7. mar, 2018

Tra neve, gelo e campionati dimezzati il volley ravennate piange Lamberto Malatesta

RAVENNA: Nuovo lutto per la pallavolo ravennate: si è spento Lamberto Malatesta, direttore sportivo della Teodora Imperatrice di fine anni ’80, grande organizzatore dell’attività internazionale di quella squadra che toccò il culmine con la Coppa dei Campioni di Salonicco. Alla famiglia ed all’Olimpia Teodora le condoglianze del mondo del volley, che ne ha apprezzato le doti umane.
E’ stata una settimana a mezzo servizio, quella passata, per i campionati provinciali di pallavolo: ben 19 partite sulle 37 programmate sono state infatti rinviate per le difficoltà di circolazione dovute alla neve ed al ghiaccio di giovedì e venerdì scorsi.
Due sole le partite disputate nei campionati di serie, Spem Faenza-Porto Robur Costa 0-3 in Prima Divisione Maschile e Fusignano-Olimpia Master 1-3 in Seconda Divisione Femminile; nessuna partita giocata in Prima Divisione Femminile.
Nei campionati di categoria, iniziando dal settore femminile vista la “settimana della mimosa”, nell’Under 13 vittorie in trasferta per Master Olimpia ed Involley gialla, mentre il quartetto di testa non ha giocato.
Risultati: Pallavolo Cervia 1969-Master Olimpia 1-2, Teodora Torrione-Involley gialla 0-3
Classifica: Teodora 24 (9), Massavolley 22 (9), Faenza 21 (9), Cervia Volley 19 (10), Involley gialla 12 (10), Volley Academy 11 (8), Master Olimpia 10 (10), Pallavolo Cervia 5 (10), Teodora Torrione 2 (9)

A livello Under 14, mentre le squadre della Teodora settore giovanile e dell’Olimpia Master stanno per iniziare la fase regionale, rispettivamente in girone con Focamasi Castenaso, Sgr Servizi Rimini e Massafiscaglia (le prime) e con Ozzano, Pol. S.Agostino e Romagna in volley Cesena (le seconde), a livello provinciale è iniziata la seconda fase per i piazzamenti dal terzo al decimo; in settimana non si è giocata alcuna partita.
Classifica: Volley Mattei 9 (3), Fulgur Bagnacavallo 6 (3), Involley blu 6 (4), Faenza 3 (1), Russi 3 (2), Master Olimpia 0 (1), Teodora Torrione e Faenza bianca 0 (2)

Nel torneo under 16 femminile, nel playoff per il titolo provinciale la squadra del Volley Mattei chiude il girone d’andata con 5 vittorie per 3-0, mentre il Russi cerca di non perdere la scia. Nel girone dal settimo al tredicesimo posto l’inizio è all’insegna dell’equilibrio.
Risultati: Cervia-Russi 0-3, Faenza-Mattei 0-3
Classifica: Mattei 15 (5), Russi nero 9 (4), Involley blu 6 (3), Faenza 5 (5), Alfonsine 3 (4), Cervia 1 (5)

Nel campionato Under 18 femminile a 4 giornate dal termine il Faenza riprende la sua rincorsa alla coppia di testa Mattei-Master Olimpia, mentre il Massa Lombarda va a vincere a Lugo.
Risultati: Involley gialla-Faenza 0-3, Alfonsine-Bagnacavallo 3-0, Reda-Cervia 3-1, Involley blu-Massavolley 2-3
Classifica: Mattei 39 (15), Master Olimpia 37 (14), Faenza 36 (13), Involley blu e Massavolley 30 (15), Alfonsine 25 (16), Teodora Torrione 18 (16), Cervia 16 (13), Reda 9 (16), Bagnacavallo 5 (16), Involley gialla 1 (15)
Nei campionati maschili non si è giocato il concentramento U13 3x3 in programma, mentre nell’Under 13 tradizionale la Bunge Ravenna ha colto la quinta vittoria consecutiva per 3-0 e la Scuola Giuliano ha superato l’Alfonsine, confermandosi al secondo posto.
Risultati: Spem-Bunge Ravenna 0-3, Scuola Giuliano-Alfonsine 3-0
Classifica: Bunge Ravenna 15 (5), Scuola Giuliano 9 (6), Spem Faenza 5 (5), Alfonsine 4 (6)

Mentre a livello Under 14 le squadre della Bunge e della Spem saranno in lotta a livello regionale con 4 Torri Ferrara e BeP volley Rimini (i ravennati) e Dinamo Bellaria e Zinella VIP S.Lazzaro (i faentini), nel campionato under 16 maschile interterritoriale si sono giocate solo 2 partite, con la 4 Torri A che ha vinto in casa della Bunge Ravenna ed è rimasta nel terzetto in lotta per i posti per la fase regionale.
Risultati: 4 Torri C-4 Torri B 3-0, Bunge Ravenna-4 Torri A 0-3
Classifica: Porto Robur 36 (13), 4 Torri Ferrara A 35 (13), Bunge RIV 34 (13), Involley 28 (13), Argenta 17 (11), Unione Delta 15 (12), Bunge Ravenna 12 (12), 4 Torri C 11 (13), 4 Torri B 10 (13), Scuola Pallavolo 5 (12), Spem 1 (11)
Infine per quanto riguarda il settore promozionale si segnala che all’inizio di aprile inizierà il Corso di formazione per la nuova figura dello smart coach, che caratterizzerà il futuro della pallavolo Fipav destinata alle fasce più giovani, con l’affermazione del progetto Volley S3 per ragazzi e ragazze sino ai 12 anni.
Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.ravenna.federvolley.it , sezione Campionati e poi Gare.