 10 ai 16 anni che mira ad illustrare i momenti salienti di un lavoro che si svolge esclusivamente dietro le quinte ma che è indispensabile per la fruizione di un film. Un percorso che attraversa varie fasi: dall’acquisto del materiale, alle tecniche di doppiaggio sino alla realizzazione del dcp e la diffusione nelle sale.
Anche il Dipartimento Educativo di Cinecittà si Mostra si trasferisce al Cinécamp di Riccione con due laboratori didattici dedicati al cinema, ai suoi retroscena e a Cinecittà. Per il gruppo 10-13 anni ecco The make believe: un’attività per comprendere i trucchi della finzione cinematografica e alcuni effetti speciali. I partecipanti potranno diventare protagonisti di inediti scenari, sperimentando il matte painting e realizzando un personale elaborato del tutto originale. Mentre per i ragazzi dai 14 ai 16 anni c’è One Minute Shoot: un laboratorio per conoscere e sperimentare le principali caratteristiche del linguaggio cinematografico attraverso la storia del cinema, nel quale ideare e realizzare brevi video cinematografici ispirati ai celebri film di “un minuto Lumière” e alle fantasmagorie di Georges Méliès. In omaggio per tutti i partecipanti la rivista Eye Screen, il bimestrale di cinema junior edito da Istituto Luce Cinecittà.