9. mar, 2018

Da lunedì è possibile presentare domanda per l’accesso al contributo per il pagamento dei canoni

RAVENNA: A partire da lunedì 12 marzo e fino a martedì 15 maggio c’è tempo per presentare la domanda intesa ad ottenere contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione nel mercato privato.
E’ infatti in pubblicazione l’avviso predisposto dal Comune di Ravenna – Servizio sociale associato dei Comuni di Ravenna, Cervia e Russi - assessorato alla Casa – per l’erogazione delle risorse provenienti dal Fondo regionale per l’accesso alle abitazioni in locazione.
L’accesso al contributo, avviene in base a precisi requisiti. Il contributo è una somma fissa pari a tre mensilità, fino ad un massimo di 3mila euro. L'assegnazione del contributo avverrà scorrendo la graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi disponibili.
Il contributo può essere erogato direttamente al proprietario dell'alloggio, a sanatoria del ritardo nel pagamento del canone, a fronte della sottoscrizione di un accordo fra le parti.
“Dopo il bando per le morosità incolpevoli – afferma l’assessora ai Servizi sociali, Valentina Morigi - prosegue il sostegno concreto e diretto ai cittadini e alle cittadine ravennati che vivono in affitto. I criteri di accesso al nuovo bando affitti sono frutto di un lavoro importante che abbiamo fatto con la Regione Emilia-Romagna e con le organizzazioni sindacali di Ravenna. In un momento di persistente difficoltà economica, ricevere fino a 3mila per fare fronte alla spesa dell'affitto, sarà di grande aiuto per tante famiglie ravennati”.
La domanda può essere presentata da un componente il nucleo Isee maggiorenne, anche non intestatario del contratto di locazione, purchè residente nel medesimo alloggio oggetto del contratto di locazione.
Nel caso di più contratti stipulati nel corso dell'anno 2017, può essere presentata una sola domanda.
Se una medesima unità immobiliare è utilizzata da più nuclei familiari residenti, ciascun nucleo Isee può presentare domanda di contributo separatamente per la propria porzione di alloggio.
I requisiti per l'accesso e la situazione economica del nucleo familiare sono comprovati con autocertificazione.
Il modulo è in distribuzione all’Acer di Ravenna – Ufficio casa - in viale Farini 26.
Tel. 0544/210161 - 0544/210136 fax 0544/34146; lunedì, martedì, giovedì e venerdì, dalle 8.30 alle 11, e al giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17.

Il modulo è scaricabile dai seguenti siti web:
Acer di Ravenna www.acerravenna.it 
Comune di Ravenna, all’indirizzo: www.comune.ra.it 
Le domande, complete in ogni loro parte, dovranno essere presentate ad Acer con una delle seguenti modalità: consegna diretta all’Ufficio casa del Comune di Ravenna presso Acer in viale Farini 26, da parte del richiedente, firmato alla presenza di un incaricato dell’ufficio, previa identificazione della persona mediante un documento di identità; oppure da parte di persona diversa dal richiedente, già sottoscritta e con allegata fotocopia di un documento di identità del richiedente stesso; invio per posta raccomandata con ricevuta di ritorno già sottoscritta e con allegata fotocopia di un documento di identità del richiedente stesso; invio tramite fax al n. 0544/34146; invio per via telematica all’indirizzo pec acerravenna@legalmail.it.
L’istanza sarà valida se in formato pdf non modificabile e sottoscritta mediante firma digitale o trasmessa dall'autore mediante la propria casella di posta elettronica certificata.
Le domande presentate o spedite dopo la scadenza saranno escluse.