7. ago, 2018

Marcia “Autismo percorso di vita” ha fatto tappa a Ravenna

RAVENNA: Ha fatto tappa a Ravenna la marcia di Valentino Gregoris, padre di un ragazzo autistico di 18 anni che ha deciso di affrontare i 400 chilometri che dovrà percorrere per raggiungere Assisi il 15 agosto per richiamare l’attenzione su questo disturbo. L’obiettivo della marcia “Autismo percorso di vita” è creare una rete che coinvolga istituzioni, altri famigliari e associazioni di genitori. Un modo per condividere le difficoltà e costruire relazioni per affrontarle. Creare una catena di conoscenze e incontrare lungo il percorso persone e strutture che cercano di dare una risposta concreta ai bisogni delle famiglie.
A Ravenna è stato accolto dall’assessore Massimo Cameliani e dal direttore della Cultura Maurizio Tarantino a Palazzo Rasponi che hanno condiviso la necessità di una maggiore sensibilità sull’autismo e sul coinvolgimento della comunità in progetti di inclusione.
Valentino Gregoris è accompagnato in questa avventura dal fratello Daniele e ha il sostegno dell’associazione “Noi per l’autismo” di Pordenone, di cui è membro. Nella tappa di Ravenna era presente anche Donatella Piazza, consigliera comunale del Comune di San Vito al Tagliamento.