21. mar, 2018

I bimbi di A.R.O.P. onlus in visita a Oltremare

RICCIONE: Tanti sorrisi, abbracci, emozioni. La giornata di ieri, martedì 20 marzo, per 28 bambini dell’associazione A.R.O.P. onlus di Rimini, è stata indimenticabile. I piccoli hanno fatto visita al parco Oltremare di Riccione.
Accompagnati da mamme, papà, accompagnatori e amici, i bambini affetti da malattie oncoematologiche, hanno prima fatto visita a Pianeta mare, alla scoperta delle vasche e dei suoi protagonisti. Poi si sono spostati in Laguna per conoscere da vicino la grande famiglia dei delfini. Accanto a salti, tuffi e spruzzi, proprio in laguna, lo staff veterinario e il team addestratori, ha mostrato con quale amore i delfini si avvicinano a loro, in modo del tutto volontario, per i controlli medici quotidiani. Un modo particolare di raccontare la vita di ogni delfino e di come sia simile a quella degli stessi bimbi di A.R.O.P. onlus, quando vengono coccolati e curati nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Infermi di Rimini, diretto dalla dottoressa Roberta Pericoli.
“Una splendida esperienza per tutti loro - dicono i responsabili Arop - sono voluti venire in tanti perché i delfini sono gli animali preferiti di molti. Abbiamo voluto regalare loro una giornata che ricorderanno per tutta la vita. Ringraziamo in particolare Fabio Marino e le persone del Bar Top Ten di Riccione che hanno raccolto fondi per organizzare questa visita a Oltremare”.
Cos’è A.R.O.P.?
A.R.O.P. onlus è l’associazione di volontariato nata nel 2004 a Rimini per sostenere il bambino affetto da malattie oncoematologiche. Obiettivo prioritario, migliorare la qualità dell’assistenza, delle cure oncologiche e la qualità di vita dei piccoli pazienti e delle loro famiglie. La sua sede è attualmente presso l’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale Infermi di Rimini diretta dal Dott. Gianluca Vergine.