5. apr, 2018

Pasqua amara per un 50enne a Bellaria Igea Marina: pargheggio su marciapiede, denuncia...

BELLARIA: L’attività della P.M. negli scorsi giorni; al meet&greet in piazza Matteotti, sequestrato falso merchandising degli youtuber “Me contro Te”.
Il Comando di Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina chiude un periodo contraddistinto dall’intensa attività condotta in concomitanza con le festività pasquali, articolata in particolare su tre turni che hanno visto impiegato sul territorio tutto il personale in servizio; un’attenzione particolare è stata rivolta agli eventi a grande richiamo di pubblico, come il concerto di Paola Turci o l’incontro con gli youtuber "Me contro Te", che hanno visto la partecipazione di migliaia di persone e per i quali era stato disposto apposito servizio di vigilanza da parte della Questura.
L'attività di controllo ha interessato anche le aree di sosta nelle zone maggiormente frequentate, soprattutto per le passeggiate a piedi. E’ in questo contesto che, nei pressi di un pubblico esercizio, un cinquantenne di Bellaria Igea Marina è stato sanzionato (come altri per analoga infrazione) per aver parcheggiato la propria auto sul marciapiede, impedendo il flusso pedonale delle persone. L’uomo, probabilmente in preda ai fumi dell'alcol, ha reagito in malo modo al controllo, arrivando a offendere e minacciare gli agenti della P.M.: un comportamento che gli è costato una denuncia a piede libero. Non pago, lo stesso si è messo alla guida del veicolo; nuovamente fermato, si è rifiutato di sottoporsi agli esami per verificare eventuale stato di ebbrezza, vedendosi così ritirata la patente.
Si segnala inoltre che, durante lo spettacolo di lunedì pomeriggio, sono state identificate una serie di persone, tutte originarie del napoletano, che vendevano senza autorizzazione alcuni prodotti riconducibili agli youtuber "Me contro Te", che in quel momento stavano incontrando i fan; due di queste sono state sanzionate e la merce è stata sottoposta a sequestro amministrativo.