REPUBBLICA DI SAN MARINO

20. apr, 2018

Domenica 29 aprile (vigilia del jazz day)
INTERNATIONAL JAZZ DAY 2018
Concerto in piazza di Roberto Stefanelli Quintet.
A seguire, open jam session, con la partecipazione degli allievi del corso di Canto Jazz dell’Istituto Musicale Sammarinese.
Roberto Stefanelli, piano
Alessandro Scala, sax
Alex Gorbi, contrabbasso
Stefano Paolini, batteria
HOSTED BY Bogdan Scott D'aniello
Si ringrazia la Giunta di Castello di Borgo Maggiore.
In occasione di questa ricorrenza, anche Borgo Maggiore vuole omaggiare con un concerto in piazza il ruolo della musica jazz, patrimonio dell’umanità, come indetto dall’UNESCO.
La musica ha dimostrato, attraverso le varie epoche, di essere uno strumento di comunicazione potentissimo. Come è noto, il jazz è una forma di musica nata all’inizio del 900 dall’incontro tra la cultura africana e quella europea, propagatasi inizialmente nel sud degli Stati Uniti per poi diffondersi in tutto il mondo, prendendo il meglio dalle varie nazioni e arricchendosi attraverso la fusione delle diverse culture. Oggi è una forma d’arte internazionale che parla tante lingue: è un mezzo di comunicazione che trascende le differenze di razza, religione, etnia o nazionalità. Appartiene al mondo ed è un formidabile strumento di dialogo interculturale, di unificazione e di coesistenza pacifica. È per questo motivo che l’Unesco ha deciso di celebrare, il 30 aprile di ogni anno, la Giornata Internazionale del Jazz in tutto il mondo.
Per un giorno il mondo intero vibrerà di sonorità jazz e, dunque, anche il nostro territorio.

In caso di pioggia, la manifestazione si terrà nella sala del castello.