ECOMUSEO DELLE ERBE PALUSTRI A VILLANOVA DI BAGNACAVALLO

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è un istituto culturale del Comune di Bagnacavallo, situato in un ex edificio scolastico completamente rinnovato, in Via Ungaretti 1, nella frazione di Villanova. Risponde funzionalmente alla Direzione dei Musei Civici di Bagnacavallo con sede in Via Vittorio Veneto 1, dove si trovano le raccolte d’arte e gli uffici del Servizio Cultura dell’Unione intercomunale Bassa Romagna.

La gestione dell’Ecomuseo è affidata, tramite convenzione, all’Associazione culturale senza fini di lucro Civiltà delle Erbe Palustri, che fin dal 1985 ne ha sviluppato le raccolte, promosso le attività didattiche e museali nella sede precedente, sempre di proprietà pubblica,.

Le raccolte fin qui acquisite superano i 2.500 reperti, descrivibili in prodotti dell’intreccio, in tessiture, trame e manufatti realizzati con le erbe spontanee fornite dall’ambiente vallivo di prossimità e dalle varie lavorazioni di legni dolci come il salice e il pioppo, usati per gabbie e sedie rustiche.

fonte: http://www.ecomuseoerbepalustri.it/