CESENATICO e DINTORNI

27. apr, 2018

CARLO, ETTORE, MARIA E LA REPUBBLICA
storia d’Italia dal 1945 a oggi
Teatro Comunale di Cesenatico, lunedì 30 aprile 2018, ore 21
Patrocinio di Presidenza del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento
Una co-produzione di Coordinamento Teatrale Trentino e Associazione culturale Compagnia Marco Gobetti liberamente ispirato al volume “RACCONTARE LA REPUBBLICA | Storia italiana dal 1945 a oggi: sette testi da interpretare a voce” – Edizioni SEB27 di Leonardo Casalino e Marco Gobetti
Musiche originali di Beppe Turletti con Marco Gobetti (recitazione) e Beppe Turletti (musica) allestimento, disegno luci e suono Simona Gallo co-direzione Anna Delfina Arcostanzo
La vita di una famiglia, attraverso gli ultimi 70 anni della nostra storia nazionale. Ettore, il padre, è un ex partigiano che, finita la guerra, vive ricattando gli ex fascisti, pistola alla mano. Maria, la madre, quando Ettore la incontra, nel 1946, fa la prostituta in una casa chiusa di Torino. Il loro amore, la passione di Maria per il cinema e la letteratura, le loro lotte, i loro vecchi mestieri e quelli nuovi, il loro riscatto sociale… una storia piccola e paradigmatica, però, del tentativo nella grande storia, di formare una società civile capace di un rapporto maturo con il potere politico. Che cosa resta di quel tentativo? La risposta spetta a Carlo, figlio di Ettore e Maria, la cui vicenda affonda le radici nel presente che viviamo e nei settant’anni che lo precedono. Un intreccio di biografie di pura invenzione che lascia emergere la nascita e storia della Repubblica Italiana. Un racconto che, evocando la storia di Italia dal 1945 a oggi, intende farsi strumento di ricordo, ma anche di apprendimento, sogno, coraggio, pensiero e azione.
La drammaturgia è liberamente ispirata al volume “RACCONTARE LA REPUBBLICA | Storia italiana dal 1945 a oggi: sette testi da interpretare a voce” (http://www.seb27.it/content/raccontare-la-repubblica). È un volume scritto da uno storico e un attore, gli stessi autori del copione di questo spettacolo: un monologo che, insieme ai laboratori storico-teatrali di creazione pubblica con i cittadini, concorre a realizzare quelle strategie di trasmissione orale della Storia per cui “Raccontare la Repubblica” intende essere strumento.
Lo spettacolo è stato realizzato in occasione del settantesimo anniversario della nascita della Repubblica: 1946-2016. Dopo due anteprime, a Riva del Garda per la cittadinanza e a Tione di Trento per gli studenti di una scuola superiore, lo spettacolo ha debuttato in prima nazionale a Trento, in matinée scolastica e in serale, il 4 marzo 2016. Le cinque repliche successive in provincia di Trento (Baselga di Piné, Predazzo, Cavalese, Pergine Valsugana, Caldonazzo) sono ancora state dedicate sia alla popolazione sia a studentesche delle Scuole Secondarie Superiori di II grado.

Ingresso libero con prenotazione: tel. 0547.79274