CONSIGLIperl'ASCOLTO

21. nov, 2018

40 anni di carriera, 40 anni di vita nel segno della musica, 40 anni di successi in tutto il mondo. In breve: “40 & lode”.
È fuori “40 & lode”, il nuovo album di Dan, cantautore modenese da anni di casa a Rimini. La raccolta contiene 20 brani di cui 15 inediti e 5 canzoni scelte dal recente repertorio del cantautore modenese, come “Luciano”, dedicata al grande tenore Luciano Pavarotti, o “Modena ha gli occhi”, anch’essa legata a doppio filo alla città della Ghirlandina. Non mancano naturalmente i due singoli estivi, usciti lo scorso mese di giugno, nella versione italiana – “Brucio” – e spagnola – “La cabeza me quema”.
“In questi 40 anni ho scritto più di 250 canzoni e ho dovuto naturalmente fare una scelta – spiega Dan. – Alla fine ho deciso di non inserire le canzoni che mi hanno dato notorietà come “Vai Ferrari”, “Monica”  e “Navigando nuvole”, ma ho voluto portare con me, nel mio album alla carriera, soprattutto gli ultimi brani a cui sono molto legato”.
“40 & lode” è un disco d’autore che conferma, ancora una volta, il talento e la versatilità musicale di un Artista capace di raccontare in musica i sentimenti, le passioni e le emozioni degli italiani. L’album, prodotto da Lungomare Srl e distribuito da Universal Music, è già in vendita in digitale e in fisico sia online che nei migliori negozi di dischi.
BREVE BIOGRAFIA
Dan (vero nome Dante Meschiari) inizia la carriera nel 1978 con il gruppo “I Moderni”. Nel 1984 esce “Vai Ferrari”, inno dedicato alla “Rossa” di Maranello, che vende oltre quattro milioni di copie in tutto il mondo. Sull’onda del successo partecipa a molte trasmissioni televisive. Nel 1987 esce il primo 45 giri d'autore ,“Monica”, dedicato alla figlia, con cui vince il Free Show Estate; segue a breve l'LP “Navigando nuvole”, la cui title track vince il Free Show Inverno 1989.
Nel 1989 incontra Giuseppe Dati e Paolo Vallesi e da questa amicizia nasce il secondo LP “Disordinatamente Dante”. Nel luglio 1994 riceve il Grammy Europeo per la Canzone d'Autore-Premio Rino Gaetano con il brano “Non arrenderti”, che tratta del rapporto tra un malato terminale e i suoi cari. Seguono gli album “Non arrenderti” e “Trash ...d'autore”, che contiene il tormentone “Ivo...se lo sapevo”. Il 9 giugno 2014 Dante Meschiari viene premiato a New York, durante il “ 34th International Award Fontane di Roma”, dall’Accademia Internazionale La Sponda di Roma “per aver diffuso l’italianità nel mondo”. Nel 2015 esce l’album “Sono sempre stato così” mentre nell’estate 2017 è la volta de “Il Mondo canta Ferrari”, omaggio al Commendatore Enzo Ferrari. I brani del cd (prodotto da Lungomare e distribuito da Universal Music) sono interpretati, oltre che da Dan, da artisti del calibro di Concato, Ferradini, Mingardi, Toquinho, Skorpions, ecc. Sempre per Lungomare (distribuzione Universal Music) nel 2017 esce “Il piacere è tutto mio”: 11 brani inediti scritti da Dante Meschiari, Vittorio Costa e Stefano Bianchi. Il singolo omonimo è corredato da un video che ha superato 2 milioni di visualizzazioni su Youtube e ha raggiunto il quarto posto fra i brani più scaricati su iTunes.
Dan è anche autore di sigle televisive (Tandem” - Rai2,“Sport 7” -Rai2, “Forza Italia” - sigla del “Mundial 86” su Rai2). In ambito sportivo ha scritto brani dedicati a Francesco Moser (“Moser Campione”), alla squadra di pallavolo di Modena (“Panini Olè”), alla Nave Scuola della Marina Militare Italiana Amerigo Vespucci (“Veliero”) e ai 100 anni del Modena calcio (“Modena 1912”).

21. nov, 2018

E’ stato presentato oggi il cd  Made in Romagna il decimo disco del cantautore Vittorio Bonetti, “il Paolo Conte della Romagna”
intitolato "Made in Romagna" che vuole essere una fotografia della Romagna in Musica della nostra terra tra tradizione innovazione
Un mix di brani che vede anche il reading musicale in un brano dello scrittore Cristiano Cavina e la partecipazione dell’attrice Maria Pia Timo nel brano La Gumbarera, mentre Staino ha regalato i disegni della copertina e interno del nuovo disco.
Il disco di Vittorio Bonetti esce il 1 dicembre e sarà in tour con Cristiano Cavina, in teatro recentemente, per i tipi di Crotalo New Lm di Gigi Mazzesi di Ravenna  e Materiali Musicali di Giordano Sangiorgi per le edizioni musicali con ospiti di grande rilievo come Cristiano Cavina, Maria Pia Timo, e i musicisti Christian Ravaglioli, Quinzan e tanti altri.
Invio link per ascolto e scheda per articolo L.
MADE IN ROMAGNA
Artista: Vittorio Bonetti
Titolo: Made In Romagna
Nr. Catalogo: MM004
Uscita: 1 dicembre 2018
Stile Musicali: Cantautore rock
Paese: Italia/Romagna
Formato: CD Digipack + Libretto 24 pagine
Etichetta: Materiali Musicali /New LM Records
Editori: Crotalo e Materiali Musicali
Codice Barre: 8021016070049
Distribuzione Fisica: IRD
 
Made in Romagna vuole essere un omaggio alla sua terra, dopo una vita passata a cantare e suonare in giro per l’Italia.
In questo lavoro sono presenti alcune canzoni storiche registrate con la partecipazione di musicisti come il maestro Michele Carnevali all'ocarina, il maestro Christian Ravaglioli alla fisarmonica, un cammeo dello scrittore Cristiano Cavina, Pietro Quinzan e la sua band con la partecipazione straordinaria di Maria Pia Timo per la registrazione in audio e video del brano Gumbarera.
Il cd contiene anche brani originali scritti da Vittorio oltre ad una versione di Romagna mia (in blues) e T’aspetto a Cesenatico un documento storico cantato e suonato da un vero e proprio artista di strada e di osteria: il grande Fisci'.

19. set, 2018
HANIA
Spirito Guerriero (MCD)

Singolo: Angeli in Vestito Nero
Genere: Pop/Rock in Italiano, stampo americano
label: Alkatraz Management
Il 15 Settembre 2018 è uscito in digital store, "Spirito Guerriero", il primo lavoro ufficiale degli HANIA, band capitolina di stampo pop rock.
Come nella migliore tradizione rock internazionali, Vito Iacovello (Voce e Anima della band) tramuta le sue esperienze di vita vissuta in musica, le elettrifica insieme al suo mentore e arrangiatore Gabriele Bertozzi e da vita a questa scossa emotiva che viene rappresentata dalle 4 tracce del mcd.
Ma questo è solo l’epilogo di una favola che parte da molto lontano.
Il nome della Band “Hania” (che significa Spirito Guerriero) rappresenta appieno la favola vissuta dal Cantante Iacoviello.
Vito Bayerstedt arriva in Italia a pochi mesi dalla sua nascita, adottato e voluto con grande amore da mamma Maria e babbo Michele, famiglia Lucana, perché la madre biologica, Sandra, non aveva la possibilità  di crescerlo.
Il rock è insito nelle vene del poliedrico cantante italo/brasiliano: la madre originale (con cui si sente continuamente) gli ha sempre parlato del suo amore per le grandi band Rock internazionali come i Led Zeppelin o i Kiss; e la stessa cosa la trova nella famiglia italiana adottiva, con cui passa interi pomeriggi a fianco del padre ad ascoltare vinili su vinili dei rocker che scrissero la storia degli anni 70/80.
Fin dall’adolescenza, Vito dimostra talento nel Canto; Padre Michele e Madre Maria iniziano a supportarne le scelte artistiche ed i sogni, accompagnando con amore e entusiasmo i suoi progetti: con la Band “Kings” (Vito era poco piu’ che adolescente ) ottengono ottimi risultati classificandosi ai primi posti nell’allora contest di RockTv, e arrivano nei primi 10 gruppi che hanno la possibilità di suonare nel mitico “Heineken Jammin Festival”.        
Il passo successivo è l’iscrizione all’università della Musica, a Roma che lo porta a farsi notare nell’ambito musicale e cinematografico a un ben piu’ alto livello: Entra a far parte della scuderia della promoter romana Nadia Patti che, preso a cuore l’artista, inizia a dare una forma alle idee di Vito, e all’identità visiva del personaggio stesso.
Qui il sodalizio con Gabriele Bertozzi (chitarrista e compositore di alcuni grandi nomi degli anni 90’ della musica italiana) lo porta alla produzione di alcuni brani musicali che presenta in numerose rassegne dedicate alla musica emergente: a Sanremo Rock&Trend, Max Montanari (producer / autore e musicista) di Alkatraz Management viene folgorato dalla sua Voce e nasce nel 2017 l’idea di una collaborazione che porta il nome di Spirito Guerriero.
“Il rock non è arte, è il modo in cui parla la gente normale. ” (Billy Idol)
Questo progetto cantato in italiano fonde il sound del rock americano con quello inglese.
I testi  dei quattro inediti  di questo EP raccontano tematiche sociali, attuali  e autobiografiche.

HANIA Facebook Page: https://www.facebook.com/haniaspiritoguerriero/ 
HANIA Instagram page: https://www.instagram.com/haniamusic/ 

AUTORI: Gabriele Bertozzi e Vito Iacoviello.
Gabriele Bertozzi: chitarrista professionista, arrangiatore,  compositore, ha calcato numerosi palchi accompagnando artisti di fama nazionale come Mango, Alex Baroni,  Loredana Bertè, Ivana Spagna, con i quali  ha sviluppato progetti  collaborando al fianco di Mogol.
Vito Iacoviello:  cantautore italo brasiliano, ha partecipato in diversi contest nazionali   come    Sala prove rock tv , Heineken jammin festival contest (aggiudicandosi la prima posizione), Joy music live (premiato da Beppe Vessicchio come artista più votato on line). Successivamente è stato  ospite all’evento Roma è Moda con il patrocinio del comune di Roma interpretando il medley   "Mina diventa Rock" ed ha preso parte (vincendo le selezioni all’HardRockCafè di Firenze) al “Rock in 1000” tenutosi allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze, come una delle 250 Lead Voices.
PRODUZIONE DISCOGRAFICA MANAGEMENT & LABEL: Alkatraz Management
PRODUZIONE ARTISTICA MUSICALE: Massimo Gangalanti. Voci registrate presso Solo Vox Recording Studio Roma, Mix & Mastering a cura di Patrizio Porri .
DIREZIONE ARTISTICA MUSICALE: Nadia Patti per Alkatraz Management
ART DESINGER (cover art digipack fisico) opere di Nicola Borgia Bia
MUSICISTI in studio: Giulio Proietti (batteria), Sandro Rosati (basso), Gabriele Bertozzi (chitarra elettrica e arrangiamenti), Ayu sakurai (violino), Vito Iacoviello (Voci)
MUSICISTI HANIArockBAND: Valerio Giovanardi (batteria), Michele  Kraisky (basso),  Lorenzo Viganego (chitarra elettrica), Vito Iacoviello (Voci)

Tracklist SPIRITO GUERRIERO (Hania - 2018)
01 – Angeli in Vestito Nero
02 – Cuore di Bandito
03 – Fuggi Via
04 – Mae
3. lug, 2018
Si intitola “Brucio” ed è la nuova hit dell’estate di Dante Meschiari, in arte Dan.
Brano pop al sapore di mare, tutto da cantare e da ballare, “Brucio” parla di un amore… al primo ascolto. Se poi alla voce femminile si accompagna un corpo mozzafiato, ecco che per Dante l’innamoramento è inevitabile.
“Ho la testa che brucia / brucia più del sole / l’ho sentita cantare / sola in riva al mare / ed eri lì / così solare / ti facevi guardare / e immaginare…”.
Un incontro in riva al mare che fa bruciare d’amore. E di gelosia.
Dopo “Il piacere è tutto mio”, la hit estiva del 2016 che ha spopolato sul web con oltre 2 milioni di visualizzazioni, e “Mangia che ti passa” (estate 2017), ora il cantautore modenese di nascita e riminese d’adozione presenta il nuovo brano, pronto a invadere le spiagge italiane.
“Brucio” anticipa la pubblicazione di “40 e lode”, l’album che celebrerà i 40 anni di carriera di Dan.
Scritto da Dante Meschiari insieme a Vittorio Costa su musiche di Stefano Bianchi, “Brucio” è prodotto da Lungomare Srl ed è disponibile su tutti gli store digitali.
A questo link il video di "Brucio": https://youtu.be/ZouKb3qEmxI 
 
Il cantautore modenese Dante Meschiari, in arte DAN, in 40 anni di carriera ha inciso 15 album e si è fatto apprezzare in tutto il mondo con le sue hit a tematica sportiva (l’inno “Vai Ferrari” dedicato alla rossa di Maranello ha venduto oltre 4 milioni di copie). In Italia è conosciuto anche per i brani di stampo più cantautorale, o altri decisamente goliardici, alcuni dei quali, come “Ivo… se lo sapevo”, sono diventati dei veri e propri “casi” discografici. “Il piacere è tutto mio” è il suo ultimo album distribuito da Universal, uscito nel 2016, dal quale sono stati estratti il singolo omonimo, “Tra il cielo e le scale… a Natale”, “Luciano” dedicato a Pavarotti e “Gladiatore” dedicato ai grandi campioni del calcio. Dan vive da anni a Rimini.
Dan su FB: https://www.facebook.com/dante.meschiari 
Dan Offical Website: http://www.dantemeschiari.it/ 
25. giu, 2018
Il 2 luglio uscirà, in anteprima su Sentireascoltare, il videoclip del brano AF5544 di Luca Maria Baldini, diretto dal regista Davide Mastrangelo. Dopo il debut album In Between – che lo ha portato in tour in Italia e in Europa ricevendo una buona attenzione della stampa specializzata – AF5544 sancisce per Luca Maria Baldini una nuova fase del suo lavoro: il brano esce per la neonata Blooms Recordings, costola specializzata nella musica indipendente dell'etichetta Pms Studio.
AF5544 è un video diario in divenire di Luca Maria Baldini, manipolato ed elaborato da Davide Mastrangelo. Nel calderone delle immagini autoprodotte con il cellulare, di cui la maggior parte di noi è artefice e protagonista, Mastrangelo estrapola ed elabora i momenti autentici di una relazione, creando una narrazione visiva. La scelta di omettere lo sguardo e i volti dei protagonisti (esclusi i live in quanto momenti di pubblico dominio) è una dichiarazione d'intenti, un tentativo di proteggere i ricordi dal flusso indistinto generato da social e piattaforme. Il videoclip non è una critica alla condivisione, bensì una presa di coscienza dell'importanza della propria intimità.
AF5544 è il codice di un biglietto aereo. La destinazione non viene svelata, perché metafora di un viaggio a volte necessario per andare lontano, tornare, e accorgersi che tutto ciò di cui avevamo bisogno lo abbiamo già.
Luca Maria Baldini nasce a Ravenna nel 1985. Musicista, sound designer e artista, si è formato attraverso workshop con personalità come Tommaso Colliva, Teho Teardo, Xabier Iriondo e Giardini di Mirò. Ha realizzato colonne sonore per cortometraggi, installazioni e performance. Ha presentato i suoi lavori in gallerie e musei nazionali e internazionali. Con i suoi progetti musicali (In Between, Kisses From Mars e Simona Gretchen) ha suonato in palchi italiani ed europei. La sua ricerca è focalizzata sull'uso della melodia attraverso la contaminazione di musica elettronica, strumenti analogici e sound design. Sempre più orientato al mondo delle colonne sonore (il brano AF5544 è la colonna sonora del cortometraggio Porpora, firmato da Davide Mastrangelo e distribuito da Premiere Film) con questo nuovo video Luca Maria Baldini si mette a nudo utilizzando il proprio nome e materiale video d'archivio della propria vita.