29. giu, 2019

Dal 2 luglio al 30 agosto il mosaico illumina le notti di Ravenna con quattro itinerari

Torna Mosaico di Notte, dal 2 luglio al 30 agosto, con una nuova edizione che propone quattro itinerari, uno in più dell’anno scorso, tra il centro e Classe. Visto il successo degli anni precedenti, il programma si è infatti arricchito del nuovo percorso del mercoledì sera, che propone la visita al mausoleo di Teodorico e al museo Classis Ravenna.
Ogni martedì, mercoledì e venerdì dalle 21 alle 23 ci saranno visite guidate che toccheranno quattro monumenti Unesco: la basilica di San Vitale, il mausoleo di Galla Placidia, il mausoleo di Teodorico e, nel percorso del venerdì, la basilica di Sant’Apollinare in Classe. Gli itinerari comprenderanno anche l’Antico Porto di Classe, la Domus dei Tappeti di Pietra, la Cripta Rasponi e i Giardini Pensili, il Museo nazionale e il museo Classis Ravenna.
Itinerario del martedì: Domus dei Tappeti di Pietra, Museo Nazionale, basilica di San Vitale e mausoleo di Galla Placidia.
Itinerario del mercoledì: mausoleo di Teodorico, museo Classis Ravenna.
Itinerari del venerdì:
1) Cripta Rasponi e Giardini Pensili, basilica di San Vitale e mausoleo di Galla Placidia, Domus dei Tappeti di Pietra
2) Antico Porto di Classe e basilica di Sant’Apollinare in Classe.
Il costo è di 15 euro e la prenotazione è obbligatoria (0544.482838/35755/35404)
L’iniziativa è promossa dal Comune di Ravenna, realizzata grazie alla preziosa collaborazione con l’Opera di Religione della Diocesi Ravenna-Cervia, la Fondazione RavennAntica e il Polo Museale dell’Emilia-Romagna sede di Ravenna.