30. ott, 2018

Il coro emoziona Ravenna nelle manifestazioni del Lions Club Ravenna Host per 100 anni

RAVENNA: Nell’ambito delle manifestazioni volute dal Lions Club Ravenna Host per celebrare i 100 anni dalla fine della Grande Guerra, sabato 27 Ottobre si è vissuto un momento di forte emozione grazie alla esibizione del celebre Coro SAT (Società Alpinistica Trentina) al Teatro Alighieri, gremito come d’uopo per i grandi eventi. La serata, offerta dal Club Lions organizzatore, è stata caratterizzata dalla esibizione di canzoni legate alla tradizione della montagna e al periodo della Guerra, contestualizzato dai commenti puntuali di Gianni Morelli, applaudito dagli stessi componenti del coro per le sue sintesi storiche. Molti anche i bis richiesti dal pubblico e concessi con grande generosità dal coro stesso. L’Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna, Elsa Signorino, ha ringraziato il Lions Club Ravenna Host per la lodevole iniziativa che ha consentito e consentirà a tutta la popolazione, grazie alla mostra a Palazzo Rasponi delle Teste sino al 3 Novembre, di raccogliere e conservare la memoria degli eventi tragici che coinvolsero l’Italia nella Guerra 14-18. Ma la serata ha avuto anche un risvolto piacevole ed inatteso: alla cena successiva offerta al coro SAT al Ristorante dell’Hotel il Cappello, alcune canti di montagna intonati per piacere personale dai coristi, hanno attirato la curiosità di turisti Coreani per i quali poi tutto il coro si è graziosamente esibito nella bella canzone “El Careter” attirando l’attenzione e gli scatti di molti altri passanti. Una serata piacevole ed emozionante che sottolinea la cifra di Ravenna come città aperta alla cultura e agli altri.