12. ott, 2018

Domani ad Alfonsine si assegnerà il Trofeo del centenario indoor

ALFONSINE: Domani, sabato 13 ottobre, le squadre giovanili femminili di Alfonsine, Involley e Russi si contendono il Trofeo celebrativo dei 100 anni di volley a Ravenna
E intanto sono stati compilati i calendari dei campionati giovanili e di Prima e Seconda Divisione femminile
Mentre l’Italvolley femminile, con una buona componente ravennate al suo interno, formata da Simone Bendandi, vice allenatore, Serena Ortolani e lo scoutman Max Taglioli, sta facendo sognare un’altra impresa iridata dopo quella del 2002, con Marco Bonitta a guidarla dalla panchina, in ambito provinciale tornano le iniziative per il centenario dell’arrivo del volley a Ravenna.
Domani, sabato 13 ottobre, nella palestra Strada di Alfonsine (in via Murri) si disputa la finale del Torneo del Centenario indoor che ha coinvolto otto  squadre delle categorie Under 16, Under 18, 1ª e 2ª Divisione femminile della provincia in una fase di qualificazione, che si è svolta nei giorni scorsi, dalla quale sono emerse tre finaliste – Alfonsine, Involley 2001e Russi - che oggi si contenderanno il trofeo messo in palio dal comitato territoriale Fipav di Ravenna, organizzatore dell’iniziativa, in un concentramento con partite al meglio dei due set su tre.
Il programma della finale prevede alle ore 15 la prima partita tra Pallavolo Alfonsine e Russi, a seguire l’Involley giocherà prima con la perdente e poi con la vincente della prima gara.
Campionati giovanili, elaborati i calendari. Il Torneo del centenario di fatto rappresenta l’antipasto dei campionati giovanili e di serie che fra poco ripartiranno. Nei giorni scorsi, il comitato ha provveduto ad emanare i calendari dei campionati Under 18 femminile (primo match in programma l’8 novembre) Under 16 maschile (prima partita il 22 novembre) e femminile (si comincia il 6 novembre), Under 14 femminile (divisa in due gironi che cominciano rispettivamente il 23 e 25 ottobre) e maschile (start fissato il 5 novembre), Prima Divisione femminile, anch’essa divisa in due gironi (l’A comincia il 6 novembre, il B due giorni dopo) e Seconda Divisione femminile (prima gara il 5 novembre) per un totale di 62 squadre in rappresentanza di 30 società della provincia.
Nuove affiliazioni E visto il buon numero delle affiliazioni ricevute, in linea con la scorsa stagione, il comitato territoriale Fipav di Ravenna ha deliberato “di incentivare l’affiliazione di nuove società nell’ottica di consolidare la situazione delle affiliate – precisa il presidente Mauro Masotti - e permettere il proseguimento delle attività del comitato in autonomia; le società nuove affiliate saranno esentate per questa stagione dal pagamento dei diritti di segreteria di €. 150 e della tassa omologazione campi di €52, a patto che svolgano attività partecipando almeno al campionato U/13 (l’ultimo rilevante ai fini di maturazione ai diritti di voto come da statuto FIPAV)”.
In quest’ottica il comitato territoriale Fipav ha deciso di prorogare al 5 novembre la scadenza dei termini di iscrizione ai campionati U/13 maschile e femminile 6 x 6 e U/13 maschile 3 x 3.