1. ott, 2018

Torta di ghiaccio, sardine e gelatina per festeggiare il compleanno della delfina Pelè

RICCIONE: Al Family Experience Park ben 5000 persone hanno festeggiato il compleanno della delfina più amata e longeva d’Europa (ha compiuto 54 anni)
Giornata di solidarietà per l’AISM (Associazione Italia Sclerosi Multipla) con la Famijia Arciunesa
Una nonna sportiva… senza neanche una ruga. La delfina Pelé, la nonna di tutti i tursiopi della Laguna di Oltremare a Riccione, è la più longeva d’Europa. Domenica 30 settembre si è tenuta per lei una super festa di compleanno nella Laguna di Ulisse, con tanto di torta di ghiaccio, pesciolini e gelatina colorata, anche con le lettere del suo nome.
Domenica sono state ben 5000 le persone arrivate da ogni parte d’Italia e anche dall’estero per fare gli auguri a Pelé. Durante la giornata è stata festeggiata anche dai soci della Famijia Arciunesa, in un momento di convivialità e aggregazione fra famiglie. Il compleanno della riccionese con le pinne, infatti, è stata anche una festa all’insegna della solidarietà: parte del ricavato della giornata è stato devoluto all’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla – sezione Rimini Riccione). 
Pelé ha compiuto 54 anni, un traguardo davvero unico: perché per un delfino arrivare a compiere quell’età è raro, considerato che normalmente i delfini che crescono in ambiente controllato non superano i 40 anni. 
Texana d’origine, è arrivata al Delphinarium di Riccione nel 1972 ed è stata battezzata Pelé per la sua abilità nel palleggiare e agguantare il pesce al volo. Dal 2004 Oltremare è la sua casa, ed è anche cittadina onoraria di Riccione. La grossa femmina di tursiope, che oggi pesa ben 204 kg, continua a fare sorridere, emozionare e commuovere i visitatori, fra i quali tanti bambini che anche grazie a lei imparano il rispetto per l’ambiente e per il mare. 
Pelé è definita da tutto lo staff del parco la regina della Laguna, la colonna portante di tutta la famiglia di tursiopi di Oltremare.
“Ho la fortuna di essere accanto a Pelé da 29 anni - racconta Barbara Marchiori, capo addestratrice della Laguna di Ulisse -  E’ un delfina eccezionale, è l’equilibrio del gruppo, la più anziana ma piena di energia. Sia per noi addestratori che per la sua famiglia di delfini è un punto di riferimento. Noi siamo onorati di poterle stare accanto tutti i giorni”.
Ieri per lei non sono mancate le sorprese: dopo la torta e la canzoncina di rito, è arrivato anche uno splendido regalo, un pallone da basket con il quale la ‘nonnina’ ha iniziato subito a giocare e saltare.
A ottobre Oltremare di Riccione rimane aperto tutte le domeniche e dal 31 ottobre al 4 novembre, tutti i giorni, per festeggiare Halloween, dalle 10 alle 18.