28. set, 2018

Primo incontro del progetto "Re-discovering Europe by feeling European citizens again"

FAENZA: "Re-discovering Europe by feeling European citizens again" è il titolo del progetto europeo co-finanziato dall'Unione europea attraverso il Programma Europa per i cittadini, che vede il Comune di Faenza in veste di capofila e al quale partecipano altri sette partner di sette Stati diversi. Il progetto mira ad approfondire alcune tematiche europee, coinvolgendo in particolare i giovani per rafforzare ulteriormente le relazioni con le città gemellate e lanciare nuove collaborazioni con altre città europee.
Il primo meeting transnazionale si è svolto con successo dal 23 al 25 settembre presso la città di Bergerac, con la quale Faenza ha un gemellaggio da 20 anni. Durante l'incontro le città impegnate nel progetto hanno definito in modo dettagliato le attività da realizzare nei prossimi due anni sia a livello locale che transnazionale, con la partecipazione attiva da parte delle scuole, dell'associazionismo e dei cittadini.
Il prossimo appuntamento transnazionale, in programma a Faenza dal 7 all'11 novembre, farà da cornice ai festeggiamenti del Cinquantesimo anniversario del riconoscimento del Premio Europa alla Città di Faenza.
"Come 50 anni fa Faenza fu pioniera nella promozione dei valori europei - spiega Simona Sangiorgi, assessore alle politiche educative e giovanili - così oggi, grazie a questo importante progetto, la città riacquisisce un ruolo fondamentale nella valorizzazione della cultura europea. Durante i prossimi due anni - prosegue l'assessore - i cittadini e soprattutto i ragazzi avranno la possibilità di interagire con i partner europei in attività di vario tipo sia in Italia che all'estero, migliorando le proprie capacità relazionali e interculturali e acquisendo una più approfondita conoscenza dell'Europa, delle sue istituzioni e delle culture che ne fanno parte".