20. ott, 2018

In occasione del 74° anniversario della liberazione reso omaggio alle vittime nazifasciste

CESENATICO: Questa mattina, in occasione delle celebrazioni per il 74° Anniversario della Liberazione di Cesenatico dall’occupazione nazifascista, il Sindaco Matteo Gozzoli e Vicesindaco Mauro Gasperini insieme ad una delegazione in rappresentanza delle forze politiche, sociali, combattentistiche e militari, tra cui la neonata sezione cesenaticense dell’Anpi, partendo dal Municipio cittadino,  si sono recati a deporre corone di alloro nei luoghi che ricordano i Caduti Partigiani, a Ponte Ruffio, alla Rocca di Cesena e al Cimitero Cittadino.
Alle ore 11.00 è stata celebrata una messa presso il Cimitero Cittadino in ricordo delle 264 vittime.
Alle 12.00 il Sindaco, insieme ad una delegazione dell’Anpi di Cesenatico, si poi è recato presso l’abitazione del sig. Attilio Battistini, sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti, dopo essere stato internato in Polonia durante la II guerra mondiale.
Il Sindaco ha voluto portare i saluti al sig. Battistini da parte dell’Amministrazione comunale per il coraggio che ha dimostrato durante gli anni più bui della sua vita e della storia di tutta l’Italia.
“Oggi è un giorno importante per la storia della nostra comunità – ha ricordato il Sindaco Matteo Gozzoli – un giorno che rappresenta una tappa fondamentale nella sofferta riconquista dei nostri diritti e il ritorno alla democrazia, dopo 20 terribili anni di dittatura fascista.
Anni che hanno causato, solo a Cesenatico, 264 persone tra militari impegnati nei diversi fronti e civili morti durante il fronte e sono fortemente convinto sia un dovere di tutti noi, ricordare chi non c’è più e non dimenticare l’orrore che l’Italia ha vissuto.
Proprio nella giornata di oggi ho voluto personalmente – conclude il Sindaco – fare visita al sig. Battistini per rendere omaggio ad una persona che, come purtroppo tanti altri, ha subito la crudeltà del potere nazifascista. Un uomo che è riuscito a sopravvivere ai campi di concentramento nazista, un uomo la cui storia va celebrata e ricordata nel tempo”.
Si ricorda il calendario degli eventi in programma in occasione delle celebrazioni della liberazione di Cesenatico dal regime nazifascista:
22 ottobre ore 20,30 - Teatro Comunale
We Reading
GIACOMO MATTEOTTI
“30 MAGGIO 1924 – Discorso alla camera dei deputati di denuncia di brogli elettorali”
Rivisto da
Fabio Bianchi e Giacomo Garaffoni