11. lug, 2018

Ultimi giorni di apertura per l'ecopoint di Coriano

CORIANO: Giovedì 12 e Sabato 14 luglio sportello ancora aperto per ritirare il proprio kit e ricevere informazioni sulle nuove modalità di raccolta dei rifiuti
Con questa settimana termina l’apertura degli sportelli attivati nel Comune di Coriano per richiedere informazioni sulle nuove modalità di raccolta differenziata e ricevere il kit necessario per aderire al nuovo sistema. 
Per favorire coloro che non avessero ancora provveduto al ritiro della propria dotazione, Hera infatti ha previsto due ultime giornate di apertura dell’ecopoint temporaneo di Coriano che sarà a disposizione ancora giovedì 12 e sabato 14 luglio in piazza Mazzini, dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30. Dopodiché dalla prossima settimana, chi non avesse ancora provveduto, potrà ritirare il kit a Cattolica (in via Carlo Alberto Dalla Chiesa-sede ex acquedotto dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30) oppure a Rimini (sede di Hera in via del Terrapieno 25, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00 e il martedì e giovedì anche al pomeriggio dalle 14.00 alle 16.00).
Il nuovo servizio di raccolta, già attivo da due settimane, prevede il ritiro dei rifiuti esclusivamente con modalità domiciliare. Diventa dunque fondamentale per ogni cittadino conoscere le frequenze di raccolta di ciascun tipo di materiale e avere a disposizione i contenitori necessari per separare correttamente ed esporre i rifiuti fuori dalla propria abitazione.
Per consentire alle famiglie di prendere confidenza con il nuovo sistema di raccolta, Hera ha rimosso gradualmente i contenitori stradali e lasciato il tempo necessario per dotarsi del nuovo kit e abituarsi alla nuova metodologia. A distanza di oltre due settimane dall’attivazione, l’azienda comunica che nei prossimi giorni completerà la rimozione dei vecchi contenitori stradali dalle zone residenziali; nelle zone di campagna invece rimarranno quelli di prossimità per carta, plastica e vetro mentre indifferenziato e organico saranno raccolti con modalità domiciliare.
Per dare il proprio contributo a garantire il decoro della città, è dunque fondamentale che tutti i cittadini e imprese siano dotati del proprio kit e rispettino il calendario di raccolta dei materiali forniti da Hera.
Il nuovo sistema di raccolta contribuirà ad aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili; una sfida importante che va oltre gli aspetti normativi perché contribuisce a ridurre il consumo di risorse naturali, realizzando importanti benefici per l’ambiente e per le generazioni future. 
L’obiettivo da raggiungere entro il 2020 è quello del 79% di raccolta differenziata, come previsto dal Piano Regionale di Gestione Rifiuti.
Oltre ai benefici ambientali, il nuovo sistema permetterà un percorso graduale di applicazione di nuovi modelli tariffari equi e proporzionati (Tariffa Puntuale), che terranno conto per ogni utenza dell’effettiva produzione di rifiuti indifferenziati, incentivando i comportamenti virtuosi.