14. mag, 2018

E' stato inaugurato a Giovecca di Lugo "Gea, il giardino del Tempo"

LUGO: È stato inaugurato a Giovecca domenica 13 maggio “Gea - Il giardino del tempo”. Al taglio del nastro era presente il sindaco di Lugo Davide Ranalli, insieme agli autori del parco Sara Cortesi e Luigi Savorani; era presente inoltre Ermete Bartoli, creatore del parco geologico di San Potito.
I presenti hanno potuto partecipare alle visite guidate al percorso geologico, al villaggio preistorico e al giardino sensoriale: il parco raccoglie l’eredità di quello creato da Ermete Bartoli a San Potito, ora chiuso. Vi è stata inoltre la possibilità di assistere e partecipare alle attività di Keramos (con il supporto dell'associazione Pavaglione Ceramica di Lugo e il Comitato per lo studio dei beni storici di Lugo) con cotture ceramiche primitive e cotture raku e laboratori per adulti e bambini a cura di Urbano Mengozzi di Argentea Arte.
È stato anche possibile assistere alla costruzione e allestimento di forni in buca per la cottura di copie di manufatti ceramici primitivi realizzati da Ermete Bartoli.
Ospite speciale della giornata, un “cucciolo di tirannosauro” a grandezza naturale a cura di Stefano Bono, che ha incantato i bambini presenti.
Il parco è aperto su prenotazione. Per ulteriori informazioni e per prenotare visite guidate, chiamare il numero 339 1669809.