BOLOGNA e DINTORNI

8. gen, 2018

Martedì 23 gennaio, ore 21,00 al Bravo Caffè - Bologna.
Concerto di presentazione del nuovo progetto discografico di Letizia Onorati, "Notes and Words” (Egea Music), accompagnata da una band d’eccezione:

Paolo Di Sabatino - Pianoforte, Rhodes, Produzione artistica e Arrangiamenti
Sachal Vasandani (NYC, USA) - Voce
Flavio Boltro - Tromba
Max Ionata - Sax soprano e tenore
Giovanna Famulari - Violoncello
Daniele Mencarelli - Basso elettrico
Glauco Di Sabatino - Batteria
Bruno Marcozzi - Percussioni

Info e prenotazioni:
Tel: 051.266112
Cell: 333.5973089
e-mail: info@bravocaffe.it 

3. gen, 2018

Giovedì 1° febbraio, ore 21,00 al Locomotiv Club a Bologna
LEE BAINS III & THE GLORY FIRES
Nati in Alabama, Lee Bains III & The Glory Fires approdano al loro primo tour italiano durante le promozione del loro terzo lavoro “Youth Detention”, dopo il fantastico “There’s a Bomb in Gilead” (uscito nel 2012 per Alive Natural Sound e incensato dal web-magazine Roots Highway come uno dei migliori dischi dell’anno) e quel “Deconstructed” con il quale andarono sotto contratto con la Sub Pop Records (Nirvana, Iron & Wine, Gutter Twins, Mark Lanegan, Dinosaur Jr…).
Ispirati da un suono scarno e duro e dalle radici del punk, Lee Bains e soci hanno saputo sperimentare e fondere la loro energia con il roots-rock del sud degli USA e con una vena indie-pop (presente soprattutto nel secondo disco) che li rende una band versatile e dedita ai classici ma anche a passo coi tempi.
Il nuovo cd è una botta di energia, schietto e sincero, tra il cowpunk e il rock n’ roll sudista, una sorta di fusione tra i bassifondi e le campagne. E con le nuove canzoni, Lee Bains III & The Glory Fires sono pronti a incendiare i palchi d’Europa e a trasmettere entusiasmo e divertimento.

www.thegloryfires.com 

28. dic, 2017

Swamp Dogg, Spencer Wiggins, Percy Wiggins, Wee Willie Walker, Booker Brown, Lacee, Ernie Johnson, Missy Andersen, Terrie Odabi, Larry Batiste, John Ellison e tanti altri. Oltre a questi nomi ci sarà il ritorno della house band da San Francisco. la Anthony Paule Soul Orchestra feat. Sax Gordon. E' già definita in massima parte la rosa dei protagonisti del Porretta Soul Festival, che come al solito daranno vita a una quattro giorni imperdibile per tutti gli appassionati della black music. Qualcuno ha già detto che Porretta Terme, località sull'Appennino tra Bologna e Pistoia, diventerà "the soul heaven", ovvero il paradiso del soul.Dal 19 al 22 luglio la 31esima edizione del festival dedicato al soul classico ospiterà in esclusiva europea autentiche leggende come i già citati Swamp Dogg, Spencer & Percy Wiggins (per i due fratelli è la terza presenza porrettana) che assieme a Wee Willie Walker faranno un tributo alla leggendaria etichetta di Memphis Goldwax, oltre a John Ellison ex leader dei Soul Brothers Six. Tra le donne ci sarà Lacee, l'amatissima "cattiva ragazza" del Southern Soul e Terrie Odabi. L'house band di undici elementi vedrà anche la partecipazione di Larry Batiste, direttore musicale dei Grammy Awards.
Oltre ai quattro giorni della rassegna sarà riproposta The Valley of Soul, l'iniziativa che dal 16 al 29 luglio vedrà concerti collaterali nei dintorni di Porretta, con tanti protagonisti del festival.

"Porretta belongs on every serious blues and soul festival-goer's bucket list, a confluence of positive forces to be honored and treasured."
Dick Shurman/Paul Harris, Living Blues October 2017

Info http://www.porrettasoul.it/