18. ott, 2018

Exploit della campagna per il nuovo spettacolo di Angela Finocchiaro

CATTOLICA: Si è concluso ieri, mercoledì 17 ottobre al teatro della Regina, il lungo e impegnativo allestimento di Ho perso il filo  di e con Angela Finocchiaro. L’artista ha messo a punto il lavoro nel teatro della nostra città, che per due settimane l’ha accolta insieme a una ventina di persone tra danzatori, tecnici, registi e staff, dando il via così alla prima di una serie di residenze grazie alle quali le Compagnie soggiornano a Cattolica per la messa in scena delle loro produzioni, in una piacevole coabitazione tra la città e gli ‘abitanti’ del teatro.
In attesa del 20 novembre, quando lo spettacolo si presenterà finalmente al pubblico cattolichino, Angela Finocchiaro ha incontrato l’Amministrazione Comunale  di Cattolica per scambiare con il Sindaco Mariano Gennari,  l’Assessore alla Cultura Valeria Antonioli e il Direttore del Teatro Simonetta Salvetti (nella foto) una stretta di mano a conferma di una ormai storica amicizia.
Angela Finocchiaro lascerà il posto a Michele Riondino e alla sua Compagnia in una sorta di passaggio del testimone: dal 3 al 6 novembre Riondino e tutti i protagonisti del nuovo lavoro soggiorneranno a Cattolica per la messa in scena de Il maestro e Margherita, che debutterà proprio al Regina il 6 novembre, in apertura di cartellone.
Negli ultimi tre anni anche il palcoscenico dello Snaporaz è stato fucina di nuove produzioni che hanno poi continuato, e continuano tuttora, a circuitare con successo nei teatri nazionali. Quest'anno sarà la volta di Thelma e Louise, che chiuderà in bellezza la stagione.  Un progetto inedito che conferma la natura di palco sperimentale dello Snaporaz, un lavoro creato ad hoc che debutterà anch’esso in anteprima a Cattolica.
La tradizione delle residenze non è una novità per la città che, chiusi gli ombrelloni e  i bar di spiaggia, resta anche d’inverno Regina dell’accoglienza svelando il suo lato più intimo e raccolto, ma sempre attraente grazie alla preziosa offerta culturale.
“Ricevo personalmente tanti complimenti per la qualità di questo cartellone – dichiara l’Assessore Valeria Antonioli -  che era ottima anche lo scorso anno. Cresciamo in un solco consolidato, in un settore fondamentale come quello del teatro in cui si riconosce l’identità territoriale”.
“È stato un onore che un’artista come Angela Finocchiaro sia stata da noi”  - ha detto il Sindaco Mariano Gennari – la qualità della casa si vede dagli ospiti che accoglie”.
“E' sempre una grande emozione vivere ed in qualche modo contribuire alla nascita di un nuovo spettacolo, in particolare, come in questo caso, quando si ha l'occasione di farlo con grandi artisti con una profonda, ma semplice umanità” ha concluso la Direttrice Simonetta Salvetti.
Si è trattato di un felice esordio per la stagione teatrale 2018/2019 che ha riscosso un altissimo gradimento.  La  campagna abbonamenti continua fino al 6 novembre, data del primo spettacolo, ma ha già registrato un incremento del 30 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, confermando il trend di crescita degli ultimi anni. Una vera e propria esplosione di interesse che si è tradotta in 80 abbonati in più  nelle diverse formule. Venerdì 19 ottobre si aprirà la vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone, mentre sarà sempre possibile sottoscrivere i carnet da 6 spettacoli.
La sottoscrizione dei nuovi abbonamenti, in corso dal 5 ottobre, si svolge dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00 e il sabato dalle 10 alle 13. La prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli del cartellone avrà inizio il 19 ottobre presso la biglietteria del teatro (Teatro della Regina: martedì e venerdì dalle 15.00 alle 19.00; sabato dalle 10.00 alle 13.00. Nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 15.00. Salone Snaporaz: nelle sere di spettacolo a partire dalle ore 20) e su circuito VivaTicket (www.vivaticket.it o nei punti vendita). Riduzioni: fino a 29, oltre i 60 anni. 
Per informazioni contattare il numero 0541/966778 o il numero 0541/966636 attivo negli orari di biglietteria. Inizio spettacoli ore 21.15
Per ulteriori informazioni: www.teatrodellaregina.it    facebook.com/teatrodellaregina 
TEATRO DELLA REGINA, Teatro, piazza della Repubblica, 28/29 - Cattolica (RN).
Tel. 0541/966778 - e-mail: info@teatrodellaregina.it ;
SALONE SNAPORAZ, Piazza del Mercato, 14 - Cattolica (RN).
Tel. 0541/960456 (nelle sere di spettacolo).