5. lug, 2018

Consegnati alla Croce blu i fondi raccolti nel 2017 alla festa del mare

BELLARIA: La generosità delle realtà coinvolte e dei cittadini ha fruttato oltre 3.700 euro: saranno destinati all’acquisto di attrezzature per l’assistenza a domicilio dei pazienti, soprattutto anziani e disabili.
Si è svolta presso la Sala del Consiglio Comunale, una piccola cerimonia di consegna che ha visto Pubblica Assistenza Croce Blu nella persona del suo Presidente Daniele Grosseto, ricevere in donazione il ricavato della Festa del Mare dello scorso anno, integrato dai fondi raccolti nella tombola di beneficenza organizzata nel gennaio dello stesso 2017.
Protagonisti di questa bella iniziativa Fondazione Verdeblu, le associazioni Viv’Igea e Isola dei Platani, Turismhotels, il Circolo Rio Pircio, il Circolo Diportisti, il Circolo Nautico, l’Associazione Luce dell’Uso, il Palacongressi, Confcommercio, A.I.A. Federalberghi e Cooperativa Bagnini.
La somma consegnata a Croce Blu, pari a 3.716 euro, sarà espressamente ed integralmente destinata al progetto “A mano a mano”, finalizzato all’acquisto di sedie e attrezzature specifiche per l’assistenza a domicilio dei pazienti, soprattutto anziani e disabili. Il tutto è stato reso possibile dalla generosità del mondo associativo e delle categorie economiche coinvolte, ma anche da quella di coloro che, numerosi, hanno preso parte alla serata benefica del gennaio 2017 e soprattutto alla Festa del Mare del successivo agosto. Una grande manifestazione, la Festa del Mare, che si è consolidata in questi anni come appuntamento clou dell’estate di Bellaria Igea Marina, in cui le specialità romagnole di pesce, pescato e cucinato dalle famiglie marinare della città, incontrano musica, spettacolo e tutte le tradizioni più autentiche di chi ama il mare e vi lavora: grande attesa sin da ora per l’edizione 2018 dell’evento, in programma sabato 18 agosto sul porto canale.
Presenti oggi nella Sala del Consiglio anche il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Bellaria Luogotenente Antonio Amato e il Comandante dell'Ufficio Locale Marittimo della Guardia Costiera di Bellaria Igea Marina 1^ Maresciallo Giuseppe Giliberti, oltre che i rappresentanti di tutte le realtà coinvolte nell’iniziativa, con la consegna dei fondi che è avvenuta simbolicamente per mano del Presidente di Fondazione Verdeblu (soggetto coordinatore della Festa del Mare) Paolo Borghesi.