2. apr, 2018

Pasqua ricca di sorprese ai Parchi Costa in Romagna: 35.000 presenze nel weekend

RIMINI: Ottimo inizio di stagione per Acquario di Cattolica, Italia in miniatura a Rimini e Oltremare a Riccione che hanno accolto turisti e visitatori da tutta Italia e dall’estero.
Pasqua da record. Sono stati infatti più di 35.000 gli ospiti di Italia in Miniatura, Oltremare Riccione e Acquario di Cattolica nel lungo weekend di festa.
Un inizio di stagione promettente per i parchi del gruppo Costa Edutainment in Riviera, sempre più destinazione per un pubblico di famiglie e non solo. Nonostante la pioggia, le temperature primaverili si sono mantenute stabili e hanno convinto persone da tutta Italia, e dall’estero, a fare tappa in Romagna e a visitare i tre parchi Costa.
Rispetto a un anno fa, i numeri sono stati un po’ più alti: 30.000 nel 2017 contro i 35.000 di quest’anno. Merito anche dei grandi investimenti fatti in tutte e tre le strutture, con una sempre maggiore attenzione al cliente.
“Per questo inizio di stagione 2018 siamo partiti alla grande - dichiara Patrizia Leardini, Direttore del Polo Romagnolo dei parchi Costa Edutainment – Siamo soddisfatti anche degli investimenti fatti, con nuove attrazioni e aree tematiche, per proporre esperienze di qualità, sempre più coinvolgenti ed emozionanti”.
A Italia in Miniatura a Rimini spicca la ‘Vecchia Segheria’: una discesa mozzafiato per le rapide, a bordo di tronchi d’albero, trasformata in una tradizionale segheria alpina nella colossale nuova tematizzazione, ha entusiasmato i più piccoli.
Nel parco miniature il lungo inverno di lavori e restauri ha restituito poi un’Italia delle meraviglie, rinnovata e splendente, con decine di famosi monumenti italiani ed europei rimessi a nuovo. Sempre nel parco, è stato inaugurato anche un nuovo ristorante ‘Osteria Italia’. Partito anche il popolamento con 109 rifacimenti di piazze italiane e 80.000 nuovi piccoli abitanti, intenti a compiere scene curiose o di vita quotidiana.
Rinnovato, dentro e fuori le vasche, anche l’Acquario di Cattolica, con particolare attenzione ai bambini, “clienti” privilegiati di una struttura dove si impara divertendosi. L’Acquario più grande dell’Adriatico si è infatti popolato di migliaia di nuovi pesci dai nomi magici: come pesce angelo, balestra, farfalla, coniglio, soldato, ananas ma anche pesce fuoco, leone e drago! Le vasche esplodono di vita e di colori. Nuova area dedicata alle mangrovie e nuova mostra Abissi, terra aliena per scoprire le creature bizzarre delle profondità marine, fino a nuove scenografie del percorso Sulle orme dei pinguini imperatore. Non mancano poi gli incontri ravvicinati durante i pasti quotidiani, in compagnia di biologi e acquaristi, con lontre, pinguini, razze e squali (ben 14 specie quelle presenti nell’Acquario di Cattolica, come i toro, i più grandi d’Italia).
A Riccione, Oltremare attende l’apertura della nuova area tematica Australia, con l’area scavi, pitture rupestri e gli attesissimi wallaby – prevista per il 25 aprile – e nel frattempo, in questo weekend pasquale, ha fatto il pienone nella Laguna di Ulisse, più bella d’Europa, dove il beniamino di tutti i bambini, in compagnia di Taras, Pelé e della grande famiglia di delfini, ha presentato la nuova arrivata, la bellissima Mia. Immancabili gli appuntamenti ravvicinati con il Volo dei Rapaci e il Volo dell’Arcobaleno con i coloratissimi pappagalli.