13. set, 2018

Due nuove biciclette a pedalata assistita alla polizia municipale di Lugo

LUGO: La società Somec si è fatta promotrice di una iniziativa finalizzata all’uso delle biciclette elettriche nel comune di Lugo. Così, d’accordo con la Giunta comunale, ha conferito in comodato d’uso per due mesi due biciclette, da destinare al servizio del presidio di Lugo della Polizia municipale della Bassa Romagna.
Mercoledì 12 settembre, presso la Rocca di Lugo, è avvenuta la consegna alla quale erano presenti il vicesindaco Giovanni Costantini e gli assessori Fabrizio Casamento, Fabrizio Lolli, Anna Giulia Gallegati, Valentina Ancarani, Pasquale Montalti e Lucia Poletti.
Alla cerimonia, Lara Gallegati, titolare della stessa Somec, ha descritto le biciclette Atala, con il telaio in alluminio e motore Bosch Active, con quattro mappature e la velocità massima di 25 Km/h, come per legge, illustrando il funzionamento della pedalata assistita all’ispettore Greta Pasi, responsabile del presidio Pm di Lugo.
La finalità di tale dotazione sperimentale è di promuovere l’uso di mezzi non inquinanti, nella logica attuativa del Piano dell’aria (Pair), del piano del traffico, del “Collegato ambientale”, e al contempo favorire la Polizia locale nello svolgimento di servizi di prossimità, presidio e controllo principalmente nel centro urbano.
La pedalata assistita permette di percorrere lunghe distanze con una forte riduzione dello sforzo, aggiungendo dunque versatilità ai mezzi. Assieme con le bici sono stati forniti anche i caschi protettivi.