12. set, 2018

Al via le misure sperimentali previste dal progetto "L'Unione fa... bene: mobilità casa-scuola

FAENZA: Dal 17 settembre al 31 ottobre in via Donatini divieto di transito agli autoveicoli nella fasce orarie di apertura e chiusura della Scuola dell'infanzia “Il Panda"
Dal 17 settembre fino al 31 ottobre 2018, si attiverà in via sperimentale una delle misure previste all'interno del progetto "L'Unione fa... bene: mobilità casa-scuola a piedi e in bici", realizzato in partenariato tra l'Unione della Romagna Faentina e l'Unione della Bassa Romagna.
Si tratta della chiusura agli autoveicoli del tratto di strada in via Donatini dall'intersezione con via Bandini negli orari di entrata e uscita dalla scuola degli alunni della Scuola dell'infanzia “Il Panda”.
Il divieto di transito, ad esclusione dei residenti, sarà valido dal lunedì al venerdì nelle seguenti fasce orarie: 08.00 - 09:00, 12:30 -13:30, 15:30 -16:00. La misura, promossa dal Quartiere Centro-Sud, vuole incoraggiare l'adesione al servizio Piedibus esistente e incrementare il livello di sicurezza stradale dell'area antistante la scuola dell'infanzia "Il Panda".
Per l'assessore all'ambiente del Comune di Faenza Antonio Bandini: "Favorire la ciclabilità e la pedonalità per gli spostamenti casa-scuola, è un'azione necessaria per educare bambini e ragazzi a muoversi in modo sicuro e autonomo e incoraggiare nuovi percorsi di mobilità sostenibile nel territorio".
"L'Unione della Romagna Faentina - continua Bandini - attiverà una nuova serie di misure infrastrutturali, di sensibilizzazione e formazione previste nel progetto "L'Unione fa... bene: mobilità casa-scuola a piedi e in bici", tra cui la pedonalizzazione, l'installazione di posteggi bici, la realizzazione di aree protette per l'accesso in sicurezza e per la riduzione del traffico presso le scuole primarie e secondarie del territorio".
Il progetto è  finanziato dal Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell'Ambiente.