FORLI e CESENA

11. gen, 2018

Torna il Petrella Jazz Club con la sua meravigliosa atmosfera!
Per questa stagione, verranno presentati quattro nuovi progetti inediti con la consueta collaborazione di JAR - jazzaroundrimini.
Il Teatro che si fa Jazz Club: via le poltrone per lasciare spazio a tavolini propri dei club di un tempo, luci soffuse, degustazione di prodotti enogastronomici del territorio. Una cornice straordinaria che permetterà di vivere ogni concerto in modo magico.
Primo appuntamento venerdì 19 gennaio ore 21.30
Cristina Renzetti presenta il suo ultimo album: DIECI LUNE
Cristina Renzetti - voce, chitarra
Federico Casagrande - chitarre
Francesco Ponticelli - basso
Alessandro Paternesi - batteria
Conosciuta in ambito jazzistico per la sua intensa attività live e con alle spalle una lunga carriera tra Italia e Brasile ricca di riconoscimenti come interprete e autrice di musica brasiliana, Cristina Renzetti con “Dieci Lune” si presenta per la prima volta al pubblico italiano come cantautrice. Dodici brani con la direzione musicale del celebre contrabbassista Enzo Pietropaoli che raccontano un tempo d’attesa, lungo come una gestazione, un preciso e scandito dolce aspettare.
Degustazione di vini dell’Azienda Agricola Montaia in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena.

Petrella Jazz Club
Posto unico € 15,00 con degustazione

BIGLIETTI ONLINE
Vendita online per tutti gli spettacoli su www.vivaticket.it  e in tutti i punti vendita Vivaticket.
BIGLIETTERIA DEL TEATRO PETRELLA
Il giorno prima dello spettacolo dalle 17:00 alle 20:00 e nelle giornate di spettacolo due ore prima dell’inizio del concerto.
Tel. 0547 666008
Info e costi su tutte le attività programmate su www.teatropetrella.it 
I punti vendita più vicini al Petrella sono:
TABACCHERIA DI RAPOLLA NUNZIO - Piazza Aldo Moro, 2C Gambettola, 0547 931119, nunzio.rapolla@gmail.com ,
( Lun-Sab: 07.00/21.00 Dom: 07.00/13.00)
TROPPO BUIO DI LUCA GASPERONI - Corso Cavour,14/A Cesena, 0547 480091, troppobuio@hotmail.it
(Lun-Sab: 9.00/13.00 15.30/19.30 Giov. Pom,Dom: Chiuso)
TABACCHERIA DELLA PIAZZA - Via Molari, 9 Santarcangelo, 0541 625407, tabaccheriadellapiazza@gmail.com 
SANTARCANGELO EVENTI - Via Pascoli, 22 Santarcangelo di Romagna, 0541 622318 – 623818, info@santarcangeloeventi.it (Lun-Dom: 06:30/23.00)

10. gen, 2018

TEATRO DRAGONI DI MELDOLA (FC)
Sabato 3 febbraio 2018 ore 21
TEATRO DELLE BRICIOLE
Gretel e Hansel
un’idea di Emanuela Dall’aglio
regia Mirto Baliani, Emanuela Dall’aglio
interpretazione, costume e oggetti di scena Emanuela Dall’aglio
musiche e suoni Mirto Baliani
Hänsel e Gretel, una fiaba senza tempo, tramandata nei secoli di bocca in bocca prima di essere raccolta e codificata dalla penna ordinatrice dei fratelli Grimm. Parlare di paura con i bambini è sempre emozionante. La temiamo e al tempo stesso la cerchiamo, a conferma del nostro coraggio. In questa fiaba incontreremo il buio della notte, un bosco pieno di rumori, animali sconosciuti e una strega cattiva. Questa è una storia di fame e di miseria, è il racconto di chi non ha nulla, è il riscatto di due fratelli e la loro sfida contro le difficoltà.
Che cosa è la povertà? Avere una sola seggiola, una sola padella, un birillo rotto come bambola, il pane secco da mangiare o da sbriciolare.
Ma il senso della fiaba è fatto anche di magie e illusioni, e a ricordarcelo saranno incredibili reperti: l’ossicino per ingannare le streghe, le briciole di pane vecchio per segnare la strada e le rarissime scarpe di strega, molto difficili da togliere.
La fiaba narra di due bambini che sono abbandonati, come poteva accadere nelle famiglie più povere, nei lontani periodi di carestia. I protagonisti, spaventati e soli, si rivelano però ricchi di risorse. Alleandosi resistono a una notte buia nel bosco, combattono contro una strega malvagia che li circuisce, li coccola, li schiavizza, li spaventa, e che in cuor suo vorrebbe solo mangiarseli…
Prezzi: 5 €

9. gen, 2018

Mercoledì 7 febbraio 2018 ore 21.00
CONCERTO PER JACK LONDON
Fabrizio Bosso, tromba
Luciano Biondini, fisarmonica
Silvio Castiglioni, voce
Un melodramma jazz d’amore e pugilato che vede incontrarsi teatro e musica e porta alla ribalta un musicista di caratura internazionale quale Fabrizio Bosso alla tromba, accompagnato da due narratori del calibro di Silvio Castiglioni e dalla maestria di Luciano Biondini alla fisarmonica. Lo spettacolo è costruito intorno al racconto breve Il gioco di Jack London una storia di boxe scritta in forma di radiocronaca quando la boxe era semi clandestina. Silvio Castiglioni ha lavorato sul racconto fino a renderlo una partitura jazz: popolare e ribelle, Jack London è riuscito a non farsi rinchiudere in nessun genere, pur bazzicandone tanti, proprio come Fabrizio Bosso, un artista in
grado di attivare una potente apertura d’ascolto, capace di accompagnare con la tromba una
mamma che sussurra la ninna nanna alla sua bambina o scatenare un temporale dal nulla.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
È possibile prenotare i biglietti dei singoli spettacoli o richiedere informazioni
al 392 6664211 oppure inviando una mail al info@teatrodeldrago.it
Spettacoli del 7 febbraio 2018, concerto per Jack London e 18 marzo 2018 La semplicità ingannata
Intero € 15,00
Ridotto (Over 65- Under 18 –Soci e dipendenti RomagnaBanca) € 12,00

IL TEATRO
Teatro Comunale di Gambettola “La baracca dei talenti”
Piazza II Risorgimento, 6 - 47035 Gambettola (FC)
Il Teatro Comunale di Gambettola è su FB e su Instagram @teatrocomunaledigambettola
DIREZIONE ARTISTICA e ORGANIZZATIVA
Teatro del Drago Soc.Coop.Soc. ONLUS
Via S. Alberto 297 – 48123 Ravenna (Ra)
0544 509590 info@teatrodeldrago.it  - http://www.teatrodeldrago.it 

9. gen, 2018

Mercoledì 24 gennaio 2018 ore 21.00 - Giornata della Memoria
Compagnia Produzioni Impertinenti
STORIE DI ZHORAN storie di zingari e violini
scritto e interpretato da Giuseppe Ciciriello
con la musica in scena di Piero Santoro
Accompagnato dalla fisarmonica del suo amico Borhat con le melodie, i ritmi e le armonie della tradizione Rom e Balcanica, Zhoran lo Zingaro cerca di rispondere a grandi domande raccontando storie. Solo storie, senza pretesa di verità. E con il suo violino narra di come uno zingaro aiutò Dio a creare il mondo; di come uno zingaro vinse il violino al Diavolo; di come gli Zingari si dispersero sulla terra…Le storie di Zhoran sono la conoscenza di una cultura orale che si tramanda di generazione in generazione, sopravvissute al tempo.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
È possibile prenotare i biglietti dei singoli spettacoli o richiedere informazioni
al 392 6664211 oppure inviando una mail al info@teatrodeldrago.it
Abbonamenti
Carnet 5 spettacoli a € 45,00
Prosa e concerti
Intero posto unico € 10,00
Ridotto posto unico (Over 65 - Under 18- Soci e dipendenti RomagnaBanca) € 8,00
Ridotto scuole danza € 5 (Per spettacoli del 2 e 16 dicembre 2017)
Famiglie a Teatro
Intero Adulti € 7 Ridotto € 5 ( Bambini, Over 65, Soci e dipendenti RomagnaBanca )
Biglietto Famiglia (2adulti +2bambini) € 20 - Gratuito sotto i 3 anni
Ingresso gratuito per i concerti del 17 dicembre 2017
1 gennaio 2018
e la residenza del 21 aprile 2018

IL TEATRO
Teatro Comunale di Gambettola “La baracca dei talenti”
Piazza II Risorgimento, 6 - 47035 Gambettola (FC)
Il Teatro Comunale di Gambettola è su FB e su Instagram @teatrocomunaledigambettola 
DIREZIONE ARTISTICA e ORGANIZZATIVA
Teatro del Drago Soc.Coop.Soc. ONLUS
Via S. Alberto 297 – 48123 Ravenna (Ra)
0544 509590 info@teatrodeldrago.it  http://www.teatrodeldrago.it 

9. gen, 2018

Da venerdì 19 gennaio al via la 4a edizione del Petrella Jazz Club: quattro appuntamenti.
con nuovi e originali progetti discografici di alcuni dei migliori artisti della scena jazz nazionale.
Cristina Renzetti in versione cantautrice “esordiente” per il pubblico italiano, Eloisa Manera sperimentatrice intorno al capolavoro Le città invisibili di Italo Calvino, Eloisa Atti con l’anteprima del nuovo album Edges. E last but not least, il duo John De Leo & Fabrizio Puglisi con il nuovo progetto Sento doppio: voce e pianoforte, due grandi artisti insieme in una nuova sfida confluita nell’album uscito lo scorso 6 ottobre in cd e vinile per l’etichetta Carosello.
Tre voci femminili e un duo d’eccezione sono i protagonisti del cartellone 2018 del Petrella Jazz Club, al via venerdì 19 gennaio (ore 21,30), nello storico teatro di Longiano (Forlì-Cesena). Un piccolo gioiello risalente alla prima metà dell’800, esempio tipico di teatro all’italiana, che si trasforma per quattro serate in Jazz Club. Una iniziativa che rinnova la collaborazione tra Cronopios, la società che gestisce il teatro longianese, e JAR – jazzaroundrimini, l’associazione fondata da Sabrina Rocchi e Sara Jane Ghiotti, e che viene riproposta per la quarta stagione consecutiva sempre nella formula musica + degustazioni di vini e prodotti del territorio: un mix che ha conquistato il pubblico e reso ogni appuntamento del Petrella Jazz Club unico nel suo genere.
Filo rosso che unisce le proposte dell’edizione 2018 del Petrella Jazz Club: la promozione di nuovi e originali progetti discografici. I concerti sono realizzati con il sostegno di Nuovo IMAIE – bando per la promozione di progetti discografici (art. 7 L.93/92) settore audio.

Gli appuntamenti:
Venerdì 19 gennaio
Cristina Renzetti, interprete e autrice di musica brasiliana, con il nuovo lavoro Dieci Lune si presenta per la prima volta al pubblico italiano come cantautrice. Dodici brani con la direzione musicale del celebre contrabbassista Enzo Pietropaoli che raccontano un tempo d’attesa, lungo come una gestazione, un preciso e scandito dolce aspettare.
Venerdì 23 febbraio
Eloisa Manera sarà al Teatro Petrella con Invisible cities, ispirato da “Le città invisibili” di Italo Calvino. Musica visionaria che parte dal jazz muovendosi attorno ad altri generi, per dare vita, attraverso i suoni, alle immaginifiche città dei morti, della memoria, del cielo, del desiderio.
Venerdì 9 marzo
Eloisa Atti presenta in anteprima l'album Edges, lavoro del tutto originale, in cui il sound americano tra country-jazz, blues e folk prende un colore sorprendente grazie al gusto italiano per la melodia. Mixato a Tucson dal leggendario Craig Schumacher, produttore dei Calexico.
Lunedì 30 aprile
Il duo John De Leo & Fabrizio Puglisi in occasione dell’International Jazz Day, presenta il nuovo progetto Sento doppio. Sottotitolo: Musiche dell’Errore e altri Fonosimbolismi Antiregime. “Tutti e due amiamo spericolatamente sviluppare ed esplorare le estensioni più improbabili dei nostri strumenti” hanno dichiarato i due artisti in una intervista ad Askanews.

Il cartellone della stagione 2017-18 del Teatro Petrella “Primizie di stagione” (http://ilteatropetrella.it/stagione-17-18/) è un progetto di Cronopios, Comune di Longiano e ATER Circuito Regionale Multidisciplinare, realizzato in collaborazione con L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Istituto Comprensivo di Longiano, Fondazione Tito Balestra di Longiano, JAR- jzzaroundrimini, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. Sono partner del Petrella Turchi - Locanda della Luna & Antico Frantoio, Osteria del Borgo, Casa dei Grilli con il sostegno di Orogel.

Biglietti Petrella Jazz Club:
posto unico € 15,00 con degustazione
Abbonamento ai 4 concerti €. 50,00 su http://www.vivaticket.it 
Info http://ilteatropetrella.it