8. set, 2018

Iniziata la Ravenna Top Cup: subito vincenti Inter e Juve, l'unica romagnola a gioire è il Cesena

RAVENNA: Sabato 8 settembre, altre 78 partite in calendario
E’ iniziata oggi pomeriggio la quarta edizione della Ravenna Top Cup, il torneo di calcio giovanile per Esordienti 2006 e Giovanissimi 2005, organizzato da Futuri Campioni, che vede in lizza 78 formazioni impegnate su 13 campi del territorio ravennate. Trentanove le partite giocate e 130 le reti messe a segno. Per Juventus e Inter, vincitrici nel 2015 e 2016, esordio con vittoria: 5-0 per i bianconeri sulla Vis Pesaro e 1-0 per i nerazzurri contro la Pistoiese. Per le squadre romagnole bilancio magro in questa prima giornata di incontri: solo il Cesena riesce a conquistare la vittoria, imponendosi per 1-0 sullo Sparta Praga mentre le altre sette squadre del territorio escono tutte sconfitte. Se la gioca il Ravenna che soccombe 2-1 davanti al Torino; sconfitta di misura anche per il Santarcangelo (0-1 contro l’Empoli), l’Imolese e il Forlì cedono 2-0 rispettivamente al Brescia e all’Atalanta, mentre più larghe sono le battute d’arresto di Rimini, San Pietro in Vincoli e Due Emme. Tra le grandi del nostro massimo campionato, esordio in controluce per Lazio (0-0 col Soccer Team Brindisi) e Roma (1-1 con la Nuova Taras Taranto). Per le due squadre giapponesi, molto attese in questa manifestazione, ma scese in campo con il dolore nel cuore per il forte e drammatico terremoto che ha scosso una parte del Paese pochi giorni prima della loro partenza per l’Italia, all’esordio un pareggio per 4-4 della West Jpan Blue contro i catanesi dello Jonia Calcio e una sconfitta per 4-2 della West Japan Yellow contro il Sassuolo
Oggi, sabato 8 settembre, sono in programma, sempre sui 13 campi predisposti, 78 partite, dalle 9.30 alle 18.