9. ago, 2018

A Rita Zingariello e Gianluca Di Santo il premio Pascoli in Musica

SAN MAURO PASCOLI: Premio alla carriera a Eugenio Finardi e menzione artistica a Filippo Nigro.
Grande successo e grande proposta di qualità ieri sera alla prima edizione del premio musicale dedicato a Giovanni Pascoli all’interno del programma del Giardino della Poesia. La cantautrice pugliese Rita Zingariello e il cantautore di Como Gianluca Di Santo hanno vinto a pari merito il primo premio Pascoli in Musica nella splendida cornice di Villa Torlonia a San Mauro Pascoli, ieri sera, grazie ai voti della giuria coordinata da Giordano Sangiorgi del MEI e formata da Miro Gori, Presidente Sammauroindustria, Marcello Balestra della Fondazione Dalla,  Fabio Bertozzi della Banda Amici della Musica di San Mauro Pascoli e Daniela Esposito, giornalista e ufficio stampa musicale. A Eugenio Finardi il Premio alla Carriera, a Filippo Nigro una menzione speciale.  Hanno premiato la Sindaca Luciana Garbuglia e il Presidente di Sammauroindustria Miro Gori insieme a Werther Colonna e Giordano Sangiorgi del MEI presentati da Enrico Deregibus, giornalista e conduttore della serata. Una prima edizione che ha piacevolmente stupito la Sindaca di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia che si  è complimentata coi sei finalisti  per l’impegno profuso premiando Rita Zingariello e Gianluca Di Santo e colpita particolamente dal brano La Civetta, una poesia di Pascoli, realizzato dal cantautore palermitano VIncenzo Salamone e ha proposto di portare nell’archivio multimediale le canzoni su Pascoli ascoltate ieri sera, una cosa che sara’ realizzata certamente dal MEI, organizzatore della serata nella splendida cornice di Villa Torlonia all’interno della rassegna Il Giardino della Poesia. Saranno così presenti in un unico file presto disponibile a tutti anche le canzoni di Filippo Nigro, ospite della serata, e degli altri concorrenti Elisa Genghini, Giacomo Scudellari e Forse Giorgio. Grande entusiasmo di Sammauroindustria sponsor della serata che ha pronosticato, grazie anche alla magica presenza di Eugenio Finardi, premio alla carriera per avere scritto pagine di poesia pura da antologia per almeno tre generazioni, un proseguimento vista questa prima felice esperienza che ha visto fare il sold out di tutti i posti in platea che ha dimostrato di apprezzare con grandi applausi la proposta musicale realizzata dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.
“ Ieri sera a Villa Torlonia - Parco Poesia Pascoli si è conclusa la 22esima edizione de Il Giardino della Poesia con la serata della prima edizione del  "Premio Pascoli in Musica" il contest dedicato ai giovani cantautori italiani che hanno eseguito brani ispirati alla poesia di Giovanni Pascoli. Complimenti a tutti i ragazzi in gara e ai due vincitori di questa prima edizione: Gianluca Di Santo e Rita Zingariello! Un ringraziamento speciale al nostro ospite della serata Eugenio Finardi, cantautore straordinario, capace di coinvolgere il pubblico con la musica e le parole.
Infine un ringraziamento all' Sammauroindustria associazione culturale, guidata da Miro Gori, che ha realizzato un'altra grande edizione de Il Giardino della Poesia; al MEI - Meeting Degli Indipendenti e al patron Giordano Sangiorgi, per aver ideato questo importantissimo #premio che avvicina i giovani al nostro Poeta; e a tutto lo staff del festival che ha lavorato come sempre con grande passione per regalare al nostro pubblico nove indimenticabili serate in compagnia delle parole, delle immagini e della musica nei nostri splendidi luoghi pascoliani, Villa Torlonia e Museo Casa Pascoli” ecco il saluto della Sindaca di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia  che da’ appuntamento al prossimo anno insieme alla grande soddisfazione di Miro Gori, Presidente di Sammauroindustria e dell’organizzatore Giordano Sangiorgi, patron del MEI, che dichiara che “e’ stato raggiunto in pieno l’obiettivo di far nuovamente riscoprire e conoscere la poesia di Giovanni Pascoli a una nuova generazione under 35 di cantautori e cantautrici provenienti da tutta Italia che mettendo in musica le poesie le tematiche pascoliane con grande impegno, sensibilità e creatività  permettono al poeta di tornare a rivivere all’interno dei nuovi linguaggi del circuito musicali cantautorale emergente di oggi, un grande lavoro di valorizzazione e attualizzazione del poeta che ha già dato i suoi primi positivi frutti alla prima edizione. Una manifestazione che dimostra grandi potenzialita’ di crescita visto l’amore che tutti hanno per Giovanni Pascoli nel cuore di tantissime generazioni”.