6. apr, 2018

Al via i lavori per la nuova illuminazione pubblica a Led

CESENATICO: L’Amministrazione comunale fa un ulteriore passo avanti nell’efficientamento energetico del servizio di pubblica illuminazione del territorio cesenaticense.
Il Comune, a seguito dell’adesione alla convenzione Consip – Citelum riferita all'affidamento dei servizi luce e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ha avviato il progetto relativo alla gestione della pubblica illuminazione.
Per i prossimi nove anni il servizio sarà affidato a Citelum Groupe che avrà il compito di riconventire circa 9.000 punti luce sparsi sul territorio comunale.
Il progetto che ha, infatti, l’obiettivo di riqualificare dal punto di vista energetico numerose zone del territorio comunale, prevede l’istallazione di apparecchi a led più efficienti che permetteranno un risparmio notevole in termini di costi e di produzione di CO2.
I lavori di sostituzione dei punti luce è iniziato nella giornata di mercoledì 4 aprile nel quartiere di Sala, nello specifico nella zona PEEP (Via Padre Domenico Monti, Piazza Angelina Pirini, Via padre A. Vincenzi, Via Lombardia, Piazza Biondi). I lavori proseguiranno nella zona artigianale di Sala (Via Vetreto, Via Traversa Via Vetreto, Via Castellaccio, Via Pavirana, Via Romagna, Via Sbarra), per poi spostarsi, a fine mese, sulle strade provinciali (Via Campone Sala, Via Stradone Sala, Via Canale Bonificazione) e concludersi in Via Cesenatico. In occasioni di questi interventi la circolazione subirà delle modifiche sostanziali e di cui la popolazione sarà informata adeguatamente
“Il servizio Luce 3 al quale il Comune ha aderito non si limita solo alla gestione degli impianti di pubblica illuminazione – commenta l’Assessore all’Ambiente Valentina Montalti – ma consiste in una totale riqualificazione energetica dell’impianto che comporterà, in termini energetici, un risparmio in percentuale di circa il 63,5% sui consumi storici del Comune; tutto questo ci consentirà di ridurre notevolmente le tonnellate di CO2 che impattano, in modo indiretto, sull’ambiente, in linea con i principi che questa Amministrazione, con l’adesione al nuovo patto dei Sindaci al 2030, sta portando avanti in previsione del nuovo Piano di azione per l’energia sostenibile ed il clima (PAESC).”
“Un investimento in cui crediamo molto – conclude il Sindaco Matteo Gozzoli – necessario a rinnovare e mettere in sicurezza gli impianti di pubblica illuminazione, convertendo i punti luce alla nuova tecnologia Led. Il primo stralcio riguarderà le strade del forese e le strade a maggiore circolazione come Via Cesenatico; i prossimi interventi riguarderanno le aree residenziali”.