4. giu, 2018

Un successo da ricordare, esempio di perfetto gioco di squadra

BELLARIA: Migliaia e migliaia di spettatori deliziati dalle Frecce Tricolori, dalla Patrouille de France e dagli altri virtuosi che hanno solcato il cielo di Bellaria Igea Marina; il commento ed i ringraziamenti del Sindaco Ceccarelli.
E’ stato uno spettacolo da ricordare, il Bellaria Igea Marina Air Show andato in scena nel weekend: migliaia e migliaia di spettatori hanno affollato l’intera fascia costiera della città nelle prove del sabato e, soprattutto, durante la manifestazione di ieri, consegnando a Bellaria Igea Marina una due giorni indimenticabile.
Protagoniste annunciate, le Frecce Tricolori, che per il quinto anno consecutivo hanno calcato i cieli di Bellaria Igea Marina. Ma la Pattuglia Acrobatica Nazionale, considerato il team acrobatico più prestigioso a livello internazionale, è stata in ottima compagnia, esibendosi al culmine di uno show che ha visto presenti, tra gli altri, i velivoli del Reparto Sperimentale di volo dell’Aeronautica Militare, primi fra tutti i potenti Eurofighter, l’elicottero HH139 del 5^ Stormo di Cervia, il velivolo ATR42 della Guardia Costiera, il Breitling Jet Team composto da sei jet L39, un team civile formato da quattro YAK52, i sei L39 lituani dei Baltic Bees. Tutti applauditissimi, al pari della Patrouille de France, la Pattuglia Acrobatica Nazionale francese, una delle più antiche e importanti al mondo, che ha deliziato il pubblico sia durante le prove straordinariamente effettuate ieri mattina, sia nello show del pomeriggio.
A sancire l’importanza di questo grande appuntamento romagnolo, la lunga diretta televisiva su Rai1, che nel pomeriggio di ieri ha portato Bellaria Igea Marina nelle case di milioni di italiani con ottimi riscontri di share. Proprio su questa grande occasione di visibilità si sofferma in primo luogo il Sindaco Enzo Ceccarelli, che oggi commenta con soddisfazione l’evento: “Un grazie doveroso alla Rai e a tutto il suo personale, ringraziamento che estendo al direttore della manifestazione Alberto Moretti, per aver pensato e realizzato insieme a noi questa grande manifestazione: baciato dal bel tempo e da una macchina organizzativa perfetta, l’air show 2018 ha rappresentato un’enorme finestra promozionale e di visibilità, la cui positività si estenderà nel tempo. Un’opportunità che Bellaria Igea Marina ha saputo cogliere e vivere nel migliore dei modi, accogliendo con calore, pazienza e generosità migliaia di ospiti, realizzando addobbi ed allestimenti a tema grazie all’impegno di commercianti, operatori di spiaggia ed albergatori, stringendosi attorno alla nostra Pattuglia Acrobatica Nazionale con quella passione che la stessa Aeronautica Militare riconosce a Bellaria Igea Marina. Vorrei quindi ringraziare la Prefettura per il suo attento coordinamento, l’Arma dei Carabinieri, la Questura e la Polizia di Stato, ma anche la Guardia Costiera, i Vigili del Fuoco, l’Associazione Nazionale Carabinieri, le guardie ecozoofile dell’Accademia Kronos, ed in generale tutte le donne e gli uomini in divisa che hanno lavorato per la sicurezza della manifestazione. Un grazie anche alle rappresentanze istituzionali che ci hanno omaggiato della loro presenza, penso ad esempio al Presidente della Regione Stefano Bonaccini, Regione che ha sostenuto la manifestazione, e all’Assessore al Turismo Andrea Corsini: l’air show di questo weekend è stata una cartolina promozionale importante per l’intero distretto turistico romagnolo. Riservo poi un pensiero particolare alle centinaia di volontari che hanno prestato servizio, alla Protezione Civile, al nostro corpo di Polizia Municipale e ai loro colleghi di Santarcangelo, di San Mauro Pascoli e dell’Unione del Rubicone giunti nell’occasione per fornire un prezioso supporto. Un grazie infine, non meno sentito, a tutto lo staff, al personale comunale e di Fondazione Verdeblu: tutti hanno dato il massimo vivendo questa manifestazione con grande orgoglio e gratificazione, rendendola davvero un esempio perfetto di gioco di squadra.”