19. dic, 2018

Apre la prevendita per i tre eventi di Ravenna Festival 2019 con Muti e Pollini, Ballet e Harpen

RAVENNA: Sabato 22 dicembre al via le prevendite per tre eventi di Ravenna Festival 2019
Un incontro in esclusiva fra due giganti della musica, a quattordici anni dall’ultimo concerto insieme; l’unica (doppia) data in Italia di una compagnia che ha fatto la storia della danza; la prima tappa della tournée italiana di un artista che incanta folle in tutto il mondo: questo Natale Ravenna Festival regala al pubblico un’anteprima in tre appuntamenti, con il concerto di apertura affidato a Riccardo Muti e Maurizio Pollini (5 giugno, Pala De André), l’Hamburg Ballett John Neumeier (5 e 6 luglio, Teatro Alighieri) e Ben Harper & The Innocent Criminals (9 luglio, Pala De André). La prevendita inizia alle 10 di sabato 22 dicembre, in attesa della presentazione del programma completo della XXX edizione, prevista sabato 26 gennaio.
Pochi giorni alla fine dell’anno ed è già tempo di cominciare a sognare il 2019: Ravenna Festival svela tre eventi della prossima edizione, per una piccola - eppure grandissima - anteprima di un programma che come sempre abbraccerà tutta la città e non solo, viaggiando tra i generi più disparati. Ma in attesa del calendario della XXX edizione, che sarà rivelato a fine gennaio, ci sono già ottime ragioni per festeggiare. A partire dal concerto inaugurale, per il quale Riccardo Muti dirigerà la sua Orchestra Giovanile Luigi Cherubini con Maurizio Pollini al pianoforte - un’occasione unica per vedere i due maestri sullo stesso palcoscenico (l’ultima volta alla Scala nel 2004). L’Hamburg Ballett ha scelto Ravenna come sola tappa italiana e presenterà tre coreografie firmate dal suo direttore artistico e nume tutelare, John Neumeier, che proprio nel 2019 festeggerà 80 anni: Beethoven Fragments, Birthday Dances su musiche di Leonard Bernstein e Rückert-Lieder su musiche di Gustav Mahler. Con l’appuntamento al Festival Ben Harper, uno degli autori e performer più incisivi e influenti sulla scena mondiale grazie alla capacità di trascendere generi e temi, aprirà invece la propria tournée italiana. 
Prevendita esclusivamente online su www.ravennafestival.org