CESENATICO e DINTORNI

11. ott, 2018

BUON COMPLEANNO “CECCARELLI”! 
Bilancio positivo per i primi dieci anni della Biblioteca Comunale.
DAL 12 AL 14 OTTOBRE TANTI GLI APPUNTAMENTI
Grande festa per il decennale della Biblioteca Comunale “Giuseppe Ceccarelli” di Gatteo. Da venerdì 12 a Domenica 14 ottobre si svolgeranno le celebrazioni per festeggiare il decimo compleanno dell'attivissima Biblioteca, che in dieci anni è diventata la terza biblioteca più frequentata della Valle del Rubicone  dopo le biblioteche di Savignano e Cesenatico. 
Dal 2008 ad oggi la “Ceccarelli” ha incrementato infatti sia il numero degli iscritti, arrivando ad avere oltre 6.500 utenti con una crescita di presenze di oltre il 58 %,  sia il patrimonio librario con un aumento del 80% dei volumi catalogati, passando dai 3.000 libri presenti nel 2008 agli oltre 16.000 attuali.
“In questi 10 anni la nostra Biblioteca è cresciuta davvero tanto, sia nei numeri che nei contenuti ed è diventata il cuore pulsante della programmazione culturale del nostro Comune.  – spiega  Stefania Bolognesi, Assessore alla Cultura del Comune di Gatteo - L'affetto e la fidelizzazione di un’utenza che va dalla prima infanzia fino ad un età avanzata, dimostra inoltre che la Ceccarelli è diventata nel tempo anche luogo di incontro e dialogo. Tutto questo è reso possibile dalla capacità professionale e dall’umanità di uno staff giovane, dinamico e appassionato che ringrazio di tutto cuore.”’
Per festeggiare il compleanno e il successo della biblioteca per tre giorni il Comune di Gatteo organizza spettacoli teatrali, notte in biblioteca, colazione in compagnia, visite guidate al centro storico, laboratori didattici per bambini e di arte-terapia per adulti, reading di poesia e la presentazione del libro di Roberto Mercadini “Storia perfetta dell’errore”.
La festa si apre all’Oratorio San Rocco, venerdì 12 ottobre alle 21, in occasione della Giornata Nazionale per le persone con la Sindrome di Down, con lo spettacolo “Mio fratello rincorre i dinosauri” con Christian Di Domenico. Con lo spettacolo, tratto dal libro omonimo di Giacomo Mazzariol, Di Domenico porta sul palco la storia di due fratelli, Giacomo e Giovanni. Uno dei due è Down. E’ dunque il racconto di come Giacomo impara a convivere con il cromosoma in più di Giovanni, e nel farlo gli spettatori sono trascinati dentro una vicenda umana complessa ma meravigliosa.
Si prosegue sabato 13 ottobre con “Una notte….in Biblioteca”. Come nel famoso film Notte al Museo la Biblioteca apre i battenti “fuori orario” per far vivere una esperienza unica e  divertente ai bambini delle elementari. Dalle 20, la Biblioteca si animerà grazie ad un laboratorio con spettacolo di narrazione e…  alle 23 tutti a nanna in biblioteca.  Al mattino poi un dolce risveglio per tutti grazie ad una golosa colazione.
Le celebrazioni, inserite nella programmazione di EnERegie Diffuse (il calendario culturale promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna) si chiuderanno domenica 14 ottobre con una apertura straordinaria della biblioteca con tante iniziative per tutta la giornata: colazione offerta in biblioteca, visita guidata di Gatteo, laboratori per bambini e adulti, reading di poesia di Annalisa Teodorani dal titolo “Riparto da un punto e virgola” e presentazione del “Premio Letterario Narda Fattori”, giochi per bambini, incontro con l’attore, poeta e scrittore Roberto Mercadini che presenterà il suo libro “Storia perfetta dell'errore” (Rizzoli, 2018).
Già dalle 10.30 si parte con 'La tua casa' - laboratorio musicale per bambini 0-5 anni con Raffaele Maltoni e alle 14.30 'Scacco matto. Il cappellaio… camp' - laboratorio artistico e narrativo per adulti e bambini con Gisella Casadei.
Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

11. ott, 2018

A Cesenatico domenica 14 ottobre due eventi “dietro le quinte del museo” per Energie Diffuse, la settimana della cultura promossa dalla Regione Emilia-Romagna
Nell’Anno europeo del patrimonio culturale, la Regione Emilia-Romagna ha lanciato la campagna di sensibilizzazione EnERgie diffuse, che avrà il suo culmine nella settimana di promozione della cultura prevista dal 7 al 14 ottobre 2018 con oltre 400 appuntamenti in programma dedicati al patrimonio culturale dell’Emilia-Romagna.
Anche Cesenatico partecipa ad Energie Diffuse con un open day “dietro le quinte del museo” che sui svolgerà nel pomeriggio di domenica 14 ottobre a Casa Moretti e al Museo della Marineria a partire dalle ore 15:30.
“In fondo… nell’officina letteraria di Marino Moretti” è la speciale visita guidata che avrà luogo alle 15:30 a Casa Moretti, con incursioni nell'archivio e biblioteca dello scrittore, mettendo in evidenza i materiali letterari del poeta, tra cui quelli solitamente non visibili al pubblico per ragioni di conservazione ma solo consultabili dai ricercatori: edizioni rare, autografi, lettere, fotografie, ecc. che fanno comprendere meglio l’importanza culturale della casa museo di Cesenatico e del suo “padrone di casa”.
“Dietro le quinte del museo. Il Museo della Marineria di Cesenatico attraverso i filmati del suo archivio” è invece il titolo dell’appuntamento che si terrà alle 17:00 al Museo della Marineria, per condurre i visitatori alla scoperta di aspetti meno noti del museo di Cesenatico, sia attraverso la visione di immagini e filmati d'archivio sulla storia, restauri, allestimenti, etc., sia attraverso una visita guidata finale svolta dal direttore nella quale si illustreranno anche progetti e prospettive del museo medesimo. Anche questo evento del Museo Marineria si svolge con il sostegno di Gesturist Cesenatico Spa.
Il programma completo di Energie Diffuse è sul web a https://energiediffuse.emiliaromagnacreativa.it/ 

10. ott, 2018

Al via il ciclo di incontri “parliamodimare” dedicato a tutti gli appassionati di mare e della navigazione a vela.
La rassegna che è tra i diversi eventi organizzati e voluti dalla Lega Navale di Cesenatico, salpa il 13 ottobre alle 15,30 al Museo della Marineria di Cesenatico con un ciclo di incontri dal titolo “Lo stretto di Bering e la navigazione a vela tra i ghiacci dell’Artico e dell’Antartide”.
Gli incontri in programma si terranno, sabato 13 ottobre, sabato 27 ottobre e sabato 10 novembre, alle 15.30, presso la Sala conferenze del Museo della Marineria di Cesenatico in via Armellini, 18 Cesenatico-FC.
I protagonisti e relatori di questi incontri :
1) Galileo Ferraresi e Marina (13 ottobre) navigatore, scrittore ed esploratore scientifico, primo Italiano in epoca recente che ha navigato in Antartide con la sua barca “Fragola” circumnavigando la Terra del Fuoco, doppiando due volte Capo Horn e il Drake, quindi a giungere e tornare dall’Antartide a vela. Una navigazione incredibile ed estremamente impegnativa, ricca di insidie, la prima di tutte il ghiaccio, e la meteo quasi sempre sconfortante.
 Una narrazione con video e foto ed una esperienza da non perdere.
2) Giancarlo Marconi, (27 ottobre) già ricercatore  del CNR-Isof (Consiglio Nazionale della Ricerca), e presidente associazione naturalistica “Pangea”, esperto di importanti aspetti naturalistici- ambientali, che ci parlerà di un luogo così remoto come lo stretto di Bering, considerata la porta dell’Artico e della sua complessa storia geologica e climatica, un tratto di mare che i navigatori “artici” incontrano necessariamente. Una  narrazione scientifica,  un viaggio anche questo ricco di suggestioni,  di un aspetto che lega dal punto di vista ambientale la terra al mare, raccontata dal protagonista.
3) Giovanni Acquarone, e Nicoletta Martini, (10 novembre) team leader di Artic sail Expedition armatore insieme a Nicoletta del “Best Explorer” prima barca Italiana ad aver effettuato il mitico passaggio a "Nord Ovest", con equipaggio Italiano. Ci presenteranno il loro libro che narra di questa incredibile avventura esplorativa e del loro prossimo progetto che li vede già impegnati nella nuova rotta per il passaggio tra i ghiacci, questa volta a Nord Est dell’Artico, un viaggio incredibile, difficile per le condizioni meteo-marine che avviene in acque poco o per nulla conosciute, un viaggio esplorativo-scientifico che effettueranno con il supporto e la raccolta di dati scientifici per Enea e il Ministero dell’Ambiente, una esplorazione e navigazione che onora la storia e la Marineria Italiana.
Gli incontri sono gratuiti.

9. ott, 2018
Il tradizionale appuntamento gastronomico di Cesenatico, inserito nel calendario della rassegna itinerante alla scoperta delle marinerie e dei prodotti ittici dell’Emilia-Romagna, torna a Cesenatico dall’1 al 4 novembre 2018
In autunno il pesce diventa il protagonista assoluto a Cesenatico con la sagra gastronomica “Il Pesce fa Festa”.
La manifestazione, che si svolgerà dall’ 1 al 4 novembre lungo il porto canale e nel centro storico cittadino, è organizzata dal Comune di Cesenatico in collaborazione con Confesercenti e Confcommercio ed è un evento inserito nel calendario del “Festival del Mare”, rassegna itinerante che da maggio a novembre coinvolge nove marinerie della costa emiliano-romagnola da, Goro a Cattolica, con l’intento di promuovere i prodotti ittici, la cultura e le tradizioni del nostro mare.
Il “Pesce fa Festa” è l’ultimo evento Faro in programma inserito nel calendario 2018 del “Festival del Mare”, progetto finanziato dal Flag Costa dell’Emilia-Romagna nell’ambito del Piano di Azione Priorità 4 Feamp 2014-2020.
Le iniziative del festival andranno ad ampliare ulteriormente l’offerta della sagra di Cesenatico con show coking, eventi culturali, incontri didattici e visite guidate per far conoscere e apprezzare i prodotti ittici e la cultura della marineria locale.
Tutti le iniziative inserite nel Festival del Mare sono a partecipazione gratuita.
Dalla cena di mercoledì 31 ottobre alla cena di domenica 4 novembre 2018 lungo il porto canale, nelle piazze e nelle vie del centro storico spazio alla gastronomia tradizionale di pesce dell'Adriatico.
Nel centro storico troveranno spazio gli stand del gruppo di volontari, delle Associazioni di pescatori e degli chef di "A.RI.CE. – Associazione Ristoratori Cesenatico" e "A.R.T.E. in Cucina"
Nella zona portuale di Ponente, nei pressi del vecchio Squero, troverete le proposte gastronomiche della Cooperativa Casa del Pescatore Cesenatico.
E poi ancora la cucina marinara a bordo delle motonavi turistiche ormeggiate sulla banchina del porto canale disegnato da Leonardo da Vinci e le proposte dell’Associazione Chef to Chef con le preziose ricette degli chef stellati di Cesenatico.
Nelle giornate del Pesca fa Festa sarà allestito in centro storico il mercatino ambulante.
Info: Ufficio IAT 0547 79435-79428 - iat@comune.cesenatico.fc.it