16. mar, 2018

Vini cesenati da esportazione con la tenuta Colombarda

CESENA: Tenuta Colombarda parteciperà in Germania al ProWein, una delle fiere enologiche più importanti a livello mondiale.
Giunta alla ventiquattresima edizione, ProWein è la maggiore fiera enologica tedesca e una delle più importanti a livello mondiale. In un contesto internazionale così prestigioso non poteva mancare Tenuta Colombarda di San Vittore di Cesena, azienda storica del panorama vinicolo romagnolo che in questi ultimi anni sta riscuotendo sempre maggiori consensi sia sul mercato nazionale sia su quelli esteri.
Tenuta Colombarda sarà quindi alla fiera di Düsseldorf, dal 18 al 20 marzo, dove presenterà la linea completa dei propri vini, caratterizzati da essere tutti ottenuti dalla vinificazione in purezza di vitigni autoctoni (Sangiovese, Albana e Pagadebit), per ritrovarne nel calice le caratteristiche originali e valorizzare il territorio. Unica eccezione il “Dioniso”, espressioni di vitigni internazionali come il Merlot e il Cabernet che ben si adattano alle caratteristiche dei terreni anche romagnoli.
ProWein è aperta esclusivamente al trade e negli ultimi anni ha fatto registrare una costante crescita di espositori e visitatori. Nel 2017 sono stati più di 58.00 i visitatori professionali provenienti da 130 Paesi di tutto il Mondo. 6.500 sono stati, invece, gli espositori provenienti da 60 Paesi e l’Italia, con 1.600 aziende, è stata la nazione più rappresentata. Del resto lo stretto legame tra Italia e Germania è sempre stato alla base di importanti scambi commerciali e il vino, dopo la birra, rappresenta la bevanda alcolica più rinomata in Germania.
www.colombarda.it