16. ott, 2018

Serie C: Sfida inedita e difficile per il Ravenna FC

RAVENNA: Il turno infrasettimanale vedrà i giallorossi assaggiare per la prima volta il campo di Gorgonzola.
Il Ravenna FC verso la trasferta di Gorgonzola, per uno scontro inedito contro una Giana Erminio che vede nelle sue file due protagonisti della scorsa stagione giallorossa come Adriano Marzeglia e Gianluca Piccoli. I romagnoli hanno fatto il pieno di entusiasmo dopo avere conseguito con merito la terza vittoria consecutiva contro la Sambenedettese, ma anche in questo caso il tempo per adagiarsi sugli allori non c’è. I brianzoli infatti sono una squadra solida e ben organizzata, stabilitisi ormai in pianta stabile in una Serie C che affrontano per la quinta stagione consecutiva, le cui ultime due son terminate con i playoff. L’undici allenato da Bertarelli, che è stato promosso in estate come primo allenatore, riparte da una struttura ben consolidata, impreziosita oltre che dai due ex giallorossi da giocatori come Palma, centrocampista ex Renate, o Lanini ex Alma Fano. Pericolo numero uno per la retroguardia giallorossa sarà Perna, autore di 14 goal nella passata stagione e già 3 in questa, al pari di Nocciolini.
Luciano Foschi per questa partita dal canto suo recupererà a pieno regime i due esterni Eleuteri e Bresciani, tenuti a riposo precauzionale nella partita contro la Samb, e si rivede tra i convocati anche Matteo Ronchi che ha recuperato dall’infortunio al ginocchio subito nell’esordio in campionato a Gubbio, e che ieri è rientrato in gruppo.
Mister Foschi alla vigilia non vuole assolutamente sottovalutare questa insidiosa trasferta: “Noi se non mettiamo dentro lo spirito agonistico che abbiamo messo nelle ultime partite non avremo mai partite semplici, soprattutto contro una Giana che ha una classifica bugiarda, raccogliendo molto meno rispetto alle prestazioni che hanno fatto. Sarà un campo difficile, contro una squadra che in casa si fa assolutamente rispettare. Ci sono tutte le caratteristiche di una partita molto complicata, con una squadra aggressiva, che corre e che ci somiglia da questo punto di vista, dobbiamo essere bravi a sfruttare le opportunità che ci verranno concesse.”
Arbitro: Francesco Cosso (Reggio Calabria).
Assistenti: Alessandro Rotondale (L’Aquila) Michele Pizzi (Termoli).
I CONVOCATI:
Portieri: 1 Spurio (’98), 22 Venturi (’92)
Difensori: 2 Eluteri (’98), 4 Boccaccini (’93), 3 Barzaghi (’96), 5 Pellizzari (’97), 13 Lelj (’85), 14 Bresciani (’97), 16 Scatozza (’00), 15 Ronchi (’96)
Centrocampisti: 6 Maleh (’98), 8 Martorelli (’99), 10 Selleri (’86), 20 Sabba (’98), 21 Trovade (’98), 23 Jidayi (’84), 27 Papa (’90)
Attaccanti: 7 Galuppini (’93), 9 Nocciolini (’89), 11 Magrassi (’93), 18 Raffini (’96), 19 Siani (’97).