26. set, 2018

Contributi regionali per la riqualificazione dei teatri per un totale di 500mila euro complessivi

RAVENNA: Grande soddisfazione del sindaco de Pascale e dell’assessora Signorino. “Il contributo regionale di 500mila euro per la realizzazione di interventi di riqualificazione dei nostri due principali teatri, il Rasi e l’Alighieri, arriva a pochi giorni dalla presentazione della Stagione dei Teatri di Ravenna Teatro/Teatro delle Albe e alla vigilia della nuova Trilogia d’autunno di Ravenna Manifestazioni”, dichiarano il sindaco Michele de Pascale e l’assessora alla Cultura Elsa Signorino.
Nello specifico, il contributo è di 200mila euro per il Rasi e di 300mila per l’Alighieri.
“Il fermento culturale che alimenta la proposta ravennate – continuano de Pascale e Signorino - non poteva non essere accompagnato da una spinta decisa verso la modernizzazione di due luoghi così preziosi.
Riteniamo che gli interventi che saranno realizzati debbano essere a pieno titolo iscritti nella categoria del welfare, perché il teatro è nel dna profondo della nostra comunità e chiunque venga a Ravenna vede come la vita dei nostri teatri è qualcosa in cui i ravennati si riconoscono, che amano e sentono come parte fondante della loro quotidianità.
Rendere i teatri più fruibili e accessibili a tutti, naturalmente nel rispetto delle loro caratteristiche storico architettoniche, è qualcosa che fa bene all’intera comunità, perché chi frequenta un teatro non si limita a subire passivamente uno spettacolo, ma incontra altre persone, apre la propria mente, si interroga su sé stesso e sul mondo”.