8. lug, 2018

Una Notte Rosa tutta al femminile sul palco di Riccione

RICCIONE: Con il concerto di sabato sera si è chiusa una settimana ricchissima di appuntamenti, dal cinema alla musica, dalla radio ai talk show, frutto di un progetto condiviso dal Comune di Riccione insieme a Ciné, Le Giornate di Cinema e RAI Radio2.
Sette giorni che hanno visto la città in primo piano sui canali e mass media nazionali con servizi, dirette radiofoniche e televisive, volti, voci e protagonisti di cinema, radio e tv tra i più amati dal grande pubblico.
Ottimi i numeri delle giornate di Ciné dedicate al business, sold out ogni sera in piazzale Ceccarini per le proiezioni di CinéMax, il Meet the star e il CinéCiak d’oro, 120 i giovani e giovanissimi partecipanti a CinéCamp.
Belle, coinvolgenti e divertenti le albe in diretta dalla Spiaggia 71 con Filippo Solibello e Marco Ardemagni di Caterpillar AM, ironici e glam i pomeriggi con Andrea Delogu e Ema Stokholma e I Sociopatici, senza dimenticare i collegamenti quotidiani di Non è un Paese per giovani dal Palazzo dei Congressi e la chiusura serale con Back2Back.
Gran finale venerdì sera con il galà di chiusura del Festival del Sole e il dj-set a firma Radio2 e sabato con il concertone tutto al femminile con Maria Antonietta, Noemi e Paola Turci, per la prima volta insieme sullo stesso palco in diretta radiofonica e facebook sui canali di RAI Radio2.
Tutto esaurito per l’intera settimana anche sul fronte ospitalità, impossibile trovare camere libere nel week-end.
Sul fronte ordine pubblico non ci sono stati particolari problemi e questa mattina all’alba il sindaco Renata Tosi, come ad ogni edizione del Capodanno estivo, ha accompagnato il comandante della Polizia Municipale Pierpaolo Marullo nel percorso di controllo delle zone più affollate durante la notte: “Colgo l’occasione per ringraziare il Prefetto, il Questore, tutte le Forze dell’ordine e la protezione civile  - ha dichiarato il sindaco - per l’impegno profuso e per aver assicurato, con una costante e capillare attività di controllo e prevenzione, che queste serate trascorressero in serenità e sicurezza”.
“Non voglio limitarmi a fare dichiarazioni di consuntivo – afferma l’assessore al turismo Stefano Caldari – perché quello che è stata Riccione in questa settimana è sotto gli occhi di tutti. Abbiamo costruito un progetto strategico con appuntamenti di profilo e di altissima qualità. Non uno o due giorni mordi e fuggi ma una programmazione virtuosa con partnership pregiate che hanno raccontato la città esattamente per quello che rappresenta, una destinazione protagonista nel mercato turistico che offre occasioni di divertimento uniche e appuntamenti con tutto il meglio della scena nazionale e non solo.
Siamo ovviamente soddisfatti anche sul fronte delle presenze ma quello che ci interessa, continuiamo a ribadirlo, non è sbandierare numeri ma profilare sempre più il nostro target attraverso operazioni come questa. Oltre alla folla presente in piazza e nei viali, ieri sera il concerto è stato visto da decine di migliaia di persone grazie alla diretta facebook di RAI Radio2 e ascoltato live sui canali nazionali, un valore aggiunto in termini di comunicazione e promozione enorme e indiscutibile.
Il nostro è un disegno di marketing territoriale che vogliamo radicato e ambizioso,  un’interpretazione della prima settimana di luglio come quella da non mancare, perchè fatta di eventi unici e speciali”.