RIMINI e DINTORNI

13. ago, 2018

Siamo nella settimana centrale di agosto e le iniziative anche a Montefiore Conca non potevano che essere numerose e diversificate al fine di raggiungere un pubblico vasto e dai gusti eterogenei.
Nella giornata di ferragosto la Rocca sarà visitabile dalle ore 10,00 alle ore 22,00 (ultimo ingresso ore 21,30) non stop e sarà possibile seguire anche visite guidate adatte ad ogni età per rendere ancora più vivo il viaggio in questa fortezza malatestiana del XIV secolo (partenza visite alle ore 10,30 – 11,30 – 12,30 – 14,00 -15,00 -17,00 -18,00 info costi 0541 980179). La sera presso il borgo musica e penne all'arrabbiata per tutti.
Venerdì  17 torna alle ore 21.00, l’ultimo appuntamento dell’estate con Misteri e leggende. La Compagnia di Ricerca, gruppo che da anni si occupa di indagini sul mondo del paranormale, in questa speciale serata vi illustrerà le scoperte fatte a Montefiore Conca e vi svelerà la storia di un amore nato tra le mura di questo castello  nel XIV secolo; l’amore tra Costanza Malatesta e il Cavaliere Ormanno (Costo 15,00 euro prenotazione obbligatoria 0541 980179 – 349 4449144).
Domenica 19, infine, vi aspettiamo all’ora del tramonto con Panorami diVINI, momento di degustazione in una location d’eccezione: le terrazze della Rocca Malatestiana. La degustazione sarà in collaborazione con casa vitivinicola Fattoria Poggio San Martino (costo 20,00 euro prenotazione obbligatoria tel. 0541 980179).
Nell’augurare a tutti un buon ferragosto e delle buone ferie, la Cooperativa Sociale Domino, gestore della Rocca,  ringrazia a tutti i suoi visitatori che ogni giorno dedicano belle parole all’inestimabile tesoro storico della Rocca Malatestiana di Montefiore Conca, e tutti i collaboratori che passione e professionalità ne custodiscono e divulgano la bellezza.
Info e prenotazioni
Castello di Montefiore Conca – Rocca Malatestiana
Tel. 0541 980179 – cel. 3342701232
castello.montefiore@dominocoop.it 
Per restare sempre aggiornati sui nostri eventi 
www.castellomontefioreconca.it/eventi2018

9. ago, 2018

San Leo si prepara in tutto il suo splendore e con tutti i suoi monumenti ad accogliere nuovi visitatori e affezionati amici in cerca di un luogo speciale da scoprire.
Il Borgo Medievale, infatti, meta di tanti turisti ed amanti delle Città d'arte  durante tutto l'anno, si propone anche per l'estate come destinazione privilegiata sia per la ricchezza e la qualità degli eventi e dei suoi gioielli storico artistici, sia per le proposte di artigianato ed eccellenze enogastronomiche che offre, oltre, naturalmente, alle tanto auspicate dolci brezze che in questo periodo di calura estiva caratterizzano piacevolmente le colline romagnole.
Arroccato su un imponente masso invalicabile, il Centro Storico di San Leo è caratterizzato dal profilo della Fortezza Rinascimentale il cui percorso di visita si snoda fra interessanti mostre di armi, armature, la vita militare nel medioevo, l’alchimista Cagliostro, celle dei famosi reclusi e oscure fortificazioni, la replica dell’enorme dipinto del Vasari, “Presa di San Leo” oltre ad un panorama che non ha eguali.
Il cuore Medievale del Borgo si sviluppa tutt’intorno a Piazza Dante sulla quale si affacciano la Pieve, il più antico monumento religioso del Montefeltro, il Duomo dedicato al Santo Patrono Leone e, di poco scostata,  la solida Torre campanaria.
Il campanile-torre è un edificio di grande bellezza, opera compiuta del romanico anzi, emblematico esempio di quello stile architettonico. Nell’impianto esterno è certamente contemporanea all'adiacente cattedrale del 1173. Il suo perimetro quadrato (metri 8,30 per lato)  ingloba ed occulta all’interno una costruzione a pianta circolare, alta sino alla cella campanaria sviluppandosi per una altezza di circa 28 metri.
La visita alla Torre diventa una nuova e  speciale  occasione per godere, dalla sua cima, anche della vista a 360 gradi sulla Valmarecchia regalando scorci di una bellezza unica e sempre ambiti dagli amanti della fotografia.
L’offerta culturale e turistica di San Leo si arricchisce, quindi, ulteriormente grazie all’apertura nei mesi di Agosto e Settembre, del simbolo religioso e civile per eccellenza dell'antico centro.
Sarà aperta dal Giovedì alla Domenica con orario: 11.00-17.00 e, il 15 Agosto, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Per informazioni: Ufficio Turistico di San Leo, Tel. 0541/926967, info@sanleo2000.it, www.san-leo.it.

31. lug, 2018
Dal 24 al 26 agosto il Vino tornerà protagonista dell'estate di Gradara con:
"CASTELLO DI...VINO"
Wine tasting & street food.
Ad andare in scena saranno realtà locali, e degli special Guest che vi sveleremo più avanti, vini biologici e naturali, piccoli produttori che fanno della qualità il loro marchio di fabbrica, veri artigiani del Vino impegnati a valorizzare la terra da cui nascono i loro frutti.
La kermesse si svolgerà all'interno del borgo medievale di Gradara, vincitore del contest "BORGO DEI BORGHI 2018" della trasmissione televisiva " alle falde del Kilimangiaro ".
Ad accompagnare le degustazioni musica dal vivo e una ricca proposta di street food e menù a tema.
L'INGRESSO AL BORGO È GRATUITO
OPENING: 19-24
11. lug, 2018

Giovedì 12 Luglio proseguono gli appuntamenti di “Assapora la Cultura”, incontri nelle serate dei giovedì d’estate per ritrovare il gusto del buon cibo, del buon vino, dell’arte e della cultura. I sapori della tradizione e le eccellenze enogastronomiche del territorio incontreranno il mondo della cultura e della buona musica.
Una  "gustosa" occasione per trascorrere serate nate per far vivere agli ospiti esperienze culturali ed enogastronomiche.
Giovedì 12 Luglio, al centro della serata ci sarà, per l’editoria, il giornalista e saggista Salvatore Giannella con il suo libro “In viaggio con i maestri” (edizioni Minerva) dove “con poche domande secche e al cuore, Giannella chiede a ciascuno chi sia lo spirito che lo guida, il personaggio a cui si ispira e anche quello a cui ricorre quando è in difficoltà. Un escamotage che gli ha permesso di raccontare esperienze ed esempi di donne e uomini eccezionali, mai banali, che hanno illuminato il nostro Paese e questo mondo odierno svuotato d’ideali.”
La serata sarà allietata musicalmente dal trio "Policromie", Angelo Calvo- violino, Maria Bocelli-viola, Maria Calvo-viloncello mentre le eccellenze enogastronomiche del territorio si proporranno, come ogni giovedì, con degustazioni guidate dai produttori e dai raffinati palati dell’Associazione Italiana Sommelier.
La cornice unica ed esclusiva della Fortezza di San Leo, visitabile anche attraverso una visita guidata ad inizio serata, renderà ancor più magica la piacevole atmosfera rivolta a ravvivare e rassicurare i cinque sensi dei partecipanti.
La serata potrà partire dalla cena consumata nei ristoranti che hanno aderito, oppure arrivando direttamente in Fortezza a partire dalle ore 20.15 (per coloro che desiderano partecipare alla visita guidata) o dalle 21.00 per chi vorrà iniziare direttamente dall’incontro con la musica, l’autore e le degustazioni.
 
La rassegna proseguirà poi con altri interessanti appuntamenti secondo il seguente programma:

Giovedì 19 Luglio

Fortezza, dalle ore 21.00
L'autore Fabrizio Battistelli presenta: “I Mediterranei“ Pendragon ed., introduce Luca Cesari.
Angolo Musicale con i Rangzen, "Unplugged".
 
Giovedì 26 Luglio
Fortezza, dalle ore 21.00
Gli autori Roberto Balzani e Giancarlo Mazzucca presentano: "Amarcord Romagna". Edizioni Minerva
Angolo Musicale con Solo "IN" Due, "Fisarmonica e voce".
 
Giovedì 09 Agosto
Fortezza, dalle ore 21.00
L’autore Italo Cucci presenta: “Ferrari Segreto. Il mito Americano“ Edizioni Minerva
Angolo Musicale con Ritagli di tempo, "Jazz a tutto gas"
 
Giovedì 30 Agosto
Fortezza, dalle ore 21.00
L'autrice Laura Falqui presenta: "Il Mago dell'Appennino" La leggenda del conte Mattei e della sua Rocchetta. Editrice la Mandragora
Angolo Musicale con Alessandro Pari "Pianoforte" e Carmine Padula "Dreamland".
 
Giovedì 6 Settembre
Fortezza, dalle ore 21.00
L’autore Sergio Barducci presenta: “Ti parlo di noi”. Edizioni Minerva
Angolo Musicale con Mario Marzi, "Wind soul"
 
Giovedì 13 Settembre
Fortezza, dalle ore 21.00
L'autore Tonino Lamborghini presenta: “Ferruccio Lamborghini. La sfida, l’avventura, la Miura“. Edizioni Minerva
Angolo Musicale con il Distretto della Musica Valmarecchia, "Suoni di Valle".
In occasione di ogni serata i ristoranti in elenco propongono menù con l’impiego di prodotti del territorio e coloro che consumeranno nei ristoranti aderenti potranno usufruire dell’ingresso gratuito in Fortezza per la serata con inizio alle ore 21.00.

E’ consigliata la prenotazione:

Il Bettolino 0541.916.265
Il Castello 0541.916.214
La Corte 0541.916.145
La Rocca 0541.916.241
Per informazioni: Ufficio Turistico I.A.T. Numero Verde Gratuito 800/553800; Tel. 0541/926967; info@sanleo2000.it ; www.san-leo.it ; Facebook Città di San Leo.

2. lug, 2018
"TRANSITI DIVINI" è una serie di incontri pensata per trascorrere insieme momenti rilassanti, giocosi, profondi e costruttivi davanti a gustose pietanze ed ottimi vini selezionati.
Spazieremo fra concetti di crescita personale e spirituale in compagnia di relatori esperti e d'eccezione.
- 1° incontro VENERDÌ 6 luglio con il dott. Loris Falconi.
"MITOLOGIA E IMMAGINAZIONE"
(la via Regia degli Archetipi e dell'Eroe).
- 2° incontro VENERDÌ 20 luglio con la ricercatrice Eva Igea Saadi.
"EMOZIONI DA SANTIAGO DI COMPOSTELA"
(racconti di una giovane Guerriera di ritorno dal mistico cammino)
- 3° incontro VENERDÌ 3 agosto con il dott. Loris Falconi.
"TAROCCHI E ARCANE CORRISPONDENZE" (l'Opera di coscienza ri-velata).
- 4° incontro VENERDÌ 17 agosto con la ricercatrice Eva Igea Saadi.
"RITUALI DI PROTEZIONE" (come proteggerci energeticamente nella vita di tutti i giorni).
Il tutto si terrà presso La Cantina della Corte di Coriano dalle 20,30 ed il costo dell'intera serata sarà di € 20,00 (tutto incluso)
La prenotazione è obbligatoria e il saldo dovrà essere effettuato al momento stesso della conferma per consentirci un'organizzazione ottimale e scorrevole.

Per info e prenotazioni Monica al 331/3580075 - La Cantinetta della Corte, piazzetta Salvoni, 1 - Coriano.