BOLOGNA e DINTORNI

10. ott, 2018
Sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018
In Piazza della Pace due giorni per gli amanti del barbecue
Le migliori macellerie e le migliori carni d'Italia arrivano per la prima volta a Bologna per un evento unico nel suo genere.
Sabato 13 e domenica 14 ottobre Griglie in Festa promette di essere l'appuntamento più gustoso dell'autunno bolognese.
Sotto la splendida cornice dello Stadio Dall'Ara, in Piazza della Pace, troverà casa la manifestazione che valorizza le eccellenze italiane e straniere delle carni pregiate. Le macellerie di Bologna si sfideranno con le più importanti esperienze italiane.
Otto stands prepareranno prelibate carni tutte da gustare, cotte rigorosamente sulla brace: fiorentina, costata, arrosticini, tagliata, bombette delle Val d’Itria, hamburger di chianina, castrato, pollo, costine, salsiccia, spiedini, pullet pork. E per chi non ama la carne, ci sarà uno stand interamente dedicato al pesce alla griglia.
Ad accompagnare Griglie in Festa non mancheranno i vini del territorio e favolose birre artigianali, con un sottofondo musicale di selezioni a cura di Estragon Club.
Prepariamoci dunque a due giorni in compagnia di un festival che saprà deliziare gli amanti del barbecue.
Orari di apertura:
sabato 13 ottobre: dalle ore 18 alle 23.
domenica 14 ottobre: dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 23.
L'evento è organizzato da Estragon Club con la collaborazione del Quartiere Porto-Saragozza.
1. ott, 2018

Sabato 27 e domenica 28 ottobre - Bologna, Serre dei Giardini Margherita in collaborazione con Kilowatt

Sabato 27 ottobre - ore 19 (dur.2h30’)

Per l'uomo parlare significa esistere, in assoluto, per l'altro rassegna di opere video
a cura di Viviana Gravano e Valentina Pagliarani con le opere video di:
Elena Bellantoni - Maremoto
Alvaro Bizzarri - Lo Stagionale
Salvo Lombardo e Isabella Gaffè - Opacity 03
Zimmerfrei - La valle
Per poter tornare a immaginare la forza e l’importanza delle diversità nel mondo contemporaneo pensiamo che occorra ricominciare a lavorare sulla percezione identitaria di sé e degli “altri”, in primo luogo abbattendo proprio questa distinzione, e mettendo al centro l’urgenza di uno spazio comune, dove la parola comunità trova fin dall’infanzia un proprio profondo significato, in un agire comune e condiviso nel quale non serva creare barriere, chiusure ed esclusioni. Come scriveva lo psichiatra martinicano Franz Fanon “per l’uomo parlare significa esistere, in assoluto, per l’altro” (Franz Fanon, Pelle nera maschere bianche. Il nero e l’altro, Marco Tropea Editore, 1996, p.15). La questione non è quindi solo cambiare il punto di vista su “gli altri” ma porsi all’ascolto dello sguardo degli “altri” su loro stessi e su “noi”.

Domenica 28 ottobre - ore 14.30 (dur.4h)

Realizzare un libro “con carta trovata in giro”
Workshop con Libri Finti Clandestini
Attraverso il laboratorio proposto i partecipanti apprenderanno un metodo e una tecnica pratica su come realizzare un libro cartonato in tutte le sue parti basandosi sull’utilizzo di soli scarti cartacei. In modo differente (ma ugualmente efficace) rispetto a un vero e proprio corso di legatoria, questa modalità è più incentrata sull’autoproduzione, ripetibile a basso costo senza aver bisogno di molti strumenti tecnici. Durante il laboratorio ai partecipanti verranno mostrate le modalità pratiche e le tecniche indicando la via migliore per la realizzazione: ognuno ci metterà del suo scegliendo forme, misure, elementi, colori secondo i propri gusti ed esigenze.
Quota di partecipazione €. 35 - info e iscrizioni: info@katriem.it  - posti limitati

12. set, 2018
Bologna e Provincia dal 1° al 31 OTTOBRE 2018
II EDIZIONE “ROBE DA MATTI - PSICOLOGIA PER TUTTI” 
La campagna d’informazione e prevenzione del disagio psicologico, organizzata
dall’Associazione di Promozione Sociale PSICOSFERE, denominata “ROBE DA MATTI - PSICOLOGIA PER TUTTI” giunta alla seconda edizione, ha lo scopo di offrire informazioni accurate sulla figura e la professionalità dello psicologo/psicoterapeuta, correggere false credenze sulla salute e sulle malattie mentali, e rendere noti tutti gli ambiti di applicazione della Psicologia.
Per tutto il mese di ottobre 2018, 23 Psicologi e Psicoterapeuti aderenti al progetto e presenti sul territorio di Bologna e Provincia metteranno la loro esperienza e le loro conoscenze a disposizione dei cittadini, incontrandoli e dando informazioni sulla Psicologia e sugli Psicologi.
Nel mondo dell’informazione e della comunicazione, siamo tutti in rete, ma soli con le nostre paure e le nostre difficoltà. La psicologia è l’unica disciplina moderna che si fonda sull’ascolto per favorire il contatto con sé stessi e la relazione autentica con gli altri.
La nostra iniziativa si pone l’obiettivo di facilitare al grande pubblico l’incontro con lo Psicologo, per mettere in rete le conoscenze, le persone e le risorse disponibili sul territorio.
“Robe da Matti - Psicologia per Tutti” è un evento a carattere completamente gratuito, basato sul contributo volontaristico degli Psicologi aderenti. Offre alla cittadinanza 45 conferenze e seminari distribuiti sul territorio comunale e della provincia oltre a colloqui individuali gratuiti.
Gli obiettivi dell'iniziativa sono:
• far avvicinare le persone alla Psicologia per sfatare pregiudizi sul ruolo dello Psicologo
• promuovere una cultura psicologica
• far conoscere i vari ambiti di applicazione della psicologia
• diffondere un’adeguata cultura del benessere psicologico
• sensibilizzare alla prevenzione del disagio psichico
• informare sulla professionalità dello psicologo e dello psicoterapeuta nella specificità
rispetto ad altre figure professionali
• consolidare la figura dello psicologo come punto di riferimento facilmente accessibile e disponibile sul territorio locale
Il benessere psicologico è costituito da un sufficiente grado di consapevolezza riguardo a noi stessi, alle nostre possibilità e ai nostri limiti, e alla realtà che ci circonda. Tale consapevolezza ci permette di affrontare la vita, comprese le eventuali situazioni spiacevoli, con la necessaria  serenità.
Oggi, rispetto al passato, le persone sono molto più attente alla cura della propria salute fisica, ma tendono ancora a sottovalutare la salute psicologica. Ciò accade anche perché circolano informazioni erronee riguardanti lo psicologo, basate su luoghi comuni e pregiudizi. Considerato il "medico dei matti", non è infatti ritenuto un interlocutore appropriato per valutare le proprie perplessità e i propri dubbi.
Al contrario, lo psicologo possiede una preparazione professionale che è specifica per aiutare le persone a esaminare a fondo le proprie vicende personali, e a potenziare le proprie risorse per ristabilire e mantenere un buono stato psicofisico, che è la diretta conseguenza di un rapporto equilibrato sia con i bisogni del corpo sia con quelli della mente.
Lo psicologo è un professionista che accompagna la persona nell’accrescere la propria qualità di vita e la affianca nelle fasi di crescita personale, oltre a sostenerla ed orientarla nella ricerca degli interventi più adeguati in presenza di eventuali forme di disagio psicologico.
Svolge attività clinica e diagnostica, quindi, ma si occupa anche della prevenzione del disagio, operando in tal senso in vari campi dell’ambito sociale: dal mondo del lavoro a quello della scuola, della famiglia, dello sport, della giustizia
Quindi, è possibile definire l’attività dello psicologo come una professione al servizio del benessere psicologico per la persona e per la collettività.
Come sostiene l’Ordine Nazionale degli Psicologi Italiani “con l’aiuto di uno Psicologo, il difficile diventa facile”. Il lavoro degli Psicologi contribuisce infatti alla promozione del benessere delle persone e delle organizzazioni. Con questa affermazione si vuole segnalare con forza quanto il lavoro degli Psicologi contribuisca alla promozione del benessere delle persone e delle organizzazioni, invitando tutti a rivolgersi con fiducia agli Psicologi.
Pertanto consultare uno psicologo non significa essere "svitati" o "diversi", quanto piuttosto accorgersi di eventuali condizioni conflittuali che possono incrinare il proprio benessere.
La prevenzione psicologica è uno dei cardini della salute di ognuno di noi, ed è quindi un fattore da non sottovalutare nel pianificare la cura della propria persona.
Infatti, non è realistico pensare di occuparsi della salute del corpo trascurando la salute della mente, dato che il corpo e la mente formano una sola entità e si influenzano reciprocamente.
Già nell’antichità si diceva: mens sana in corpore sano, sottolineando così il legame che sussiste tra la mente e il corpo, e l’importanza di occuparsi di entrambi per raggiungere e mantenere un buono stato di salute psicofisica.
Fare opera di prevenzione psicologica è un processo fondamentale per la comunità perché significa poter aiutare le persone innanzitutto ad essere più informate, aiutandole a cercare la loro realizzazione come individui nei vari contesti di vita: nella coppia, nella famiglia, nella professione e nella società.
Con il patrocinio e nei Comuni di: Bologna, Anzola dell’Emilia, Casalecchio di Reno, Castel San Pietro Terme, Molinella, San Giovanni in Persiceto, San Giorgio di piano e San Lazzaro di Savena.
CON LA PARTECIPAZIONE DI:
M.Ed.I.Azioni
CASA DELLA CONOSCENZA (Casalecchio di Reno)
ISTITUZIONE BIBLIOTECHE BOLOGNA
MEDIATECA (San Lazzaro di Savena)
FERMO IMMAGINE - Punto di Documentazione e Formazione (Q. Savena)

Il Direttivo di PsicoSfere
DOTT.SSA Maria Letizia Rotolo
Responsabile comunicazione
mail: marialetizia.rotolo@hotmail.it 
Tel. 328.6852606
www.psicosfere.it 
https://www.facebook.com/associazionePsicoSfere/